Il peperoncino più piccante del mondo

Tempo di preparazione:

Ecco la classifica dei peperoncini più piccanti al mondo

Il peperoncino più piccante qual’è? Non tutti i peperoncini sono uguali. Oltre a essere diversi nella forma e nel colore, infatti, le varie tipologie di peperoncini hanno anche chiaramente un diverso livello di piccantezza.

Questi ortaggi infatti contengono una particolare sostanza chiamata capsaicina che causa il cosiddetto bruciore quando vengono assaporati. Ed è proprio misurando questa sostanza che  è possibile misurare scientificamente il grado di piccantezza di ogni singola specie di peperoncino.

Il test più noto ed utilizzato è la cosiddetta “Scala di Scoville” che calcola esattamente la presenza di capsaicina in Shu, l’unità di misura della piccantezza. Il risultato può andare da 0, che corrisponde al peperone dolce e non piccante, fino addirittura a 16 milioni che corrisponde praticamente alla capsaicina pura.

In questa classifica infatti non si trovano solo i peperoncini più piccanti ma anche tutte le sostanze derivate per vari utilizzi, come ad esempio gli ormai noti spray al peperoncino.

Volete qualche idea per delle ricette piccanti cliccate qui!

Carolina Reaper Il peperoncino più piccante in assoluto: il Carolina Reaper

Se siete curiosi di conoscere (o di assaggiare, se siete dvvero coraggiosi) il peperoncino più piccante del mondo, lo potete trovare negli Stati Uniti, precisamente in Carolina del Sud. Si chiama “Carolina Reaper” e nel 2013 ha vinto il celebre Guinness dei Primati: un peperoncino che può addirittura raggiungere i 2.200.000 Shu della Scala di Scoville.

Per darvi un ida di cosa significhi basti pensare che il peperoncino calabrese  più piccante che abbiamo in Italia misura “solamente” circa 30.000 Shu.

Il Carolina Reaper risulta così circa 73 volte più piccante del peperoncino calabrese. Siete proprio sicuri di volerlo provare?

Nonostante i produttori del Carolina Reaper affermino che non sia pericoloso consumare  questo peperoncino, nel 2018, un uomo è finito in Pronto Soccorso per averlo mangiato durante un concorso. Diagnosi: sindrome di vasocostrizione cerebrale reversibile. Per una settimana, infatti, l’uomo ha sofferto di intensi mal di testa dalla breve durata.

Trinidad moruga scorpion peppers

Gli altri peperoncini in classifica

Nella classifica dei peperoncini più piccanti, subito dopo il Carolina Reaper, troviamo:

  • Trinidad Moruga Scorpion;
  • Naga Morich;
  • Bhut Jolokia;
  • Habanero Red Savina;
  • Habanero;
  • Scotch Bonnet;
  • Rocoto;
  • Cayenne;

Avete mai provato uno di questi peperoncini, oltre a quello calabrese? Non tutti, infatti, come abbiamo visto nel caso del Carolina Reaper, sono realmente adatti a insaporire i cibi a causa della loro piccantezza estrema e vengono così usati a scopo di concorsi o goliardicamente consumati come prova di coraggio.

Ricordate, il peperoncino non deve per forza essere piccantissimo, anzi sono proprio le gradazioni più basse che completano meglio i piatti e così a seconda dei gusti è possibile scegliere fra tantissimi tipologie di peperoncini diversi.

Ma qual è il vostro preferito? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *