bg header

I trend alimentari nel 2022, cosa mangeremo e alcune curiosità

trend alimentari 2022

I trend alimentari nel 2022 per intolleranti e non

Quali sono i trend alimentari per il 2022? La questione riguarda tutti, intolleranti alimentari e non. In primo luogo perché molto spesso le novità non riguardano i cibi contenenti glutine e lattosio, o almeno non in via esclusiva. Secondariamente, perché come ha imparato chi mi segue da un po’ di tempo, basta poco per adattare la propria dieta alle esigenze dettate dalle intolleranze alimentari. Ad ogni modo, per verificare le tendenze alimentari di quest’anno è utile dare un’occhiata al report Food & Trends di HelloFresh, un servizio di ricette a domicilio famoso in tutto il mondo e sbarcato in Italia nel 2021. Ebbene, leggendo il report si scopre che è cresciuta l’attenzione per la provenienza degli alimenti, ovviamente in una prospettiva di sostenibilità. Il 46% delle persone desidera sapere da dove arriva il cibo, dove è stato coltivato e trasformato . In forte aumento il Food Delivery o consegna a domicilio. Un trend in rialzo dall’inzio del Covid.

Il 43% del campione, inoltre, preferisce affidarsi ad alimenti prodotti in zona in quanto vi è una crescente sensibilità verso il tema della sostenibilità (pari a circa il 39%). In questo andamento sono confermati anche alcune tendenze alimentari del 2021. Per esempio, la preferenza per gli alimenti vegetali, a discapito della carne, delle uova e dei latticini. Ciò non significa che verranno accantonati, ma che semplicemente si tenderà a preferire tutto quello che è a base vegetale e non solo frutta e verdura. La tendenza in crescita, per i prossimi anni,  è quella di  eliminare completamente o ridurre al minimo il consumo di carne. Tiene bene, invece, il pesce, soprattutto se allevato o pescato in maniera sostenibile e proveniente da mari vicini. All’interno di questi macro trend si svilupperanno tendenze più specifiche, con cibi e bevande ben precisi. Per scovare tali tendenze (food trend) è utile dare un’occhiata alle ricerche di Whole Foods, una catena di distribuzione basata su alimenti salutari e solita ad indagini di tipo sociologico. Stesso discorso per alcune interessanti inchieste del New York Times.

I trend alimentari del 2022, tra sorprese e vecchie conoscenze

A quanto pare, tra i trend alimentari del 2022, la scena verrà dominata anche dai funghi. Questo tipo di alimento sembra rispondere al meglio al desiderio di sostenibilità e alla volontà di prediligere funghi locali di differenti specie. I funghi sono alimenti molto nutrienti. Raramente contengono carboidrati e solo alcuni apportano proteine, come i finferli e i porcini. Per il resto abbondano di vitamine e sali minerali piuttosto rari. Pensiamo alla vitamina D, che è presente in alcuni esemplari di frutta a guscio, nei pesci e in pochi altri alimenti. Il 2022 premierà anche alimenti decisamente più esotici. E’ il caso dello yuzu, un agrume originario del Giappone, ma consumato anche in Cina e nel sud-est asiatico. E’ un incrocio tra il mandarino e la papeda, un altro agrume di cui si utilizza prevalentemente la buccia.

moringa fresca rid

Il sentore dello yuzu è straordinario in quanto propone un aroma molto spiccato, che sa di limone, pompelmo e mandarino. La polpa può essere raccolta in un succo perfetto per i dolci, e lo stesso si può dire della buccia, che è edibile. Dello yuzu si apprezzano soprattutto le proprietà nutrizionali, che esaltano quelle tradizionalmente attribuite agli agrumi. In parole povere, contiene vitamina C (ottima per il sistema immunitario), sali minerali e un notevole apporto di antiossidanti. Un altro alimento esotico, che potrebbe riscontrare interesse, è la moringa. In realtà con questo termine si indica un arbusto che cresce in quasi tutte le zone equatoriali del pianeta. Del moringa si impiegano quasi tutte le componenti sia in cucina che nella cosmesi: foglie, semi e fiori. Da essi si ricavano delle spezie con cui produrre topping e salse, oppure dei succulenti aromi per i dolci. Sul sito trovate molte ricette con i semi di girasole piuttosto che i semi di lino o semi di zucca.

Le bevande del 2022

I trend alimentari del 2022 vedranno come protagonisti i centrifugati. A tal proposito, verranno realizzati con materie prime del posto, in una prospettiva che non premia solo la sostenibilità, ma anche la lotta agli sprechi. D’altronde le centrifughe non si limitano solo a soddisfare il palato, ma rappresentano una risorsa per perseguire il benessere e prendersi cura del proprio corpo. Anche il caffè giocherà un suo ruolo. A tal proposito, sembra proprio che la miscela più apprezzata sarà la robusta, che tra le altre cose si sposa con metodi di preparazione esotici, vicini a un modo italiano di intendere il caffè. Dunque bando ai lunghissimi caffè americani e via libera al caffè alla turca, alla greca, o meglio ancora se leggermente speziati. Il 2022 sarà anche l’anno delle tisane. Ma quali saranno gli ingredienti principali? A fare la parte del leone dovrebbero essere i fiori, e in particolare l’ibisco.

Si tratta di una scelta azzeccata, vista la sua capacità di insaporire e di colorare le bevande. Ovviamente, saranno ben accette anche altre miscele da infuso e da tisana, come quelle derivate dal tè verde e dal matcha, che sono andate incontro a un’importante diffusione negli anni passati. Infine i mocktail dovrebbero essere preferiti ai cocktail. Per inciso, i mocktail sono cocktail analcolici, spesso preparati sulla scorta di ricette precostituite in base all’ispirazione del barman. Frutta, erbe aromatiche e persino verdura stanno alla base dei mocktail. La parte alcolica, invece, è sostituita nella maggioranza dei casi da acqua frizzante, acqua tonica o bitter. Stiamo dunque parlando di bevande che coniugano creatività e leggerezza. Quindi anche qui si dimostra che andiamo sempre più verso bevande meno alcoliche e più salutari.

Un modo diverso di intendere i dolci

E per quanto riguarda i dolci? A riguardo viene in soccorso Baileys, che come ogni anno ha realizzato il Treat Report, che interroga esperti di pasticceria in tutto il mondo. I trend alimentari del 2022 in questo settore saranno dominati dalla riscoperta della micro-pasticceria, formata da biscotti e bocconcini. Verrà garantita una certa importanza alle ricette tradizionali, che verranno modificate in senso salutistico, magari interpretando il bisogno di sostenibilità. Un trend interessante, poi, è quello che vede come protagonista la frutta secca e la frutta a guscio, che verrà preferita al cacao, al latte e alla panna. D’altronde, sono note ormai a tutti le proprietà nutrizionali di noci, mandorle e nocciole. In particolare, è apprezzata la presenza di grassi benefici, che da un lato aumentano il computo calorico, ma dall’altro impattano positivamente sulla salute del cuore.

Sempre il Treat Report segnala una tendenza, per ora in voga nel mondo anglosassone, che potrebbero giungere anche da noi, ossia la commistione tra dolce e salato. In questo caso si parte da una ricetta dolciaria e si aggiungono sentori salati, stando attenti alle combinazioni degli ingredienti. La parola d’ordine è “equilibrio”, a maggior ragione quando si tratta di sperimentazioni. Il report cita una versione dei churros, dolcetti tipici della Spagna, conditi con topping salati o piccanti. Sarà sempre in voga, invece, la tendenza a preparare dolci con farine alternative, compatibili con celiaci e intolleranti al glutine, ma capaci di trasmettere sentori apprezzabili da tutti. Il riferimento è in particolare alle farine con una spiccata rusticità, come quella di amaranto, di quinoa e di fonio.

Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Ricette famose dei film

Ricette famose dei film: un viaggio tra cinema...

Ricette famose dei film: il cinema come fonte di ispirazione culinaria Oggi vi accompagno in un viaggio particolare, che tocca due luoghi dell’anima, due ambiti che da sempre muovono passioni e...

Contributo Celiachia

Contributo Celiachia in Italia: come ottenerlo e le...

La celiachia è una condizione medica che richiede una dieta rigorosamente priva di glutine, il che può comportare costi aggiuntivi per le famiglie che ne sono colpite. Per sostenere economicamente...

glassa

La glassa, una copertura unica per decorare dolci...

Glassa per dolci: quali sono le differenze di questo tipo di preparazione Il capitolo delle coperture, e in particolare delle glasse, è tra i più interessanti in assoluto in quanto l’oggetto del...

logo_print