Moringa: un’erba multifunzionale ed estremamente curativa

Alla scoperta della Moringa: una pianta molto speciale

La maggior parte delle persone non ha mai sentito parlare della Moringa, in quanto ancora non si tratta di una pianta curativa molto diffusa. Tuttavia, è opportuno sapere esattamente di cosa è capace: le sue proprietà benefiche sono state sfruttate per migliaia di anni e possono promuovere il benessere e la salute generale di ogni singolo individuo.

Non a caso, già nel 2008, il National Institute of Health ha proclamato questo vegetale la “pianta dell’anno” e gli esperti hanno affermato che ha un incredibile potenziale. A questo proposito, andiamo a scoprire nel dettaglio le caratteristiche e gli effetti comportati dal consumo di questa pianta.

La Moringa e le sue qualità

In tutto il mondo, questa pianta viene usata nel trattamento di condizioni mediche come il cancro, il diabete, l’anemia, l’artrite (e altri dolori articolari di vario genere), l’asma, le allergie, i disturbi all’apparato gastrointestinale, le ulcere (sia gastriche che intestinali), l’epilessia, il mal di testa, i calcoli renali e molte altre patologie e disturbi.

In pratica, la Moringa è un’erba multifunzionale ed estremamente curativa, ma è utile sapere che ha persino un notevole valore nutrizionale: contiene due volte la quantità di proteine offerte dallo yogurt, tre volte la quantità di potassio delle banane, quattro volte la quantità di vitamina A presente nelle carote, quattro volte la quantità di calcio presente nel latte vaccino e sette volte la quantità di vitamina C delle arance.

Questo è davvero incredibile e, allo stesso tempo, è un peccato in quanto questa pianta non fa parte degli alimenti che mangiamo più frequentemente, anche se in realtà sarebbe più che utile per noi. Infatti, questo vegetale si è guadagnato persino il soprannome di “pianta dei miracoli” e questo è dovuto a tutte le potenzialità che abbiamo visto finora, ma anche alle sue tante altre proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antibatteriche, anti-invecchiamento e antitumorali.

%name Moringa:  un’erba multifunzionale ed estremamente curativa

Come usufruire delle potenzialità della Moringa

Ciò che abbiamo visto finora è solo una parte delle qualità, degli effetti e delle potenzialità di questa pianta, ma il fatto che l’abbiano soprannominata “pianta dei miracoli” fa davvero capire tante cose. Ad ogni modo, chiunque desideri portare questo vegetale nella propria quotidianità deve sapere che questa pianta è unica anche perché praticamente tutte le sue parti vantano di importanti proprietà curative.

Pertanto, è possibile portare nel vostro piano di alimentazione ogni parte della Moringa, con le quali è possibile prepararsi un potente tè antiossidante, decotti o impacchi da applicare direttamente sulla pelle. Sul mercato è possibile trovare integratori in capsule, ma anche le foglie di questa pianta già essiccate, macinate e pronte per “l’ora del tè”.

Queste foglie sono cariche di nutrienti e per questo motivo vengono usate anche per curare i bambini che vivono nei paesi del terzo mondo. In alternativa, è possibile acquistare l’olio di semi di Moringa, capace di accelerare la guarigione delle ferite e lenire la pelle secca o bruciata.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *