Riso al profumo d’estate una ricetta fresca e gustosa

Oggi prepariamo il Riso al profumo d’estate. Questa ricetta nasce agli sgoccioli di questa lunga estate, e dalla voglia di fare qualcosa di gustoso e leggero senza la richiesta di preparazioni elaborate e complicate, da qui nasce il mio profumo d’estate.

Contest – Le intolleranze? Le cuciniamo

Ed ecco la ricetta del Riso al profumo d’estate

Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr. Riso venere
  • 1 peperone arrostito
  • 4 alici sotto sale
  • 2 steli prezzemolo
  • 2  capperi dissalati
  • 10 gr. zenzero fresco
  • 2 gr. aglio
  • 15 ml olio d’oliva extra vergine

Preparazione

Peperone arrostito

Per preparare il peperone arrostito, abbiamo bisogna di una bistecchiera ( preferibilmente in ghisa), sul quale porremo il nostro peperone e con pazienza faremo cuocere lentamente su ogni lato, girandolo circa ogni 3 minuti, fin quando la pellicina esterna si sarà bruciacchiata. Poi lo riponiamo in un sacchetto di carta( vanno benissimo anche quelli del pane) e lo facciamo riposare per circa 10 minuti, questa operazione faciliterà eliminazione della pellicina. Trascorso il tempo necessario priviamo il peperone della pelle, dai semi interni e del picciolo. Condiamo le falde di peperone con un pizzico di sale e un filo d’olio e poniamo da parte.

Riso venere

prendiamo un tegame nel quale verseremo il riso e dell’acqua fredda fino a superare di circa 5 cm il livello del riso, aggiungiamo un pizzico di sale. Facciamo cuocere per circa 40-45 minuti. La scoliamo e lo raffreddiamo sotto un getto di acqua fredda

Prepariamo la salsina che condirà il nostro riso, in un frullatore mettiamo le alici pulite e dissalate, i capperi, il prezzemolo, l’aglio, e il succo delle zenzero (che abbiamo ottenuto grattugiando lo zenzero e pressando tra due cucchiai la polpa di zenzero grattugiata). Frulliamo il tutto e aggiungiamo poco per volta circa due cucchiai di olio evo per emulsionare .
Condiamo il riso con delle falde di peperone arrostito tagliate in piccoli pezzetti e la salsina preparata in precedenza.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

printfriendly pdf button nobg md Riso al profumo d’estate una ricetta fresca e gustosa

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *