Spaghetti con crema di fave, gusto unico

  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    30 Minuti
spaghetti con crema di fave

Spaghetti con crema di fave, un piatto che vi stupirà!

Un piatto di pasta molto diverso dal solito: spaghetti con crema di fave

Se siete stanchi dei soliti sapori è il momento di assaggiare gli spaghetti con crema di fave: un primo unico nel suo genere, che vanta di un formidabile intreccio di sapori, esaltati dalle potenzialità del peperoncino. Questa ricetta vi aiuterà a fare un figurone con i vostri ospiti, proponendo loro non solo uno speciale piatto di pasta, ma anche tanti importanti benefici per l’organismo.

Infatti, il gusto dei vostri ingredienti si unirà ad un notevole apporto di vitamine e antiossidanti e, grazie al peperoncino, potrete favorire il miglioramento dei processi metabolici e aiutare il corpo a bruciare i grassi. Se amate i sapori piccanti, questo piatto è la scelta perfetta per voi. Pertanto, andiamo a scoprire tutte le qualità di questa ricetta e le varie modalità di preparazione.

Spaghetti con crema di fave: quello che dovreste sapere sulle fave

Se conoscete le fave, saprete che stiamo parlando di legumi che vantano di ottime proprietà nutritive. Si pensa che la pianta delle fave abbia origini asiatiche e che a un certo punto della storia venne scoperta e coltivata dagli egiziani, dai romani e dai greci. Ad oggi, si tratta di legumi conosciuti in tutto il mondo che, a seconda della varietà, si presentano di colore rossastro, verde, o viola.

Le fave sono composte in prevalenza da acqua (80%), ma anche da fibre, proteine e ceneri. Contengono molti minerali, come il fosforo, il ferro, il calcio, il potassio, il sodio, il magnesio, il manganese, il rame, il selenio e lo zinco, ma anche alcune vitamine del gruppo B e la vitamina C. Vantano inoltre di buoni livelli di acidi grassi, sia Omega3 che Omega6, e di importanti amminoacidi come l’arginina e il triptofano.

Perciò, possiamo affermare con certezza che le fave sono alimenti leggeri e ipocalorici, che presentano comunque un ottimo valore nutrizionale, comportando così numerosi benefici al nostro organismo.

Tuttavia, per portare questi alimenti nella vostra cucina con una maggiore soddisfazione, è utile sapere che gli esperti suggeriscono che questi ortaggi sono estremamente utili per la prevenzione e il miglioramento del Morbo di Parkinson, per perdere peso, per proteggere il cuore e il sistema vascolare, per depurare l’organismo e per evitare o colmare carenze di minerali e/o vitamine. Ma qual è l’altro ingrediente principale di questo piatto di pasta?

Spaghetti con crema di fave: il peperoncino che stimola il metabolismo e aiuta a bruciare i grassi

In questa ricetta degli spaghetti con crema di fave, troverete anche i peperoncini. Se amate i sapori piccanti, questo elemento si presenterà come un valore aggiunto in grado di esaltare il gusto unico di questo piatto. Tuttavia, è utile sapere che grazie ai peperoncini potrete godere anche di altri interessanti effetti per il vostro organismo. Infatti, questo alimento è capace di stimolare il metabolismo e aiutare il vostro organismo a bruciare i grassi.

Il merito di questi effetti va alla capsaicina, una sostanza contenuta nei peperoncini, che vanta di potenzialità uniche da non sottovalutare. Detto questo, andiamo a scoprire come preparare questo piatto di spaghetti alla crema di fave, perfetto per qualunque occasione, come ad esempio una cena speciale o un incontro tra amici.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr spaghetti senza glutine Conad
  • 400 gr fave fresche sgusciate
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 1/2 spicchio aglio
  • 3 cucchiai olio extravergine oliva
  • 2 peperoncini
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  1. Per preparare gli spaghetti con crema di fave, dovrete innanzitutto mettere queste ultime in una pentola con circa 2 litri di acqua bollente salata. Dopo un paio di minuti, potrete scolarle con un mestolo forato e togliere la buccia che le ricopre. Dovrete tenere da parte una manciata di fave e frullare le altre insieme all'aglio, all'olio, al sale e al pepe.
  2. Non appena avrete ottenuto una salsa cremosa, preparate gli spaghetti e conditeli con essa (se necessario, potrete ammorbidire la crema di fave con un po’ d'acqua di cottura). Spolverizzate il vostro piatto con un po’ di prezzemolo fresco tritato e con il peperoncino a pezzetti, condite con un filo di olio extravergine a crudo e servite. In pochi minuti vi accorgerete di aver preparato un primo speciale: ricco di sapori e di tantissime sostanze nutritive.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *