Veloce e deliziosa: ecco a voi un insalata di riso estiva

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    40 Minuti
insalata di riso estivaMarcoMayer

Fresca!

Insalata di riso estiva, un grande classico con alcune speciali varianti

Fin dai primi caldi dell’estate, nessuno ha più voglia di stare davanti ai fornelli a cucinare e avere qualcosa di fresco e pronto a disposizione è l’ambizione di tutti. Se volete portare sulla spiaggia oppure in barca, l’insalata di riso estiva è un pasto completo che tutti conoscono, tutti cucinano e tutti mangiano con gusto. Tuttavia, ognuno ha la sua ricetta e oggi ve ne proporrò una davvero speciale.

Si tratta di un pasto altamente gustoso, versatile e capace di adattarsi a tutte le esigenze e preferenze. È un pasto che può rivelarsi completo nel suo apporto nutritivo: in base agli ingredienti scelti, può fornirci tutte le sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno. Volete conoscere la mia ricetta? Ecco tutto quello che dovreste sapere a riguardo: dalle caratteristiche degli ingredienti alle modalità di preparazione.

Il riso e non solo…

Il riso è un alimento presente praticamente in tutte le tradizioni culinarie del mondo. In Oriente particolarmente diffuso, ma viene utilizzato tantissimo persino in Occidente ed è presente anche nella cultura culinaria tradizionale di diverse regioni del nostro Paese, sebbene cucinato spesso in modo diverso. Il riso ha tantissime qualità nutrizionali, tra cui troviamo l’elevata digeribilità. Offre inoltre un grandissimo contributo all’apparato digerente, prendendosi cura della flora intestinale.

Insalata di riso estiva 1 e1501754199107 1024x684 Veloce e deliziosa: ecco a voi un insalata di riso estivaNe esistono differenti tipologie come il riso nero, il riso rosso, il riso integrale, il basmati, il carnaroli e il parboiled. Pertanto, in base ai vostri gusti, ne potrete scegliere una di qualità e adatta alla ricetta della nostra insalata di riso estiva. Facendo così potrete gioire di una buona quantità di energia, di un buon senso di sazietà, di tanti nutrienti, di una valida dose di proteine di qualità e di un ridotto contenuto di sodio.

Grazie a queste caratteristiche, abbiamo a che fare con un alimento perfetto per tutti, ma anche con una ricetta unica, dove utilizzeremo prodotti genuini. In pratica, porteremo in tavola un mix di sapori e nutrienti, un carico di minerali, vitamine e antiossidanti.

Le altre caratteristiche dell’insalata di riso estiva

Nella nostra insalata di riso potremo assaporare anche le uova di quaglia, che contengono numerose vitamine, proteine di qualità, poco colesterolo e tante sostanze nutritive da non sottovalutare. Lo stracchino senza lattosio, ideale per chi soffre di intolleranza! Perciò, se avete programmato un’intera giornata fuori casa, questa ricetta si rivelerà perfetta per dare il giusto apporto di energia e nutrienti, dando soddisfazione e senza appesantire.

Detto questo, possiamo passare all’azione, ovvero alla preparazione della nostra insalata di riso estiva. Ricordate che tutti possono creare la propria versione, dai vegetariani ai vegani fino ad arrivare agli intolleranti. Il riso è privo di glutine e questo vuol dire che anche i celiaci possono avere la loro insalata.

Questa insalata di riso è indicata per chi ha problemi di intolleranza al glutine e intolleranza al lattosio. E’ consigliato l’uso limitato per chi ha problemi di intolleranza al nichel.  Asparagi, lenticchie, pomodori sono fra gli alimenti con più alto contenuto di nichel.

Buona preparazione e buon appetito!

 

Ingredienti per 4 persone

  • 240 gr riso Carnaroli
  • 80 gr lenticchie
  • 5 asparagi bianchi
  • 8 pomodori datterini
  • 4 uova di quaglia
  • 2 confezioni stracchino Accadi da 100 gr
  • qualche foglia basilico
  • qualche filo erba cipollina
  • 1 vasetto carciofini sott’olio al naturale Valbona
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe macinato al momento

Procedimento

  1. Cuocete il riso e lessate le lenticchie. Sbollentate asparagi e datterini e tagliateli a cubetti. Tagliate i carciofini a striscioline sottili.

    In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti (riso, lenticchie, asparagi, pomodori  e carciofi) e condite con olio, sale e pepe, basilico tritato.
  2. Lessate le uova di quaglia. Mantecate lo stracchino con l’erba cipollina, un cucchiaio di olio e un cucchiaio di acqua, fino a formare una salsa cremosa.

    Impiattate con un coppa pasta, versando sul fondo un cucchiaio di salsa di stracchino e l’insalata di riso. Sopra il tutto adagiate l’uovo di quaglia tagliato a metà

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *