bg header
logo_print

Mousse di avocado e caprino: una spuma deliziosa da gustare

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Mousse di avocado e caprino
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 2 ore 20 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
3.8/5 (4 Recensioni)

Avete ospiti a cena? Servite la mousse di avocado e caprino!

Quello di oggi è un antipasto di grande effetto. La mousse di avocado e caprino è facile da preparare, inoltre può essere preparata in anticipo e conservata coperta in frigorifero. Questa ricetta ci propone due sapori in contrasto, che però si amalgamano perfettamente tra loro, dando vita a un nuovo gusto inebriante!

Questa mousse potrete offrirla in occasioni importanti e speciali: per le feste e prima delle cene in famiglia o con gli amici. Ogni volta sarà un successo! Ma andiamo a conoscere qualche informazione utile e interessante da un punto di vista culinario e per quanto riguarda l’estetica.

Ricetta mousse di avocado

Preparazione mousse di avocado

  • Togliete la polpa dell’avocado con un cucchiaino e mettetela in un frullatore.
  • Aggiungete l’aglio, il peperoncino, il succo di limone e, se volete, la salsa di tabasco.
  • Frullate il tutto in purè e condite con il pepe.
  • Mettete il formaggio in una ciotola e aggiungetevi la paprika, il pepe, per insaporire.
  • Aggiungete l’agar agar in 2 cucchiai di acqua fredda dentro una piccola ciotola resistente al calore.
  • Lasciate assorbire per circa 5 minuti, poi ponete il recipiente in una pentola piena di acqua in lenta ebollizione, a fuoco basso, finché l’agar agar non si sia sciolto.
  • Mescolate il tutto al composto di formaggio e il resto aggiungetelo al composto di avocado, mescolandolo rapidamente.
  • Versate con un cucchiaio metà del composto di avocado in quattro piccole coppette.
  •  Aggiungete uno strato di composto di formaggio, dividendolo in parti uguali e completate con l’altra metà dell’avocado.
  • Coprite le coppette e fate raffreddare in frigorifero per circa due ore prima di servire.

Ingredienti mousse di avocado

  • 1 avocado grosso e maturo
  • 1 spicchio d’aglio (sbucciato e schiacciato)
  • un pizzico di peperoncino
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 gocce di salsa di tabasco
  • pepe macinato al momento
  • 2 cucchiai di formaggio di Capra
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 5 gr. di agar agar
  • peperone rosso o giallo da tagliare a julienne per guarnire

Le potenzialità della frutta esotica

La frutta esotica che viene usata nella mousse di avocado è dolce, dissetante e si mangia più volentieri d’estate. Contiene una grande varietà di principi attivi antiossidanti, che possono essere usati con successo nel trattamento degli inestetismi della cellulite e per prevenire la perdita di tonicità dei tessuti che possono soffrire a causa dello stress ossidativo indotto dalla maggiore esposizione ai raggi solari, soprattutto gli UVA.

I consigli anticellulite prevedono quindi l’impiego della frutta esotica come integratore e in cucina, proprio come nel caso della mousse di avocado e caprino, ma anche con finalità cosmetiche. Questo tipo di frutta, infatti, grazie ai suoi preziosi enzimi contrasta la formazione dei cuscinetti e attenua quelli già formati. In particolare sono quattro i frutti con spiccate proprietà detossinanti e rimodellanti:

A differenza dei frutti “tradizionali”, quelli esotici racchiudono un’equilibrata sinergia di enzimi, minerali, acidi grassi e zuccheri, che agiscono proprio sugli organi dai quali dipende la compattezza dei tessuti, soprattutto reni e intestino.

Mousse di avocado e caprino

Le altre caratteristiche nutrizionali della mousse di avocado e caprino

Grazie all’avocado questo antipasto propone un alto tenore di grassi “buoni”, gli acidi grassi omega 3, dalle virtù rielasticizzanti e protettive nei confronti del sistema cardiocircolatorio. Contiene inoltre vitamine (A, C, E e B), potassio, fosforo, calcio e ferro. Dalla polpa del frutto si ricava l’olio di avocado ricco di vitamine A ed E, che si applica dopo la doccia con il massaggio e migliora l’elasticità cutanea.

In cucina, il frutto fresco e abbastanza calorico, va consumato con moderazione, aggiunto alle insalate o proposto come antipasto, per l’appunto a base di mousse di avocado e caprino. Quest’ultimo ingrediente regalerà alla pietanza una valida carica proteica e un ottimo apporto di minerali e vitamine… l’assaggiamo oppure no?

Caprino e avocado, un perfetto abbinamento per questa mousse

La mousse di avocado si fregia del contributo del formaggio fresco di capra. Questi due ingredienti formano insieme un abbinamento suggestivo, molto equilibrato e in grado di stuzzicare il palato.

Il merito va proprio al formaggio caprino, che spicca per la capacità di infondere note aromatiche sorprendenti e leggermente terrose, che richiamano al tartufo. A seconda dell’alimentazione cui è stato sottoposto l’animale, il formaggio di capra potrebbe esprimere sentori tra il dolce e l’aspro, alquanto gradevoli e tali da integrarsi alla perfezione con la “corposità neutra” dell’avocado.

Il formaggio di capra si fa apprezzare anche per le proprietà nutrizionali, infatti contiene meno grassi e più proteine rispetto alla controparte vaccina. Per il resto apporta calcio (che fa bene alle ossa) e fosforo (che fa bene al cervello) in quantità più che apprezzabili.

Tanto aromi per questa mousse con avocado

Tra i punti di forza della spuma di avocado spicca il contributo degli aromi e delle spezie, che premiano tanto il sapore dell’avocado quanto quello del caprino. In particolare l’avocado viene arricchito con succo di limone, peperoncino e tabasco, assorbendo dunque note acidule, aspri e piccanti.

Ovviamente ragionate sulle dosi. In primis perché quantità eccessive di questi ingredienti potrebbero coprire il sapore dell’avocado, in secondo luogo perché il grado di tolleranza al piccante è sempre soggettivo.

Per quanto concerne il formaggio caprino, esso viene unito alla paprika e al pepe. Potete scegliere liberamente se utilizzare la paprika dolce o quella piccante. In ogni caso il formaggio assumerà una gradevole tonalità arancione, oltre che un sapore più spiccato.

Come guarnire la mousse di avocado

La mousse di avocado è buona così com’è, ma potete comunque arricchirla con una guarnizione. Il consiglio è di puntare a una guarnizione croccante, tale da rendere la texture più variegata. A tal proposito potreste utilizzare della frutta a guscio decisamente esotica, che si abbina al meglio con l’avocado.

Un’idea in questo senso è data dalle noci di macadamia, che spiccano per la consistenza morbida (almeno rispetto alle altre noci) e per il sapore ricco e burroso. Stesso discorso per gli anacardi, che propongono un sapore altrettanto burroso ma anche più corposo e fermo.

Infine una soluzione è la noce pecan, un frutto a guscio che si caratterizza per la dolcezza, per la delicatezza e per le proprietà nutrizionali superiori alla media. E’ infatti ricca di proteine e di grassi benefici, soprattutto per il cuore e la circolazione.

FAQ sulla mousse di avocado

Come si mangia l’avocado?

L’avocado si può mangiare crudo, magari condito con un po’ di sale e limone, specie se non è molto maturo. Può essere però integrato in ricette sfiziose, in cui fa valere la sua cremosità. Dalle salse alle mousse l’avocado aggiunge un tocco esotico e un sentore burroso molto gradevole al palato.

Come si fa una mousse di avocado?

Per preparare la mousse di avocado si frulla il frutto con alcuni aromi e poi si unisce ad altri ingredienti cremosi, come il formaggio spalmabile. Per una consistenza ancora più densa e morbida si può aggiungere un addensante come la gelatina o l’agar agar.

Come rendere più buono l’avocado?

Per rendere può buono l’avocado basta aggiungere un po’ di sale e succo di limone. Tuttavia, si presta anche all’aggiunta del peperoncino, del tabasco, dello zenzero e di tanti altri aromi.

Cosa ci sta bene con l’avocado?

Con l’avocado ci sta bene una grande varietà di ingredienti, d’altronde propone un sapore neutro, né dolce né salato. Tuttavia dà il meglio di sé con ingredienti delicati e aciduli come il pomodoro, il limone, i gamberi, il pollo, il salmone, la cipolla rosa, i formaggi freschi e gli yogurt.

Cosa si può fare con il nocciolo di avocado?

Il nocciolo di avocado può essere grattugiato e inserito per guarnire le preparazioni, quasi come se fosse una bottarga o un formaggio stagionato. Nello specifico aggiunge un sapore gradevolmente amarognolo. In ogni caso andrebbe tostato in padella per renderlo meno intenso e quindi più facilmente integrabile nei piatti.

Ricette mousse ne abbiamo? Certo che si!

3.8/5 (4 Recensioni)
Riproduzione riservata

3 commenti su “Mousse di avocado e caprino: una spuma deliziosa da gustare

  • Gio 30 Ago 2012 | Silvia ha detto:

    una ricetta molto gustosa, la proverò, un abbraccio SILVIA

  • Sab 1 Set 2012 | Italians Do Eat Better ha detto:

    Una mousse davvero raffinata!

  • Mar 2 Ott 2012 | Chiara ha detto:

    che coppa chic, complimenti !

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Tortini di broccoli e patate

Tortini di broccoli e patate, un antipasto per...

I celiaci e gli intolleranti al lattosio possono mangiare questi tortini di broccoli e patate? Chi soffre di celiachia non può mangiare questo tortino di broccoli e patate, in quanto l’impasto...

Involtini di zucchine gialle

Involtini di zucchine gialle, dei rotolini davvero deliziosi

Involtini di zucchine gialle: al forno o in padella? Gli involtini di zucchine gialle, come quelli di carne, si possono cuocere in padella. Questo metodo, sebbene tradizionale, tende ad essere più...

Casatiello napoletano

Casatiello napoletano, la tradizione pasquale che profuma di...

Origini e significato del casatiello napoletano Il casatiello napoletano è un tipico piatto pasquale della tradizione culinaria napoletana. Le sue origini risalgono al periodo dell'antica Roma,...