Melanzane

melanzane perline

Le proprietà delle melanzane

Le melanzane sono associate alla famiglia delle solanacee. Fruttificano a partire da una pianta di piccole dimensioni, che raramente supera il metro di altezza. Le melanzane non sono molto esigenti al punto di vista della coltivazione. Tuttavia, detestano i climi troppo freddi e troppo caldi, e preferiscono terreni ben irrigati. Sopportano bene la luce solare, ma è bene che crescano in un posto ben riparato.

Le melanzane sono tra gli ortaggi più consumati, sono buone, leggere e nutrienti. Rappresentano un’eccezionale fonte di potassio, fosforo e magnesio. Ottimo anche l’apporto di vitamine, e in particolare della vitamina C e della K. Inoltre stimolano la produzione di bile e contribuiscono a mantenere sotto controllo il colesterolo. Soprattutto, sono ricche di antocianine, antiossidanti che fanno bene al cuore e aiutano a prevenire il cancro. L’apporto calorico è davvero basso, pari a 18 kcal per 100 grammi.

I tipi più conosciuti di melanzane

Le melanzane sono coltivate da millenni, dunque non stupisce l’abbondanza di varietà. Esse si distinguono per gusto, colore e sapore. Ecco quelle più consumate.

  • Tonda-ovale (o violetta messinese). E’ quella più diffusa, il suo colore va dal viola al nero e la sua polpa è piuttosto spugnosa.
  • Lunga. La forma è allungata e il colore è scuro. Il sapore è invece deciso e piccante. E’ ottima da fare alla griglia o fritta.
  • Viola. E’ simile alla tonda-ovale. Si caratterizza, però, per il colore viola chiaro e per la quantità limitata di semi.
  • Striata. Si caratterizza per il sapore, che è spiccatamente dolce. Spesso è utilizzata anche in pasticceria.
  • Baby. Simile alla melanzana lunga, ma più piccola e con un sapore più dolce.
  • Bianca. Si caratterizza per il colore chiaro, un sapore intenso (ma non piccante) e una polpa molto compatta.
  • Perline. Si tratta di un ortaggio dalla forma fine e allungata. Si tratta di un incrocio fra vari tipi di melanzane ma con meno semi e polpa rispetto alle melanzane comuni.

Le melanzane in cucina

Le melanzane sono tra gli ortaggi più versatili in assoluto, infatti compaiono in molte ricette e possono essere sottoposte ai più svariati metodi di cottura. Per esempio, sono ottime grigliate, o magari accompagnate da altre verdure (soprattutto dai pomodori), piuttosto che trasformate in crocchette o polpette.

E che dire della parmigiana di melanzane, famosa ormai anche oltre i confini nazionali? Tra parentesi, le melanzane possono anche rappresentare il condimento per la pasta piuttosto che per il riso. Stesso discorso per i pasticci, per le torte salate e per le minestre. Qui sotto trovate un elenco delle ricette più gustose, tradizionali e non.


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti