Strudel ripieno di ricotta, zucchine e carote , un piatto goloso

Tempo di preparazione:

Le mille varianti dello strudel

Lo strudel ripieno di ricotta, zucchine e carote è una delle mille opzioni che ci mette a disposizione questo piatto tradizionale. Strudel classico, dolce, salato, con diversi tipi di ripieno e di pasta da arrotolare…esiste uno strudel per ogni esigenza! In questa ricetta vi proponiamo una versione salata ripiena di ricotta, zucchine e carote, arrotolate in una sfoglia senza glutine.

Vi proponiamo di sfoglia già pronta per comodità ma nessuno impedisce di farla in casa.  Lo strudel ripieno di ricotta zucchine e carote è un’ottima alternativa da utilizzare come antipasto o come secondo piatto per tutta la famiglia o durante un pranzo o una cena in compagnia di amici e parenti.

Strudel, una ricetta che unisce oriente e occidente

Nonostante colleghiamo lo strudel con i paesi del nord Europa e con l’Italia stessa (specialmente il Trentino-Alto Adige), in realtà, discende dalla baklava, un dolce tipico turco. Furono gli ottomani, secoli fa, in territorio ungherese, a diffondere questo dolce che, nelle epoche successive, si trasformò nella pietanza che conosciamo oggi. Da allora, sono state create numerose varianti, proprio come il nostro strudel  ripieno di ricotta, zucchine e carote.

Tuttavia, la parola “strudel” deriva dal tedesco e significa “vortice”, dovuto alla forma arrotolata che lo caratterizza e che rimane invariata nonostante esistano diverse ricette con questo nome.

Strudel ripieno di ricotta, zucchine e carote: il ripieno

Per elaborare il ripieno avrete bisogno di zucchine, carote, prezzemolo, sale e pepe. In più, per rendere ancora più gustoso lo strudel ripieno di ricotta, zucchine e carote sarà necessario aggiungere anche della ricotta, prodotto originario del sud Italia. Classificato solitamente come formaggio, in realtà questo ingrediente viene prodotto attraverso l’utilizzo del siero del latte.

La ricotta viene usata sia in piatti salati, come in questo strudel, ma anche in piatti dolci, come la tradizionale pizza. In questo caso, questo ingrediente rende soffice lo strudel e si amalgama perfettamente con i vegetali presenti del ripieno. Il risultato sarà un rotolo morbido e dai sapori delicati.

Le verdure hanno una funzione importantissima per il nostro organismo; sono infatti indispensabili per il buon funzionamento dell’intestino e danno un apporto di vitamine, di fibre e di sali minerali. Contribuiscono anche a dare un senso di sazietà, senza appesantire di  molto l’apporto di calorie complessive nella dieta.

Quasi tutte le verdure presentano un elevato contenuto di acqua, sono sapide e devono essere condite per essere consumate. Le verdure consumate crude risultano più ricche di vitamine, mentre cotte sono più digeribili

 

I benefici delle carote, alleate della giovinezza e amiche della salute della pelle

Questo strudel  è un vero toccasana per la salute! A dimostrarlo ci pensa anche la presenza delle carote tra gli ingredienti. Cosa le rende speciali? In questo caso ci sarebbe davvero da scrivere un libro! Le loro proprietà riguardano infatti la presenza del beta carotene, un pigmento vegetale amico della bellezza della pelle. La sua azione è fondamentale anche per la salute dell’apparato cardiovascolare.

Dietetiche e ricche di fibre, le carote sono l’ideale per chi vuole risolvere il problema della stitichezza e tenere sotto controllo la velocità di rilascio degli zuccheri nel sangue. Adesso basta parlare, però!

Ora è il momento di correre in cucina e di lasciarsi inebriare dal profumo e dai colori delle verdure. Sono loro le meravigliose alleate nella preparazione di questa ricetta, una vera delizia che conquisterà i vostri ospiti e vi permetterà di portare a tavola un piatto davvero buono e sano! Provare per credere! Non ve ne pentirete e riproporrete diverse volte questo secondo speciale, un vero inno alla buona cucina.

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine Buitoni
  • 3 patate
  • 2 carote
  • 3 zucchine
  • un ciuffo di crescione
  • 1 lt di latte intero Accadi
  • 150 gr. di ricotta Accadi
  • burro chiarificato
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Riducete in purè 2 patate (affettate quella rimasta, salatela e pepatela). In una ciotola incorporate al purè il latte, la noce moscata, sale e pepe.

Tritate  il crescione, e unitela alle patate. Tagliate a julienne carote e zucchine, saltatele in padella per 5 minuti e salatele.

Srotolate la sfoglia e spennellatela di burro fuso. Spalmate metà del purè sulla pasta, lasciando liberi 5 cm di bordo su un lato corto e 2 cm sugli altri 3. Distribuitevi sopra uno strato di carote, poi uno di zucchine e infine le patate a fette tenute da parte. Cospargete di ricotta sbriciolata e coprite con il purè.

Spennellate d’acqua i bordi e arrotolate lo strudel sul lato corto di burro aiutandovi con il telo e terminando sul lato con i 5 cm di bordo libero. Trasferite lo strudel sulla placca, spennellatelo col tuorlo, bucherellatelo e cuocetelo in forno già caldo a 2000 per 40 minuti.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *