Spaghetti con le cozze

Tempo di preparazione:

Le cozze sono sicuramente i frutti di mare più diffusi e più economici. La parte edibile è solo il mollusco contenuto all’interno della conchiglia. Si possono usare a frutto netto, ovvero usando solo il mollusco oppure intere tenendo anche il guscio che poi diventa coreografico nella presentazione del piatto.

Per un primo piatto vanno bene tutti i tipi di pasta piccola, tipo cavatelli o ditali, oppure la pasta lunga, in particolare un classico sono gli spaghetti. Vediamo allora proprio come preparare questi spaghetti

INGREDIENTI:

  • 320 g di spaghetti senza glutine
  • 1 kg di cozze nere
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Raschiate bene le cozze nere con un coltello a lama liscia o, per fare prima utilizzate una paglietta di acciaio che userete solo per questo lavoro. Le cozze devono avere i gusci perfettamente puliti prima di essere usate.

Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo. Mettete le cozze in una padella grande insieme all’aglio, coprite la padella e fatele aprire a fiamma vivace;  scuotetele cozze e fatele cuocere ancora un paio di minuti dopo che si sono aperte tutte. Eliminate lo spicchio di aglio.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nella padella con le cozze. Regolate di pepe macinato al momento, aggiungete anche il prezzemolo tritato e un filo di olio.

Fate saltare velocemente la pasta per insaporire tutto bene e servite subito distribuendo le cozze tra i vari piatti.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *