bg header

Pere

pere

Le caratteristiche e le proprietà nutrizionali della pera

Non saranno i frutti più apprezzati in assoluto, ma sono certamente tra i più diffusi e consumati. Vi consiglio comunque di non sottovalutare le pere, almeno sotto il profilo nutrizionale che, infatti, è piuttosto considerevole. La pera è un frutto nutriente in quanto ricco di vitamine, e in particolare della vitamina A, della E e di alcune vitamine del gruppo B. E’ anche ricca di minerali come il potassio, il fosforo, il magnesio e il calcio. Proprio l’abbondante presenza di calcio rende la pera un alimento essenziale nella lotta all’osteoporosi.

Maturano da luglio fino a ottobre. L’albero, il caratteristico pero, ha una spiccata solidità, un’altezza superiore alla media e una aspetto frondoso dei rami. Una delle caratteristiche più importati della pera è la sua capacità di conservazione. Se esposte al freddo si conservano più o meno intatte, anche per svariate settimane.

Le differenti varietà

Come per altri frutti, le varietà di pere sono numerose e davvero caratteristiche. Ecco quelle più diffuse in Italia.

  • Williams. Si caratterizza per una forma tondeggiante, il colore uniforme e una polpa succosa e mediamente dolce.
  • Max Red Bartlett. La buccia è gialla con occasionali sfumature rosse. Viene utilizzata soprattutto per sciroppi e succhi.
  • Decana. Si caratterizza per la buccia tendente al verde e per una polpa succosa ma molto compatta. E’ ideale per il consumo a crudo.
  • Abate Fetel. Le dimensioni sono accentuate e la forma è piuttosto allungata. La polpa è estremamente succosa e risulta molto dolce e aromatica.
  • Kaiser. Pera di dimensioni medie, si caratterizza per la buccia scura e per la polpa biancastra. E’ mediamente dolce e granulosa.
  • Spinella. Si caratterizza per una polpa spiccatamente compatta, poco succosa, poco dolce e tendente all’acidulo.
  • Madernassa. Pera di grandi dimensioni con una polpa estremamente compatta. E’ una delle poche varietà che richiede (preferibilmente) la cottura.

Alcune ricette con le pere

Le pere non sono solo buone, ma anche molto versatili. Ad incidere in questo senso è soprattutto la varietà, ma in generale sono perfette sia per il consumo a crudo che per la preparazione di ricette. A tal proposito, vi elenco alcune ricette davvero interessanti.

Risotto con pere e Petit Pont. Chi l’ha detto che le pere sono adatte solo ai dolci? In realtà, possono essere utilizzate anche come condimento per i primi, come dimostra questo splendido risotto. Per l’occasione le pere vengono tagliate e inserite a riso già pronto, un attimo prima della mantecatura.

Lasagnette con pere e gorgonzola. Un altro primo che si avvale della presenza delle pere. Nello specifico, il frutto funge da sostituto degli elementi solidi della farcitura delle lasagne (polpette, uova sode etc.). Inoltre, insieme al gorgonzola, forma un abbinamento davvero azzeccato e gustoso.

Pere al rum. Passiamo ora ai dolci con una fantastica conserva al rum. Il procedimento è semplice per quanto un po’ laborioso, basta passare le pere in uno sciroppo e metterle nel barattolo, infine si ricopre il tutto con lo sciroppo rimasto e con il rum. Questo dolce è perfetto per uno snack, ma può essere integrato anche nelle torte come raffinata guarnizione.

Crostata con pere al cioccolato. E’ una crostata particolare in quanto si basa su un abbinamento davvero unico. Il cioccolato compare sotto forma di crema, fungendo da guarnizione della crostata. Le pere, invece, fungono da guarnizione insieme alla componente croccante data dalle noci.

Le migliori varietà per il consumo a crudo

Ho già introdotto le principali qualità di pere, ma reputo utile approfondire l’argomento visto che stiamo parlando di un alimento nutriente e molto versatile.

Dunque, quali sono le varietà di pere più adatte per il consumo a crudo? Per questo tipo di consumo è bene optare per le varietà abbastanza succose e croccanti, tali da restituire delle buone sensazioni al palato. Della categoria potrebbero far parte le Williams, che contengono parecchio succo e propongono un grado di dolcezza medio alto.

Da questo punto di vista si rivela interessante anche la pera Guyot, che spicca per una consistenza diversa dal solito, decisamente granulosa e gradevole al palato. E’ una pera piccola con una buccia spessa (facile da rimuovere) e un sapore molto dolce.

I migliori tipi di pere per i dolci

Le pere dovrebbero manifestare una spiccata dolcezza ma allo stesso tempo vantare una consistenza piuttosto soda, tale da resistere alle elevate temperature. Ciò vale a prescindere dai metodi di cottura, che si riducono spesso all’impiego del forno (come nel caso delle crostate) o alle passate in padella con lo zucchero al fine di caramellare il frutto.

Ad ogni modo, esistono svariate tipologie che hanno queste proprietà. Su tutte, spicca la pera Martin Sec, che vanta una consistenza granulosa e molto soda. Il sapore è dolce ma anche molto aromatico, tale da contrapporsi agli altri ingredienti utilizzati nelle preparazioni.

Altre pere perfette per i dolci, e in generale alla cottura, sono  le Decana, le Abate e le Angys. Tutte e tre spiccano per una texture importante e per il sapore dolce ma deciso. Potrebbe rientrare nella categoria anche la Conference, ma solo se viene impiegata ad uno stato di maturazione leggermente precoce.

I benefici nutrizionali

Ho introdotto già le proprietà nutrizionali delle pere, ma vale la pena approfondire di più i benefici che apportano all’organismo. Il beneficio più evidente e più conosciuto è la stimolazione dei processi digestivi. In virtù del suo quantitativo di acqua (superiore alle mele) e dell’apporto di fibre, la pera aiuta molto a digerire. Anzi, si pone come il classico rimedio della nonna in caso di stitichezza.

La pera, inoltre, fa bene al sistema immunitario in virtù della sua abbondanza di vitamine (tra cui spicca l’utilissima C). L’apporto abbondante di sali minerali, infine, mantiene elevati i livelli di energia dell’organismo e impatta in modo positivo sullo stato di salute di numerosi organi. La pera, infine, è compatibile con le diete dimagranti in quanto è abbastanza ipocalorica e saziante.

FAQ su questo ottimo frutto

A cosa fa bene mangiare le pere?

Le pere fanno bene alla digestione in quanto sono ricche di fibre e di acqua. Fanno bene anche alle difese immunitarie in quanto sono ricche di vitamine C. Infine, riducono le infiammazioni e aiutano a ridurre le probabilità di contrarre il cancro in virtù di un certo apporto di antiossidanti. Questo frutto si presta molto bene alle diete dimagranti, in quanto ha un buon potere saziante.

Chi non può mangiare le pere?

Le pere non presentano grandi controindicazioni, al massimo andrebbero evitate da chi lamenta pesanti disturbi gastrointestinali, come la sindrome del colon irritabile e la colite. Il riferimento è all’effetto digestivo del frutto, che potrebbe degenerare in un processo “lassativo” negli individui più predisposti.

Quante pere si possono mangiare in un giorno?

L’effetto lassativo può scattare anche qualora non si soffrisse di problemi intestinali, ma a seguito di un consumo smodato. Proprio per questo, vale la pena chiedersi quante pere si possono consumare al giorno. Il livello di tolleranza varia da persona a persona, ma in genere non si dovrebbe andare oltre le 5 pere al giorno (se di misura media).

Torta salata con pere e formaggio

Torta salata con pere e formaggio, una ricetta gustosa

L'umile pera, protagonista dolce e versatile nella nostra torta salata con pere e formaggio...

Pere caramellate allo zafferano

Pere caramellate allo zafferano, un aromatico dessert

Pere caramellato allo zafferano, un dolce diverso dal solito Oggi vi presento un dessert fuori dal...

Crostata con pere caramellate e cioccolato

Crostata con pere caramellate e cioccolato, un dolce unico

Come caramellare le pere La ricetta della crostata con pere caramellate è molto facile da fare....

Torta di pere con crema al limone

Torta di pere con crema al limone, un dolce gustoso

Una farcitura squisita per la torta di pere con crema al limone Tra i punti di forza di questa...

cjarsons

I cjarsons, dei deliziosi ravioli della cucina friulana

Un ripieno ricco e genuino Il ripieno che propongo per i cjarsons è a base di patate ed erbe...

Clafoutis con pere e confettura di banane

Clafoutis con pere e confettura di banane, una delizia

Quali pere utilizzare per la clafoutis con pere e confettura di banane? Le pere giocano un ruolo...

Torta frangipane con pere

Torta frangipane con pere, un’idea gustosa per la Befana

Come preparare la frolla sablè? La base della torta frangipane con pere è formata da un strato...

Risotto con pere e Petit Pont

Risotto con pere e Petit Pont L’Eveque, un primo elegante

Quale riso utilizzare? In questo risotto con pere scegliere bene un riso fa la differenza tra un...

La mostarda

La mostarda, una preparazione che valorizza la frutta

I mille ingredienti della mostarda Come si realizza la mostarda di frutta? In realtà non è...

Lasagnette con gorgonzola e pere

Lasagnette con gorgonzola e pere, una variante agrodolce

Queste lasagnette con gorgonzola e pere, dunque, sono valorizzate dalla classica crosticina...

Semifreddo allo Skyr e pere

Semifreddo allo Skyr e pere per la Festa della Mamma

Tra i protagonisti del semifreddo allo Skyr spiccano proprio le pere. Esse intervengono in due fasi...

Pizza con pere e gorgonzola

Pizza gorgonzola e pere, una ricetta particolare

Parliamo delle pere La pera è il frutto del Pyrus communis, un albero conosciuto fin dai tempi...

torta di pere

Torta ripiena di pere, un dessert ottimo per il Carnevale

Il risultato di questa torta ripiena di pere è straordinario e ricorda un dolce dedicato alle...

Mousse di ricotta e pere

Mousse di ricotta e pere, uno spuntino da contest

Le pere Abate Fetel, perchè sono le più adatte? Tra le protagoniste di questa mousse di ricotta...

Panna cotta con cardamomo e pere

Panna cotta con cardamomo e pere, un dolce aromatico

Panna cotta con cardamomo, pere e cannella, un ottimo dessert La panna cotta con cardamomo, pere e...

Pere madernasse al rum

Pere madernasse al rum, una conserva dolce e gustosa

Le caratteristiche della cannella nelle pere madernasse al rum La cannella, presente nella nostra...

Strudel con pere e cioccolato

Strudel con pere e cioccolato, tutto da gustare!

Perché la pasta brisée nello strudel con pere e cioccolato? Lo strudel di pere e cioccolato è...

Sfoglia ripiena con pere e frutta secca

Sfoglia ripiena con pere e frutta secca, torta deliziosa

Sfoglia ripiena con pere, frutta secca e cioccolato, una torta dal sapore deciso La sfoglia...

Crostata con pere e cioccolato

Crostata con pere e cioccolato, un dessert audace

Crostata con pere e cioccolato, un dolce dal gusto corposo La crostata con pere e cioccolato è un...

Risotto con pere e gorgonzola

Risotto con pere e gorgonzola, un primo raffinato

Il gorgonzola è un formaggio salutare? Tra le tante tipologie di formaggio che la tradizione è...

Crumble di pere al rum e noci

Crumble di pere al rum e noci, dolce diverso dal...

Crumble di pere al rum e noci, un dolce dagli ingredienti insoliti Il crumble di pere al rum e...