bg header

Lime

lime

Le proprietà del lime

Il lime è un agrume solo di recente entrato a far parte dell’immaginario collettivo occidentale. Infatti, per essere coltivato, necessità di un clima decisamente tropicale. Dunque, se si escludono coltivazioni in serra, non può essere prodotto né in Italia né nel resto d’Europa. Attorno al lime gravitano alcuni pregiudizi, come quello secondo cui non sarebbe altro che una variante più piccola e acerba del classico limone. Ebbene, stiamo parlando di due specie radicalmente diverse.

Ad ogni modo questo agrume si presenta come un frutto molto piccolo, di un colore che nella sua fase di maturazione tende decisamente al verde. Se lasciato sull’albero può assumere anche tonalità giallastre, ma in quel caso la quantità di succo è nettamente inferiore. Il lime, come tutti gli altri agrumi, è una fonte inestimabile di vitamina C, per quanto non manchino all’appello anche sali minerali quali il potassio e il magnesio.

Le differenti varietà

Il lime viene percepito come un frutto tutto sommato uniforme, sempre uguale a se stesso. In realtà esistono tantissime varietà, ecco quelle più coltivate.

  • Dolce. E’ l’unica varietà che ha qualche speranza di crescere anche nella fascia mediterranea. Si caratterizza per una dolcezza spiccata e per una buccia che, più che al verde, tende al giallo.
  • Palestina. Simile alla variante dolce, si caratterizza per una polpa gradevole e quasi per niente acre. Il frutto è leggermente più dolce della media.
  • Mexicana. Questo è un tipo di agrume sommato classico, infatti si caratterizza per un sapore leggermente aspro. E’ il classico lime da cocktail.

Alcune idee per valorizzare il lime, dai cocktail agli usi in cucina

Il lime è conosciuto, almeno in Europa, come un ingrediente da cocktail. Spesso e volentieri viene posto a mo’ di guarnizione sui bicchieri da drink. Ovviamente il cocktail deve prestarsi alle particolari caratteristiche dell’agrume, in modo da non porre in essere abbinamenti strani o poco gradevoli.

Il più famoso cocktail con lime è certamente il mojito. E’ il simbolo delle serate estive e degli aperitivi in spiaggia. Richiama ai climi più festaioli, stimola l’immaginario e soprattutto piace. E’ un cocktail che esprime sentori fruttati ed esotici. Si prepara con menta fresca, lime, zucchero, rum bianco, soda e ghiaccio. Il procedimento consiste nel pestare insieme gli ingredienti solidi, poi si unisce il rum e si versa il tutto in un bicchiere con ghiaccio. Infine, si aggiunge la soda e si decora con altra menta e altro lime.

Un altro famosissimo cocktail con questo agrume è la caipirinha, che viene realizzata con il cachaca, un distillato che si ottiene dall’omonima pianta che cresce in Brasile. La lista degli ingredienti comprende anche lo zucchero e il lime. Il procedimento è simile a quello nel Mojito, infatti è prevista una fase al mortaio per pestare al meglio gli ingredienti fino ad ottenere un liquido molto denso.

Il Margarita, invece, è un cocktail a base di tequila, triple sec e succo di lime. Viene preparato mescolando e agitando tra di loro gli ingredienti (insieme con ghiaccio). Questo cocktail spicca per la composizione: il liquido ottenuto dallo “shaking” viene versato in un bicchiere ghiacciato con il bordo inumidito e rivestito di sale. Infine, viene decorato con una fetta di lime.

Il lime può essere utilizzato anche come ingrediente vero e proprio, non solo di contorno, per realizzare interessanti succhi o acque aromatizzate. In alcuni casi specifici, può essere protagonista persino di ricette salate, soprattutto di quelle che puntano ad un sapore agrodolce. Il riferimento è all’interessante riso basmati con coriandolo e lime, un primo fuori dall’ordinario per impatto visivo e soprattutto per resa in termini di gusto.

Le ricette più fantasiose

Come abbiamo visto il lime è un agrume versatile, quindi vale la pena elencare alcune ricette sfiziose, tra quelle che ho già trattato qui sul sito. Vi consiglio di cercare le ricette sul sito in modo da accedere al procedimento completo.

Vellutata di lattuga con gamberi e lime. E’ un secondo leggero, elegante e gustoso. Il lime gioca un ruolo fondamentale in concomitanza con gli altri agrumi. Nello specifico, funge da ingrediente di marinatura per i gamberi, trasmettendo aromi e sentori gradevoli.

Tortillas con ceviche di gamberi al lime. Anche in questo caso il lime viene utilizzato per insaporire i gamberi. In seguito i gamberi vengono disposti sulle tortillas insieme a un ripieno di pomodori, avocado, erba cipollina ed olio.

Rotolini di pesce spada con avocado al lime. L’agrume viene qui impiegato per insaporire l’avocado ridotto a crema e mescolato insieme ai pomodorini, all’olio e alla senape. In generale questo agrume contribuisce a creare un ripieno leggermente acidulo ma gustoso, capace di valorizzare le fettine di pesce spada.

Cestini di fonio e ricotta al lime. Un ripieno a base di scorza di lime, ricotta, fonio cotto in padella e zucchero funge da ripieno per dei delicati cestini di pasta fillo. Un dessert elegante e creativo, dal sapore composito ed apprezzabile da tutti.

Le proprietà e i benefici per la salute

Ho già accennato alla presenza in questo prezioso agrume della vitamina C, del potassio e del magnesio. Tuttavia, a fronte di un eccellente profilo nutrizionale è bene approfondire i benefici per la salute.

Rafforza il sistema immunitario. Il merito va all’abbondanza della vitamina C, che aiuta ad assorbire il ferro, fondamentale per l’ossigenazione del sangue.

Favorisce la digestione. In questo caso ad incidere è l’acido citrico, che stimola la produzione di enzimi digestivi. Ne consegue una buona efficacia nella lotta alla stitichezza.

Mantiene elevati i livelli di energia dell’organismo. Il lime è un frutto rimineralizzante in quanto contiene potassio, calcio e magnesio in grande quantità. Inoltre, ritempra e rinfresca anche a seguito di sforzi intensi e prolungati.

Aiuta a prevenire il cancro. Il lime contiene molti antiossidanti, tra cui figura proprio la vitamina C. Gli antiossidanti ottimizzano il processo di rigenerazione cellulare, quindi aiutano a prevenire le mutazioni cancerogene.

Protegge il cuore. Il riferimento è ai polifenoli e ai terpeni, sostanze che incidono sul sistema cardiovascolare, oltre ad esercitare una funzione antiossidante.

FAQ sul lime

Che differenza c’è tra lime e limone?

Nell’immaginario collettivo il lime è una versione più piccola e acerba del limone, ma in realtà sono due frutti distinti. Il lime è piccolo e verde, comunque presenta caratteristiche organolettiche e nutrizionali simili a quelle del limone.

Cosa contiene un lime?

Il lime è un agrume ricco di vitamina C (importante per il sistema immunitario), potassio, calcio, magnesio e altri elementi. Contiene anche l’acido citrico, un’utile sostanza pro-digestiva.

Che gusto ha il lime?

Il lime ha un sapore abbastanza diverso al limone, un frutto a cui viene spesso associato. E’ un po’ acre e un po’ amaro, inoltre può essere consumato sia a crudo che sotto forma di succo.

Come utilizzare il lime?

Il lime è un formidabile ingrediente da cocktail, come dimostra il successo del Mojito, della Caipirinha e del Margarita. Può però partecipare alla preparazione di succhi e centrifugati. Infine, può essere impiegato come liquido di marinatura per “pre-trattare” il pesce e la carne.

Riso Jasmine con tofu

Riso Jasmine con tofu, un bel primo orientale da gustare

Cosa sapere sui germogli di fagioli mungo Prima di parlare della ricetta del riso Jasmine facciamo...

Sandwich con tonno vegano

Sandwich con tonno vegano, un’idea unica e sfiziosa

Il potere nutrizionale dei ceci Il contenuto del nostro sandwich imita il tonno, che viene...

Purple Cosmopolitan

Purple Cosmopolitan, la ricetta fruttata del famoso cocktail

Come preparare il liquore alle violette L’elemento che più caratterizza il Purple Cosmopolitan,...

Punch natalizio al cocco

Punch natalizio al cocco, la bevanda per le tue feste

Cosa sapere sul latte di cocco Buona parte del sapore di questo punch alcolico natalizio è dato...

kakigori

Il kakigori, la granita giapponese con la frutta esotica

Il Kakigori è un classico dolce giapponese che si è evoluto da un semplice piatto di ghiaccio...

Pizza al pollo con avocado e rucola

Pizza al pollo con avocado e rucola, una pizza aromatica

I benefici dell’impasto integrale della pizza al pollo La pizza con il pollo avocado e rucola...

Cocktail rosa

Cocktail rosa, un cocktail alcolico colorato e gustoso

Un liquore speciale per questo cocktail rosa Tra i protagonisti di questo cocktail rosa spicca il...

Pink Potion

Pink Potion, un cocktail alcolico dal sapore unico

Come preparare il liquore ai petali di rosa Vale la pena parlare del liquore ai petali di rosa,...

Confettura piccante alla papaya

Confettura piccante alla papaya, un intingolo delizioso

Un focus sulla papaya Vale la pena parlare della papaya, che rimane la protagonista indiscussa di...

Mocktail con ananas

Mocktail con ananas, un drink colorato e leggero

Quale tipo di arance utilizzare? La lista degli ingredienti del mocktail con ananas comprende...

Mojito analcolico

Mojito analcolico, una soluzione per non bere alcolici

Quale zucchero utilizzare nel Mojito analcolico? Per quanto concerne lo zucchero da usare nel...

French toast con avocado

French toast con avocado e lime

Il french toast con avocado, un po’ come tutti i toast di questa categoria, è abbastanza...

Guava mojito

Guava mojito, un cocktail dallo spirito tropicale

Guava mojito, una variante del classico mojito Il guava mojito è una variante molto più corposa...

Insalata di riso con verdure e menta

Insalata di riso con verdure e menta, un primo alternativo

Perché abbiamo utilizzato i peperoni? I peperoni sono il condimento principale dell’insalata di...

Vellutata di lattuga con gamberi

Vellutata di lattuga con gamberi, un primo leggero

Un approfondimento sui gamberi rossi Tra gli ingredienti più importanti di questa vellutata di...

Tortillas con ceviche di gamberi

Tortillas con ceviche di gamberi, un piatto squisito

Tortillas con ceviche di gamberi, un pasto fine e completo. Dal punto di vista organolettico, per...

Tortino con fragole e crema di formaggio

Tortino con fragole e crema di formaggio, dessert chic

Un tortino davvero chic e gustoso! Che piacere gustare questo tortino con fragole e crema di...

Cocktail ai mirtilli

Cocktail ai mirtilli, una bevanda analcolica particolare

Il cocktail analcolico ai mirtilli e Mixybar Bitter, un procedimento semplice semplice Il cocktail...

Cocktail analcolico con limonata

Cocktail analcolico con limonata, un mix rinfrescante

Cocktail analcolico con limonata, pronto in due minuti Il cocktail analcolico con limonata e...

Virgin Daiquiri

Virgin Daiquiri alla granatina, analcolico perfetto

Il valore aggiunto del Virgin Daiquiri alla granatina Il vero valore aggiunto di questo Virgin...

Cocktail con ananas e lime

Cocktail con ananas e lime, un analcolico perfetto

La vera forza di questo cocktail analcolico con ananas e lime è la scelta degli ingredienti, che...