I vantaggi di aprire un franchising senza glutine . Pensaci

Franchising senza glutine : punti vendita e di ristorazione dedicati ai celiaci

Secondo la Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia del 2016 del Ministero della Salute, in Italia sono 198.427 i celiaci diagnosticati. Le regioni in cui si ha la più alta percentuale di casi sono la Lombardia, seguita dal Lazio e dalla Campania. A livello mondiale, circa l’1% della popolazione soffre di questa intolleranza alimentare.

La crescente attenzione nei confronti di questa intolleranza ha spinto molte imprese a dedicare sezioni se non negozi interi ai prodotti per celiaci. Proprio per questo, sono sempre più le aziende che offrono l’opportunità di aprire un’attività in franchising senza glutine dedicata ai celiaci e agli intolleranti al glutine. Si tratta sia di punti vendita che offrono prodotti alimentari di altissima qualità oppure veri e propri punti di ristorazione che prevedono la preparazione di piatti e menù per celiaci, come avviene nel caso del franchising de L’Isola Celiaca.

I vantaggi per gli affiliati

L’alimentazione per celiaci è un settore in grande espansione, per questo vengono aperti sempre più negozi dedicati all’alimentazione sana e dedicati alle allergie e alle intolleranze. Questo settore, infatti, ha molte potenzialità e un’alta redditività, oltre a offrire un servizio indispensabile per moltissime persone. La possibilità di aprire un punto vendita o di ristorazione in franchising, inoltre, permette a tutti di poter investire in modo sicuro e semplice.

Per gli affiliati, infatti, è possibile essere formati e aggiornati sulle novità del mondo gluten free e avere un grande supporto nell’apertura del proprio negozio, sia a livello burocratico che a livello di progettazione e di fornitura di prodotti. Non si inizia da zero in quanto ci si affida a un marchio già presente sul mercato. A una riduzione degli investimenti, dunque, corrisponde un minor rischio.

I vantaggi per i clienti

Oltre a essere un’attività redditizia per gli affiliati, l’apertura di punti vendita e di ristoro per i celiaci, è un servizio indispensabile per tutte quelle persone intolleranti al glutine. La possibilità di avere sempre più opzioni sul mercato, sia a livello di tipologie di prodotti che a livello di numero di negozi, infatti, rende più semplice e meno costoso vivere una vita con un’intolleranza.

Una delle principali difficoltà per chi soffre di allergie e intolleranze, infatti, è proprio quella di riuscire a trovare alimenti sostituitivi che permettano di seguire una dieta senza rischi, sana ed equilibrata. La diffusione dei negozi focalizzati nella vendita di prodotti senza glutine, inoltre, permette di ridurre i prezzi dei prodotti gluten free e di rendere reperibilie una vasta gamma di alimenti di prima

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *