bg header

Cetrioli

cetrioli

Le interessanti proprietà del cetriolo

Per quanto originario dell’India, il cetriolo fa ormai parte della tradizione italiana e più in generale di quella occidentale. Si sviluppa a partire da una pianta tendenzialmente rampicante e necessità di un suolo particolarmente ricco di acqua. Tuttavia è in grado di adattarsi alla perfezione al clima mediterraneo. La specie fa parte della famiglia delle cucurbitacee, dunque è imparentata anche con la  zucca e il cocomero. Il sapore, come tutti sanno, è completamente diverso da questi ortaggi appena citati.

Il cetriolo è apprezzato per il suo sapore aromatico, comunque non adatto a tutti i palati, e per una caratteristica fondamentale, infatti è estremamente dietetico. Anzi, è uno degli alimenti meno calorici in natura: 100 grammi di cetriolo contengono solamente 11 calorie.

Nondimeno, al pari delle verdure, è anche un alimento piuttosto nutriente, in quanto contiene molti sali minerali e vitamine. Il riferimento è alla vitamina A, alla vitamina C e ad alcune del gruppo B, come anche al potassio, al calcio e al fosforo. Il potere dietetico del cetriolo è testimoniato anche dalla presenza dell’acido tartarico, una sostanza che limita la trasformazione dei carboidrati in grassi.

Le differenti varietà

Esistono numerose varietà di cetrioli e tutte si differenziano per colore, dimensione e parzialmente per il sapore.

  • Potomac. E’ un cetriolo di piccole dimensioni, ideale per la trasformazione in sott’aceto.
  • Burpless. Si caratterizza per una buccia dal colore verde scuro, per una lunghezza superiore alla media e per un sapore non troppo acre.
  • Cetrioli di Parigi (o parigino). È una variante che, a differenza di quanto suggerisce il nome, non eccelle in quanto a sapore, grandezza e gradevolezza. Ha una buccia con escrescenze ed ha un gusto delicato, ideale per i sott’aceti e per i cocktail.
  • Bianco. Una varietà piuttosto rara, almeno in Italia. Si caratterizza per una buccia bianca e per uno spessore superiore alla media. Il sapore è un po’ meno acidulo rispetto alle altre varietà.
  • Sensation. E’ un cetriolo molto sottile, dalla buccia scura e dal sapore delicato e gradevole. E’ l’ideale per le insalate.

Alcune idee per valorizzare questo ortaggio

Visto il suo sapore particolare, è utilizzato spesso in qualità di contorno o per valorizzare secondi piatti. Lo dimostrano le ricette che trovate qui di seguito. Mi riferisco in particolare ai filetti di trota, una preparazione in cui questo ortaggio incide pesantemente sul gusto.

Molto interessante è anche nei cocktail , forte di un abbinamento di sapori non propriamente ordinario ma comunque azzeccato.

I benefici del cetriolo

I cetrioli sono degli alimenti benefici in quanto, a differenza di altre specie vegetali, agiscono ad ampio spettro su più organi del nostro corpo. Per esempio, giovano all’apparato cardiovascolare in quanto regolarizzano la pressione del sangue. Questa funzione è dovuta all’abbondanza di potassio e alla capacità di favorire l’espulsione dei liquidi in eccesso. In ragione di ciò, i cetrioli sono anche diuretici e depurativi, quindi ideali per liberarsi delle tossine e per ridurre la ritenzione idrica.

I cetrioli riducono anche il livello di colesterolo cattivo. Il motivo di ciò risiede nell’abbondanza degli steroli, delle sostanze abbastanza rare al di fuori del mondo vegetale. In modo simile a quanto accade con le zucchine e con le zucche, i cetrioli regolarizzano la glicemia, un dettaglio importante soprattutto per chi soffre di diabete. I cetrioli, infine, contengono il silicio, una sostanza che genera un blando effetto analgesico.

I cetrioli presentano delle controindicazioni? Di base no, se non si consumano quantità smodate. Se si esagera, infatti, l’abbondanza della cucurbitacina (presente soprattutto nell’interno della polpa) potrebbe causare un po’ di meteorismo o determinare un blando effetto lassativo. Va segnala poi l’allergia al cetriolo, che è molto rara. Questo tipo di allergia coinvolge altre cucurbitacee e genera sintomi sia gastrointestinali che sistemici, come difficoltà respiratorie, prurito e gonfiore delle mucose.

Perché il cetriolo fa dimagrire?

Ho già parlato del basso apporto calorico dei cetrioli, che ha pochi eguali nel mondo vegetale. Tuttavia, il suo potere “dietetico” si estende oltre il semplice dato delle calorie e coinvolge dinamiche chimiche. Il riferimento è alla presenza di una sostanza particolare, l’acido tartarico.

Questo tipo di acido, contenuto in molte specie vegetali, impedisce la trasformazione dei carboidrati in grassi, un meccanismo piuttosto comune che causa l’aumento di peso. Quindi, grazie all’acido tartarico, una quota consistente di carboidrati vengono espulsi con le feci.

Per il resto si segnala un buon effetto saziante, dovuto all’abbondanza di acqua e di fibre, che sono utili a chi vuole dimagrire o sta sostenendo diete ipocaloriche.

Alcune ricette a base di cetriolo

Nell’immaginario collettivo il cetriolo è legato a due tipologie di preparazioni: le centrifughe e i contorni estivi. Nel primo caso garantisce una bevanda dal sapore forte e dalle proprietà nutrizionali importanti, soprattutto per chi vuole mantenersi in forma. Nel secondo caso viene spesso associato ai pomodori e alle cipolle. Tuttavia, le proprietà del cetriolo gli consentono di essere integrato anche in ricette più complesse. Eccone alcune.

Gazpacho. E’ una delle ricette più famose della Spagna. Si tratta di una zuppa fredda a base di ortaggi, tra cui spiccano i cetrioli. Alcune varianti di gazpacho fanno molto affidamento ai cetrioli, sicché il loro sapore predomina su tutti gli altri.

Fattoush. Si tratta di un’insalata particolare tipica del Libano. Il fattoush è un aromatico contorno a base di cetrioli, pomodoro, portulaca, sommacco e melagrana. Un piatto completo e tutto da gustare. 

Cetrioli allo Skyr. I cetrioli possono dare vita a contorni tutt’altro che scontati. Per esempio, in abbinamento allo spalmabile Skyr trasmettono sentori aciduli, acri, corposi e delicati allo stesso tempo.

Sorbetto. Il cetriolo può essere considerato come un frutto, magari come il limone e l’arancia, diventando quindi un ingrediente da sorbetto. In questo caso il sapore è più intenso e meno dolce rispetto ai classici sorbetti.

Filetti di trota salmonata con salsa di cetriolo. In questo caso il sorbetto funge da letto. Per l’occasione viene ridotto in salsa e aggiunto ad alcune spezie.

Millefoglie di cetriolo. E’ una composizione particolare che può fungere da antipasto corposo e colorato. Strati di cetriolo di tipo carosello si alternano a strati di pomodoro e pesche. E’ una preparazione interessante in quanto acidula e dolce allo stesso tempo, nonché un modo per stupire i commensali.

Insalata di ceci ed elicriso

Insalata di ceci ed elicriso, un piatto raffinato e rustico

I ceci, dei legumi perfetti Vale la pena parlare dei ceci, che insieme all’elicriso sono i...

Insalata con arrosto di alce

Insalata con arrosto di alce, un secondo intenso e leggero

Cosa sapere sulla carne di alce La ricetta dell'insalata con arrosto di alce ci permette di...

Hamburger di quinoa e melanzane

Hamburger di quinoa e melanzane, una delizia 100% vegetale

Uno sguardo alla quinoa La quinoa è la vera protagonista di questa sfiziosa ricetta. Occupa un...

Ghirlanda salata con gamberi

Ghirlanda salata con gamberi: un contorno unico per Pasqua

Un contorno completo e ricco di gusto Questo contorno a forma di ghirlanda colpisce anche per la...

Suovas di renna

Suovas di renna, la carne essiccata della cucina scandinava

Di cosa sa la carne essiccata di renna Rispondo a una domanda che vi sarà di sicuro venuta in...

Insalata di germogli di fagiolo mungo

Insalata di germogli di fagiolo mungo, un contorno nutriente

Cosa sapere sui germogli di fagiolo mungo L’ insalata di germogli di fagiolo mungo ci da...

Sandwich con tonno vegano

Sandwich con tonno vegano, un’idea unica e sfiziosa

Il potere nutrizionale dei ceci Il contenuto del nostro sandwich imita il tonno, che viene...

Insalata di quinoa natalizia

Insalata di quinoa natalizia, un’idea esotica per il contorno

Melograno e quinoa, un abbinamento che non ti aspetti Lo avrete già capito, i protagonisti di...

Salmone affumicato con insalata di mele

Salmone affumicato con insalata di mele, un piatto proteico

Che cos’è lo skyr? Il salmone affumicato con insalata di mela è condito da un intingolo...

Kimchi alla salsa di soia

Kimchi alla salsa di soia, una delizia coreana

Una marinatura speciale per il kimchi La preparazione del kimchi è molto particolare, e...

Insalata con aringa e rabarbaro

Insalata con aringa e rabarbaro, un pasto completo

Un focus sul rabarbaro L’insalata con aringa e rabarbaro è ricca di elementi vegetali. Essi...

Cetrioli ripieni

Cetrioli ripieni, un antipasto semplice e colorato

Il ruolo del formaggio cremoso nei cetrioli ripieni I cetrioli ripieni che vi presento oggi...

Khao pad

Khao pad, ovvero il riso fritto alla thailandese

Le proprietà organolettiche e nutrizionali del pollo Tra i protagonisti del khao pad troviamo il...

Panino vegetariano con hummus

Panino vegetariano con hummus, un finger food salutare

La frutta in un panino? L’aspetto più peculiare di questo panino vegetariano è l’abbondante...

Kurkkukeitto

Kurkkukeitto, una minestra cremosa dalla Finlandia

Una minestra corposa e densa al punto giusto Tra i pregi del kurkkukeitto vi è la consistenza,...

Sabich con melanzana

Sabich con melanzana, uno street food esotico e mediterraneo

Uno spalmabile di qualità per il sabich con melanzana L’hummus impreziosisce in modo...

Involtini di insalata ripieni di miglio

Involtini di insalata ripieni di miglio, un pranzo leggero

Un ripieno gustoso e ricco Il punto di forza di questi involtini di insalata ripieni di miglio è...

Gazpacho di zucchine

Gazpacho di zucchine, una versione tra il dolce e il...

Le peculiarità della mela verde La vera novità di questo gazpacho di zucchine è la presenza...

Insalata fredda di orzo e cetrioli

Insalata fredda di orzo e cetrioli, un contorno completo

Le proprietà dei pomodori datterini L’insalata fredda di orzo e cetrioli contiene anche i...

sandwich cake

Sandwich cake, il tramezzino che si trasforma in torta

Una crema deliziosa e solo leggermente acidula Tra i punti di forza di questa sandwich cake o...

Acqua aromatizzata cetrioli e fragole

Acqua aromatizzata con cetrioli e fragole, un mix unico

Le proprietà della fragola Anche le fragole giocano un ruolo di primo piano in questa acqua...