bg header
logo_print

Riso basmati con coriandolo e lime: un buon connubio

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Riso basmati con coriandolo e lime
Ricette per intolleranti, Cucina indiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 15 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (3 Recensioni)

Quando pensiamo al coriandolo, molte persone subito immaginano piatti esotici e profumati, ricchi di sapore e colore. Questa piccola, ma potente, erba aromatica ha accompagnato l’evoluzione culinaria di molte culture, donando una nota distintiva e fresca a innumerevoli preparazioni.

Tra queste, il riso basmati al coriandolo e lime risalta per la sua delicatezza e armonia di sapori. Tuttavia, la magia del coriandolo non si limita alla sola cucina. Oltre a essere un ingrediente chiave in molte ricette, si rivela anche un formidabile alleato per la nostra salute, in particolare nella lotta contro i metalli pesanti nel nostro corpo.

Vi invitiamo a un viaggio di scoperta, dove cibo e benessere si fondono attraverso le meraviglie del coriandolo.

Ricetta Riso basmati con coriandolo e lime

Preparazione Riso basmati con coriandolo e lime

Lavate il riso sotto l’acqua corrente almeno tre volte per eliminare l’amido che si forma in superfice. Questa operazione si fà per fare in modo che i chicchi non restano uniti a fine cottura, ma al contrario si sgranino.

Mettete il riso basmati in una pentola capiente, aggiungete il doppio del suo peso di acqua, un bel pizzico di sale e portate ad ebollizione. Coprite e abbassate il fuoco e fate cuocere 10 minuti, spegnete e lasciate riposare ancora 5 minuti senza aprire; il riso basmati dovrebbe aver assorbito tutta l’acqua.

Spegnete e fate riposare per qualche minuto. Sgranatelo e lasciatelo raffreddare.In una ciotola preparate il condimento versando il succo di lime e il coriandolo: poi, aggiungete il riso basmati. Mescolate, aggiungete qualche bacca di pepe rosa e guarnitelo con degli spicchi di lime.

Ingredienti Riso basmati con coriandolo e lime

  • 240 gr riso basmati
  • 2 lime
  • un cucchiaio di coriandolo fresco
  • q.b. sale
  • 1/2 cucchiaio di bacche di pepe rosa

Il riso basmati con coriandolo e lime: una sinergia di sapori e benefici

C’è qualcosa di magico nel profumo del riso basmati che si espande dalla cucina. Con un aroma che richiama il legno di sandalo, esso non è solo un grano; rappresenta una tradizione antica e la ricchezza culturale delle terre da cui proviene, ovvero India e Pakistan. Quando parliamo di riso basmati, non stiamo solo parlando di un tipo di riso: stiamo parlando di una storia, di generazioni di agricoltori che hanno coltivato questi chicchi lungo e stretti, in particolari regioni come il Punjab, Kemel o Patna.

In un mondo sempre più attento alla salute e al benessere, il riso basmati spicca non solo per le sue qualità culinarie ma anche per i suoi benefici nutritivi. È un alleato perfetto per chi segue una dieta equilibrata, per chi soffre di intolleranza al glutine e, soprattutto, per chi ha problemi legati alla glicemia, poiché presenta un indice glicemico più basso rispetto ad altri tipi di riso. La sua ricchezza in amilopectina non solo rende il chicco di riso più solido e consistente, ma facilita anche la digestione, rendendo il basmati una scelta ideale per chi desidera un pasto leggero ma nutriente.

Non è solo un riso. È una fonte naturale di potassio, con un basso contenuto di sodio, che aiuta a bilanciare e controllare la pressione alta, essenziale per mantenere un cuore sano. E mentre parliamo dei suoi benefici, non possiamo dimenticare la sua particolare modalità di cottura. A differenza dei tradizionali risi italiani, il basmati ha bisogno di attenzione: un lavaggio accurato e, per i più tradizionalisti, un breve periodo di ammollo nell’acqua fredda. Questo processo non solo garantisce che i chicchi rimangano interi durante la cottura, ma elimina anche l’eccesso di amido, evitando così che il riso diventi appiccicoso.

Ma oggi, voglio presentarvi una ricetta che eleva il basmati a un altro livello: il riso basmati con coriandolo e lime. Questo piatto è un vero trionfo di freschezza e sapore. Il coriandolo, con il suo aroma delicato e distintivo, è la spezia perfetta che non sovrasta ma esalta il sapore del riso. E poi c’è il lime, quell’agrumetto verde, piccolo ma potente, che aggiunge quella spruzzata di acidità e vivacità che rende ogni boccone un’esperienza squisita.

Questa ricetta non è solo una festa per il palato, ma anche un piatto ricco di benefici. La combinazione di basmati, coriandolo e lime fornisce una dose di antiossidanti che proteggono il nostro corpo dai dannosi radicali liberi.

Quando si tratta di cucina, non si tratta solo di combinare ingredienti; si tratta di combinare storie, culture e tradizioni. E questo riso basmati con coriandolo e lime è la perfetta fusione di tutto ciò, offrendo non solo un pasto delizioso, ma un viaggio attraverso i sapori e i benefici delle terre lontane. Mangiare, in questo caso, diventa un’esperienza culturale, un viaggio di scoperta e di salute. E tu, sei pronto a intraprendere questo viaggio gustativo?

Coriandolo: Il segreto verde della detossificazione dai metalli pesanti

Nel panorama delle erbe aromatiche, il coriandolo emerge non solo per il suo sapore distintivo, ma anche per i suoi incredibili benefici per la salute. Questa pianta, che ha trovato posto nelle cucine di molte culture in tutto il mondo, è stata recentemente al centro di ricerche scientifiche per le sue proprietà detossificanti, in particolare riguardo ai metalli pesanti.

Il coriandolo, noto anche come cilantro in alcune parti del mondo, è originario delle regioni del Mediterraneo ma oggi è ampiamente utilizzato in cucine che vanno dalla messicana all’indiana, dalla thailandese alla mediorientale. Ogni parte della pianta – radici, steli, foglie e semi – è commestibile e porta con sé una gamma di sapori e proprietà.

I metalli pesanti come mercurio, cadmio, piombo, e alluminio possono accumularsi nel nostro corpo attraverso varie fonti, come l’acqua contaminata, il cibo, le vernici o persino il riempimento dei denti. Questi metalli possono causare una serie di problemi di salute, dall’affaticamento alle malattie neurologiche. Qui entra in gioco il coriandolo.

Numerosi studi hanno mostrato che il coriandolo può legarsi ai depositi di metalli pesanti nel corpo e favorirne l’eliminazione attraverso i processi naturali di detossificazione. Essenzialmente, funziona come un agente chelante naturale, aiutando il corpo a sbarazzarsi di queste tossine nocive.

Oltre alle sue proprietà detossificanti, il coriandolo è anche noto per una serie di altri benefici per la salute. È un potente antiossidante, aiuta a combattere le infiammazioni, può abbassare la glicemia e ha proprietà antimicrobiche.

Il coriandolo in cucina e oltre

Molto più di una semplice erba aromatica, il coriandolo è uno di quei tesori culinari che ha saputo farsi strada nei cuori e nelle cucine di innumerevoli culture. Conosciuto in alcune regioni come “cilantro”, ha il potere di polarizzare i gusti: per alcuni è un’esplosione di sapore fresco e avvolgente, per altri ha una nota sapida che può risultare inaspettata. Ma una cosa è certa: la sua versatilità e i benefici che regala sono innegabili.

Entriamo nella cucina di una casa qualsiasi. Potrebbe essere un appartamento in città o una casa di campagna, ma quel profumo distintivo che permea l’aria non può essere altro che coriandolo. Usato abbondantemente in salse come il guacamole o in insalate estive rinfrescanti, questo verde amico aggiunge quel tocco in più che trasforma un piatto da buono a straordinario.

E mentre ti delizi con un’insalata o una salsa, potresti non sapere che, in un’altra parte del mondo, il coriandolo viene utilizzato per aromatizzare bevande estive o come base per marinature esotiche. La sua presenza può trasformare un piatto ordinario in una celebrazione di sapori.

Ma il coriandolo non è solo una delizia per il palato. Ha una storia profonda e radicata anche nel mondo della medicina tradizionale. Si racconta che nelle antiche tradizioni, una tazza di tisana di semi di coriandolo fosse il rimedio perfetto per qualsiasi disturbo digestivo. Le sue proprietà antimicrobiche e antiossidanti sono state elogiate e utilizzate da generazioni per proteggere e nutrire il corpo.

Uno degli aspetti più affascinanti del coriandolo è il suo potere depurativo, in particolare nel processo di detossificazione dei metalli pesanti dal corpo. Un dono che, in un mondo in cui siamo costantemente esposti a inquinanti, sembra più prezioso che mai.

Ogni volta che ti imbatti in una ricetta che richiede il coriandolo, sappi che stai aggiungendo non solo un ingrediente, ma una storia, una tradizione e un tocco di benessere. E mentre il coriandolo continua a dividere le opinioni con il suo sapore distintivo, una cosa è chiara: la sua capacità di arricchire e migliorare è innegabile. Così, la prossima volta che prepari un piatto, perché non dare una chance a questa erba affascinante? Magari iniziando con un delizioso riso basmati al coriandolo e lime.

Ricette con il coriandolo ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (3 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Brandade de Morue à la Nimoise

Brandade de Morue à la Nimoise: lo snack...

Tutto il sapore del baccalà Il protagonista di questa ricetta è il baccalà, che qui viene sottoposto a un trattamento particolare. Tanto per cominciare viene dissalato, ossia viene lasciato in...

Gulab jamun

Gulab jamun, i dolcetti al latte della tradizione...

Un impasto fuori dal comune L’impasto dei gulab jamun è fuori dal comune per almeno due motivi. In primo luogo perché viene valorizzato dal cardamomo, una spezia che raramente compare negli...

Curry di makhane

Curry di makhane, dall’India un piatto speziato e...

Cosa sono i makhane? Giunti a questo vale la pena svelare cosa siano i makhane, i protagonisti di questo suggestivo curry. I makhane non sono altro che le noci del loto, che si caratterizzano per il...