Lupini, antidiabetico naturale e fonte di proteine

I lupini sono uno degli alimenti più incredibilmente preziosi per la salute dell’organismo umano che la natura ci ha regalato.

E non esagero visto che moltissimi studi hanno confermato che oltre ad avere un profilo nutrizionale capace di donare diversi benefici alla salute, sono una delle fonti di proteine vegetali più ricche su cui possiamo contare.

I lupini sono composti da ben il 40% di proteine, ossia 4 volte in più rispetto al grano integrale. Ecco perché sono considerati “la carne dei vegetariani”.

Le proteine sono fondamentali per la salute perché aiutano nella crescita di nuove cellule, supportano la riparazione dei tessuti e mantengono la funzione del sistema immunitario.

Un altro importante vantaggio recentemente scoperto dagli scienziati è la capacità dei lupini di ridurre il carico glicemico dei cibi ricchi di carboidrati e di migliorare il metabolismo del glucosio. I lupini sarebbero, dunque, un ottimo anti diabetico naturale.

Insomma, mangiare lupini, tra l’altro, un alimento comodo da consumare che non richiede nessun tipo di preparazione, sarebbe un vero e proprio rimedio naturale per chi soffre di diabete e per chi per varie ragioni deve integrare la propria dieta con proteine.

Ma non è tutto, i lupini possiedono un profilo nutrizionale così notevole che tutti possono trarne benefici, ad esempio:

i lupini sono una fonte preziosa di fibra alimentare. 100 grammi circa di lupini contengono 16,4 grammi di carboidrati, tra cui 4,6 grammi di fibre, cioè il 18% della dose giornaliera raccomandata di fibre per le donne e 12% per gli uomini.

Le fibre aiutano a mantenere la salute cardiovascolare e a controllare il peso. Aggiungete i lupini alla vostra dieta come fonte di minerali.

L’alto contenuto di zinco promuove la funzione immunitaria, dà una mano nelle funzioni riproduttive e regola le attività dei geni.

Il manganese (bastano 100 grammi per raggiungere quasi completamente la dose giornaliera raccomandata), invece, neutralizza i radicali liberi, prevenendo i danni cellulari e supportando la crescita delle ossa e della cartilagine.

I lupini sono anche fonte di magnesio e di rame. La maggior parte del magnesio nel vostro corpo serve a mantenere una corretta densità ossea e a sostenere la funzione muscolare. Il rame, abbondante nei lupini, aiuta il metabolismo del ferro, contribuendo alla funzione del midollo spinale e del cervello, e a rafforza i vasi sanguigni.

Ecco non vi rimane che correre a comprarli, ricordatevi però che se da una parte sono sicuri per i celiaci perché non contengono glutine, potrebbero pero’ causare problemi o addirittura una reazione allergica a chi soffre di allergia alle arachidi.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *