Proclamazione ricette vincitrici del contest “Le intolleranze? Le cuciniamo!”

ricette vincitrici ChiaraZoppei

Eccoci arrivati alla Proclamazione delle ricette vincitrici del contest “Le intolleranze? Le cuciniamo!” . Difficile trovare le parole adatte a descrivere le sensazioni che ci ha regalato la giornata di venerdì 19 febbraio all’Hotel De La Ville di Monza.

L’evento organizzato dall’Ass. “Il Mondo delle Intolleranze”, dalla rivista “Zero” è stata l’occasione per premiare i vincitori del contest di ricette “Le intolleranze? Le cuciniamo!”.

La kermesse è stata un punto d’arrivo e allo stesso tempo di ripartenza, l’occasione per ritrovare persone che condividono il nostro progetto. E ad essere sinceri, non poteva andare meglio di così!

Per partecipare alla serata sono arrivate persone da tutta Italia mosse da una passione comune e capaci di aggregare energie e smuovere coscienze per rimettere al centro il tema delle intolleranze alimentari.

Abbiamo ricevuto centinaia di attestati di stima per come si è svolto l’evento. Ma il merito va esteso a tutti gli amici che hanno partecipato e ai relatori di prestigio che hanno condiviso e stanno condividendo con noi un percorso straordinario.

Come Sonia Peronaci, cuoca, scrittrice, blogger famosissima, nelle vesti di madrina dell’evento. O come Claudio Sadler, chef del ristorante stellato Sadler di Milano nelle vesti di padrino e di giudice del contest. Personaggi conosciuti al grande pubblico, che si meritano tutto il successo che hanno.

E poi Alberto Lupini, direttore di Italia a tavola, Massimo Bonanomi pastrychef de La Pastizzeria, nelle vesti di giudici con il difficile compito di eleggere i vincitori del contest suddiviso in varie categorie.

Durante il convegno, moderato in modo egregio dalla food digital strategist Paola Sucato, abbiamo premiato i vincitori. Sono state tantissime le persone che hanno partecipato al concorso inviando le loro ricette, a testimonianze della volontà di vivere le intolleranze senza rinunciare al gusto.

Ed è questo quello che è emerso dal contest: voglia di sperimentare, originalità, abbinamenti innovativi e pregevoli. Scegliere è stato veramente arduo perché ogni proposta aveva un costrutto, un’intuizione. Tante e tante delizie non hanno trovato posto tra i premiati, ma meritano comunque un applauso enorme.

Tra i progetti di cui abbiamo parlato, e che approfondiremo con articoli specifici prossimamente, va segnalato quello del crowfunding per mettere in piedi l’Accademia delle Intolleranze. Un progetto che ha l’ambizione di dare vita a un vero e proprio punto di riferimento per il settore. Attraverso il sistema Eppela sarà possibile versare un’offerta libera a partire da 5 euro.

Al termine del convegno ci siamo trasferiti nella sala buffet per una degustazione di prodotti d’eccellenza offerti dagli sponsor. Il menu proposto da Fabio Silva, chef del Derby Grill di Monza, studiato appositamente per la serata con gli alimenti donati dagli sponsor, è stato a detta di tutti eccezionale.

Grazie di cuore a tutti: in primis a Tany Nardi e tutto lo staff dell’Hotel de la VIlle, poi a Fabio Silva e Massimo Bonanomi per le leccornie che ci hanno preparato. A tutti i partecipanti e a tutti i partner!!!

ed ecco i Vincitori contest Le intolleranze?Le cuciniamo!

Ricetta innovativa: Alessandra Tommasone “Nuvole al limone”

Miglior fotografia: Giovanna Hoang “ Christmas pudding:un dolce che accontenta tutti” 

Miglior ricetta gourmet: Tamara Marongiu “Percorso senza lattosio” 

Miglior ricetta per tutte tre le intolleranze: Michela Festa “Babà con crema e bagna al limoncello,molto fresca e gustosa” 

Categoria senza Glutine

  1. Laura Ripamonti Prèt a manger “Gnocchi di castagne e ragù di quaglie”
  2. Arianna Rogina “Risotto finocchio e rapa con castagna,limone candito e pepe selvatico” 
  3. Stefania Conti “Dolce al cioccolato e pistacchio”  

Categoria senza Lattosio

  1. Anna Ferro “Torta chibouste cuor di loto e cioccolato” 
  2. Elisa Caimi “Bocconcini di tonno al timo limone e zucchine con crema di lupini,aglio nero e latte di riso 
  3. Angela Simonelli “Triglie in vacanza in Austria” .

Categoria senza Nichel

  1. Francesca Riva “Assemblato non shakerato”
  2. Rosa D’Anna “Pudding alla ricotta e limone con sciroppo al limone e timo” 
  3. Romina Troncone“Ravioli di carne bufalina con crema di formaggi” 

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email