Taste Club – The Hub Hotel

Un’altra serata al The Hub all’insegna dell’ottima compagnia e del divertimento con Carlo Vischi e i suoi eventi……..La serata era pieni di gusti e sapori come sempre molto ricercati e particolari, probabile che il merito sia dovuto anche a  Koppert Cress che  e’ alla costante ricerca di innovazioni per la gastronomia.Innovazione nel prodotto: sapori e forme eccezionali nella piu’ alta qualita’ possibile.

Un po’ di merito alla bontà và anche al “risottaro”  Riserva di San Massimo  che ha fatto preparare un paio di risotti niente male.

Esistono diverse varietà di riso che si possono accomunare sotto il nome Carnaroli (come ad esempio il Karnak e il Carnise precoce), ma la passione della proprietà ha portato a  produrre solo quella autentica, il Carnaroli , nonostante la produzione sia più limitata e la difficoltà di produzione è altissima.

Produrre Carnaroli in purezza è stata una sfida molto difficile, ma negli ultimi tempi ha pagato con i complimenti di molti chef italiani e internazionali che dopo anni sono riusciti a ritrovare nei nostri sacchetti di riso i sapori autentici di un vero Carnaroli.

Tanti gusti poi sono stati offerti dai “tre sarti”, 3 baldi giovani della Sartoria del Gusto.Il tutto è stato sapientemente bagnato dai vini di Torre Rosazza e Vineyards V8+.

 

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *