bg header
logo_print

Panino vegetariano con hummus, un finger food salutare

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Panino vegetariano con hummus
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (6 Recensioni)

Panino vegetariano con hummus e fiocchi di latte, un pasto proteico e leggero

Il panino vegetariano con hummus e fiocchi di latte è un’idea spettacolare per un panino gustoso, nutriente e persino leggero. Sto parlando di un panino sui generis per composizione e abbinamenti. E’ un pasto proteico sebbene non contiene carne, ma solo un elemento di origine casearia, come i fiocchi di latte. E’ un panino abbondante in vitamine e sali minerali in quanto ricco di verdura e frutta. Il risultato di questa preparazione è davvero squisito, nonché diverso da qualsiasi panino che abbiate mai assaggiato.

Nonostante tutte queste peculiarità, il panino vegetariano con hummus e fiocchi di latte è facile da realizzare. Si tratta, infatti, di sminuzzare frutta e verdura, condirle con olio, sale e aceto (come se si dovesse preparare un insalata), poi andrà inserito tutto nel pane a mo’ di farcitura. Quest’ultimo va condito proprio con l’hummus e con i fiocchi di latte.

Ricetta panino vegetariano con hummus

Preparazione panino vegetariano con hummus

Per preparare il panino vegetariano con hummus e fiocchi di latte iniziate riscaldando i panini al forno a temperatura bassa. Intanto occupatevi della farcitura. Lavate tutte le verdure e la frutta, poi pulitele e sbucciate per bene. Mi raccomando, rimuovete anche i semi dai peperoncini e dalla mela.

Posizionate la frutta e la verdura – a esclusione dell’avocado – su un canovaccio pulito e aggiungete anche i semi di girasole e qualche foglia di aneto o menta. Sollevate i quattro angoli del canovaccio e create una sorta di fagotto. Passate un mattarello in lungo e in largo in modo da ridurre in briciole tutti gli ingredienti.

Questo accorgimento è necessario per creare una migliore amalgama con i condimenti e soprattutto per permettere a frutta e verdura di sprigionare i propri aromi. Versate gli ingredienti in una ciotola, aggiungete l’aceto, un cucchiaio di olio e il sale. Mescolate con cura il tutto, poi tagliate i panini per lungo e spalmate l’hummus su tutte e due le fette (in quella superiore aggiungete i fiocchi di latte).

Ora sbucciate e rimuovete il nocciolo dall’avocado, poi tagliatelo in due e riducete a fette sottili una delle due metà. Posizionate le fette sulle basi dei panini e aggiungete la frutta e la verdura. Infine chiudete i panini e premete per bene. Servite il panino vegetariano con le verdure rimaste.

Ingredienti panino vegetariano con hummus

  • 2 panini integrali con semi consentiti
  • 200 gr. di verdure di stagione croccanti miste
  • (carote; barbabietole crude; cavolfiore; peperoni;ravanelli; cetriolo; piselli freschi; asparagi)
  • 1 mela
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • 15 gr. di aneto o menta fresca
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • q. b. di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiai di hummus ceci & erbe Noa di Exquisa
  • 2 cucchiai di fiocchi di latte
  • mezzo avocado maturo.

La frutta in un panino?

L’aspetto più peculiare di questo panino vegetariano è l’abbondante presenza della frutta. La lista degli ingredienti comprende infatti la mela e l’avocado, che vengono usati in dosi importanti incidendo sul sapore finale. Nello specifico, la mela fornisce la tradizione dolcezza un po’ acidula, mentre l’avocado ha un sentore corposo (a tratti neutro) in grado di valorizzare ingredienti salati e dolci. In modo diverso, tanto la mela quanto l’avocado fanno bene alla salute e aumentano il profilo nutrizionale della ricetta.

Le mele sono ricche di vitamina C e di potassio, sostanze che migliorano il sistema immunitario e la pressione sanguigna. In più, le mele sono ricche di quercetina e pectina, che rappresentano una barriera contro le infezioni virali e impattano in modo positivo sulla salute del cuore. L’avocado, invece, è ricco di grassi benefici che aumentano l’apporto calorico. In occasione di questa ricetta, la mela va sbucciata, detorsolata e ridotta a pezzettini come il resto della frutta e della verdura. L’avocado invece va denocciolato, tagliato in due e ridotto a fettine. Alcune di queste vengono poste sulle fette di pane già arricchite con hummus e fiocchi di latte, in modo da accogliere meglio frutta e verdura.

Hummus e fiocchi di latte, una combinazione spettacolare

Tra i punti di forza di questo panino vegetariano spiccano degli ingredienti morbidi e spalmabili, che fanno da base per l’aggiunta del ripieno. Il riferimento è in particolare all’hummus di ceci & erbe Noa di Exquisa, uno spalmabile che punta tutto sul sapore e sulla leggerezza. E’ realizzato con ceci cotti, erbe aromatiche e altri elementi di contorno, come spezie e pomodori secchi. Questo hummus è perfetto per i celiaci, per i vegani e per i vegetariani, ma in generale è adatto a chi cerca uno spalmabile squisito e salutare.

Per quanto concerne i fiocchi di latte, questi si pongono a metà strada tra un formaggio e uno yogurt, quindi garantiscono la corposità del formaggio e i sentori acidi dello yogurt. In media i fiocchi di latte sono poco calorici, meno di qualsiasi altro formaggio spalmabile. Per questa ricetta vi consiglio di fare riferimento ai tanti fiocchi di latte di Exquisa, che spiccano per il sapore e per la scelta di materie prime di qualità.

Come condire questo panino vegetariano?

Il panino vegetariano è un pasto leggero ma completo, d’altronde garantisce il 40% del fabbisogno giornaliero di frutta e verdura! E’ ovviamente anche molto saporito. Il merito va a una farcitura varia e abbondante, ma anche al sapiente utilizzo degli aromi e dei condimenti. Tra questi spicca l’olio di semi di girasole, che è molto più leggero e versatile di quello di oliva. Inoltre contiene grassi benefici che aumentano l’apporto calorico, ma impattano in modo positivo sulla salute.

Non mancano, infine, le erbe aromatiche e le spezie. Il riferimento è all’aneto o alla menta, che possono essere inseriti anche in contemporanea. L’aneto ha un sapore più dolce e pungente, mentre la mente è più aromatica e fresca. In questo contesto si inserisce anche l’utilizzo del sale, che va inserito a piacere visto che nessuno degli ingredienti è molto ricco di sodio. Anzi, alcuni si caratterizzano per una “radicale” delicatezza, come le carote e gli asparagi.

Ricette di panini ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (6 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Jalapenos Ripieni

Jalapenos ripieni, un delizioso piatto messicano

Il jalapeno, un peperoncino da scoprire La ricetta dei jalapeno ripieni ci danno modo di parlare di questo tipo di peperoncini di media grandezza e di colore rosso o verde, inoltre sono abbastanza...

Hamburger di quinoa con broccoli e zucchine

Hamburger di quinoa con broccoli e zucchine, una...

Gli altri ingredienti di questo alternativo hamburger di quinoa L’impasto di questi hamburger di quinoa è arricchito da altri ingredienti che da un lato agiscono sul sapore e dall’altro...

Kofte

Kofte, dalla Turchia polpette di carne speziate e...

Cosa sapere sulla carne di agnello La vera peculiarità delle kofte, almeno rispetto alle nostre polpette, consiste nel tipo di carne macinata utilizzata. In questo caso non si usa il suino, che è...