Patate

patateLe eccellenti proprietà delle patate

Le patate sono uno degli alimenti principe della cucina, punto di riferimento di tantissime culture gastronomiche. Ciò non stupisce se si considera l’elevato valore nutrizionale di questo ortaggio, come anche la sua versatilità e la facilità di coltivazione. Le patate, in genere, vengono interrate negli ultimi mesi invernali, mentre la raccolta avviene intorno a luglio e ad agosto. L’alimento, e questa è una delle caratteristiche che ne ha segnato il successo, se conservato in ambienti bui può mantenersi intatto anche per molti mesi.

La patata è un alimento incredibilmente completo. Il suo apporto calorico è superiore alla media degli altri ortaggi, ma non è eccessivo. A renderla calorica sono alcune tipologie di cottura, su tutte la frittura.  Per il resto la patata è un’ottima fonte di energia, offerta soprattutto da carboidrati in essa contenuti. All’appello però non mancano vitamine e sali minerali, il riferimento è alla vitamina C, al potassio, al fosforo, al magnesio, al ferro e allo zinco. L’indice glicemico è generalmente basso e comunque estremamente suscettibile in base alle differenti varietà.

Le molteplici varietà di patate

Le varietà di patata sono davvero numerose, anche perché è un ortaggio coltivato praticamente in tutto il mondo. E’ possibile comunque individuare delle macro tipologie, sufficientemente uniformi al loro interno.

  • A pasta gialla. La polpa è compatta e di colore acceso. Questa varietà è particolarmente adatta alla frittura o alle cotture prolungate. E’ ricca, inoltre, di carotene.
  • A pasta bianca. La polpa è chiara, molto morbida e farinosa. Non è adatta alle cotture prolungate, ma è particolarmente indicata per la realizzazione di purè e gnocchi.
  • Viola. La consistenza è simile a quella delle patate a pasta bianca. Si caratterizzano però per il colore tendente al viola, determinato da una presenza spiccata di antocianine, che sono dei preziosi antiossidanti.
  • Rossa. La polpa in genere si caratterizza per un colore acceso e per una spiccata compattezza. Per questo motivo sono adatte a cotture particolarmente intense e lunghe, come quella al cartoccio.
  • Novelle. Si caratterizzano per la buccia sottile e per un grado di maturazione minimo. Il loro ciclo di vita è breve, dunque andrebbero consumate quasi subito. Sono indicate per la bollitura, anche con la buccia.
  • Andine “sopravvissute” al tempo, si differenziano tra loro sia per il sapore, che per il loro colore e per gli usi che ne possiamo fare. Molte di esse sono caratterizzate da un elevato contenuto di proteine di buona qualità,

Alcune ricette con questo ortaggio

Una delle caratteristiche più importanti delle patate è, appunto, la loro versatilità. Sono davvero tantissime le ricette che possono essere preparate con le patate: primi, contorni, torte salate, secondi (specie se prevedono panatura e frittura), sformati e addirittura i dolci.

In questa sezione trovate alcune delle ricette più sfiziose da preparare con il contributo delle patate. Segnalo in particolare le deliziose polpette di baccalà e patate, i medaglioni di pesce al forno, e preparazioni più particolari come il gelato di patate viola e banane.

 


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti