bg header
logo_print

Torta salata con asparagi bianchi, un piatto unico delizioso

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Torta salata con asparagi
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 30 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
4/5 (1 Recensione)

Quiche agli asparagi bianchi, una torta salata diversa dalle altre

La torta salata con asparagi bianchi è una ricetta che dovete assolutamente provare! E’ un piatto molto facile da preparare, gustoso e leggero allo stesso tempo. Io la preparo ogni volta che desidero qualcosa di buono e, trovandomi in casa gli asparagi bianchi, non ho voglia di perdere tempo ai fornelli. La preparazione è moto semplice, si inizia cuocendo gli asparagi, poi si dispongono sulla base in pasta sfoglia e si riempie il tutto con un mix di latte, panna e mozzarella. Infine si mette tutto in forno e il gioco è fatto, tutto qui!

Ovviamente potete adattare la ricetta a chi soffre di celiachia e di intolleranza al lattosio, basta utilizzare una pasta sfoglia senza glutine, reperibile facilmente in qualsiasi supermercato. A tal proposito vi consiglio di optare per i brand più prestigiosi, in quanto le farine alternative tendono a rendere meno bene quando si parla di pasta sfoglia, pasta brisée etc.

Per quanto concerne il lattosio è sufficiente utilizzare prodotti delattosati, anch’essi abbastanza reperibili. Il loro sapore è solo leggermente più dolce rispetto ai prodotti con lattosio, sebbene questo aspetto non stona in un contesto delicato come quello della torta salata agli asparagi.

Ricetta torta salata agli asparagi

Preparazione torta salata agli asparagi

  • Lavate gli asparagi e liberateli dalle impurità. Rimuovete la base piuttosto legnosa e grattate il fusto con un pelapatate.
  • Mettete a lessare gli asparagi così puliti in acqua salata per circa 10 minuti.
  • Quando si saranno ammorbiditi, scolateli e lasciateli raffreddare un po’.
  • Versate la panna in una coppetta ed unitevi latte, uova ed un pizzico di sale.
  • Tagliate la mozzarella a tocchetti, unitela alla panna e mescolate bene.
  • Srotolate in una tortiera la base di pasta sfoglia consentita, facendola aderire ai bordi (conservando la carta da forno).
  • Bucherellate la base con una forchetta e disponete a raggiera, ordinatamente, gli asparagi.
  • Versate nella torta il composto di panna, latte e mozzarella.
  • Mettete il tutto in cottura nel forno a 170° per circa 30 minuti. La torta salata con asparagi bianchi potrà essere gustata al meglio se è ancora tiepida.

Ingredienti torta salata agli asparagi

  • 1 base di pasta sfoglia consentita
  • 400 gr. di asparagi bianchi
  • 100 ml di panna fresca consentita
  • 100 ml di latte intero consentito
  • 1 mozzarella consentita
  • 3 uova intere
  • q. b. di sale

Quiche per tutti i gusti

La torta salata con asparagi bianchi ci da modo di approfondire il discorso sulle varianti più interessanti di quiche. La quiche lorraine è sicuramente la più classica, semplice ed apprezzata, ma con le torte salate ci si può davvero sbizzarrire.  Spinaci, carote, peperoni, formaggi, patate, funghi, pisellini, fagiolini, salumi, mais, radicchio, gamberetti, pomodorini, ecc. Chi più ne ha più ne metta! A pensarci bene, ogni ingrediente possibile, presente nel nostro frigo, può essere utilizzato per ispirare una buona torta salata. Questa pietanza, piuttosto saziante, può adattarsi a molti ruoli nel nostro menù. Tagliata in piccoli quadratini, è uno sfizioso antipasto casereccio (non di rado proposto nelle trattorie o nei ristoranti).

Se la serviamo in una piccola porzione, è adattissima come secondo. Volendo, addirittura, magari con una porzione più generosa, la torta salata può rivelarsi un valido piatto unico per tutte le stagioni. Insomma, la versatilità di una torta salata è davvero ampia. Per di più, oltre alla farcitura, possiamo divertirci anche sostituendo la pasta sfoglia con una pasta brisè o addirittura con impasti appositamente realizzati. Liberate la fantasia o lasciate scegliere al caso con una selezione “svuota-frigo”! La torta salata con asparagi e mozzarella era il piatto di cui avevate bisogno per rallegrare la vostra giornata!

Torta salata con asparagi

Semplicità e gusto con gli asparagi

La torta salata con asparagi bianchi si basa su un ingrediente molto apprezzato in cucina: l’asparagus officinalis o asparago. Si tratta di una pianta indigena dell’Europa e dell’Asia che vive in zone dal clima temperato; in Italia viene comunemente coltivato negli orti. Gli asparagi erano molto apprezzati dai Romani, tra i quali sono da ricordare Giulio Cesare e il poeta satirico Giovenale. Gli asparagi possono essere coltivati dal seme oppure darizomi (detti zampe) da cui si originano i polloni carnosi e muniti di squamette alla estremità, che si usano come ortaggi di primavera.

A seconda del modo di coltivazione si hanno asparagi verdi o asparagi bianchi (cresciuti interrati), che sono tanto più apprezzati quanto più estesa è la parte tenera e commestibile. Si hanno numerose varietà di asparagi, da raggruppare nel modo seguente: asparago verde o asparago comune; asparago violetto o rosato, fra cui il bianco d’Olanda, che ha per prototipo assai pregiato l’ Argenteuil; l’asparago d’Alemagna o di Milano.

Negli Stati Uniti sono state ottenute delle varietà giganti quale la colossale di Connovers, ancora poco diffusa in Italia. Le varietà precoci si trovano già a febbraio, ma la massima produzione si ha in maggio/giugno.

Le varietà più comuni di asparagi e le loro proprietà

La varietà più comune di asparagi è di colore verde chiaro. Scegliete cime diritte, di dimensioni uniformi, con punte compatte. Le cime rotonde e piene sono generalmente più tenere di quelle piatte. Dopo avere avvolto le basi in un panno umido, si conserva in frigorifero in una busta di plastica.

Gli asparagi sono una buona fonte delle vitamine A e C, sono inoltre ricchi di calcio, fosforo, potassio, ferro e tianina.

La preparazione della torta salata con asparagi e mozzarella non presenta particolari insidie tecniche. Basta unire gli ingredienti pensati per la farcitura in una coppa, srotolare la base scelta, versare ed infornare. Et voilà!

Questo è uno dei piatti da tenere in considerazione anche come “salva-cena” quando si hanno ospiti dell’ultimo minuto o poco tempo per preparare.

Il ruolo della mozzarella nella torta salata con asparagi bianchi

La mozzarella gioca un ruolo importante nella ricetta della torta salata con asparagi bianchi. Questo ingrediente viene tagliato a cubetti e mescolatato alla panna e al latte per formare un composto cremoso e dal sapore delicato, che avvolge gli asparagi e li impreziosisce.

Attorno alla mozzarella gravitano alcuni pregiudizi, come quelli secondo cui sarebbe un formaggio di serie B. In realtà è un formaggio nobile, sebbene sia abbastanza calorica (300 kcal per 100 grammi). In compenso apporta proteine, calcio e tracce di vitamina D, proprio come gli altri prodotti caseari.

Se potete, utilizzate le mozzarelle artigianali, che sono più buone e più “succose”. Per quanto concerne la versione delattosata delle mozzarelle, in giro si trovano prodotti di ottima qualità, sebbene tendano ad essere leggermente più dolci.

Il variegato mondo delle quiche

Quello delle quiche è un mondo interessante, che offre molte possibilità per chi vuole esercitare la propria creatività in cucina, la torta salata con asparagi bianchi ne è un esempio. Tuttavia, alcuni principi di base sono rispettati quasi sempre. Per esempio, non esiste quiche senza una componente cremosa o perlomeno liquida, che può essere data dalla panna, dal latte, da un formaggio filante o dalle uova. E’ proprio questo aspetto cremoso che differenzia questa quiche salata con asparagi bianchi dalle più ordinarie torte salate.

Per il resto ci si può davvero sbizzarrire tra alimenti di origine vegetale, salumi, formaggi e funghi. L’importante è valutare i tempi di cottura dei singoli ingredienti e regolarsi di conseguenza. A molti non basta il passaggio al forno, dunque alcuni ingredienti devono essere precotti, proprio come viene fatto per gli asparagi della quiche che vi presento in questa ricetta.

FAQ sulla torta salata con asparagi bianchi

Quanti tipi di asparagi ci sono?

I principali tipi di asparagi sono tre: verdi, bianchi e viola. Gli asparagi verdi hanno un sapore terroso, rustico e vagamente amaro, mentre gli asparagi bianchi sono più dolci, delicati e più morbidi. Infine, gli asparagi viola (che diventano quasi verdi una volta cotti) rappresentano una via di mezzo in quanto a sapore e consistenza.

Che origine ha la torta salata?

La torta salata ha origini antichissime, infatti è antica la pratica di “avvolgere” ingredienti di origine vegetale e animale in un impasto più o meno morbido. In passato si usavano le torte salate per preservare l’integrità degli ingredienti. La torta salata moderna di tipo “quiche” (con panna, uova o altri elementi liquidi) è invece nata in Francia nel XVII secolo.

Quante calorie ha la torta salata?

Le calorie di una torta salata dipendono dagli ingredienti del ripieno. In questo caso si può ipotizzare un apporto complessivo di 2500 kcal. Una porzione media dunque dovrebbe apportare circa 200 kcal.

Come si fa la quiche di asparagi?

Per fare la quiche di asparagi dovrete distendere gli asparagi già lessati sulla base di pasta sfoglia, poi versare sulla loro superficie un composto di panna, latte e mozzarella. Infine, rimboccare i lembi della pasta sfoglia e cuocere al forno per una mezz’oretta.

Ricette di torte salate ne abbiamo? Certo che si!

4/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Focaccia di Recco con stracchino

Focaccia di Recco con stracchino, ecco la ricetta...

Un focus sullo stracchino Lo stracchino è tra gli elementi distintivi della focaccia di Recco, nonché uno dei formaggi più amati in assoluto, simbolo dell’arte casearia del nord Italia. E’...

Torta salata con pere e formaggio

Torta salata con pere e formaggio, una ricetta...

L'umile pera, protagonista dolce e versatile nella nostra torta salata con pere e formaggio cremoso. Questa ricetta è una fusione straordinaria di semplicità e audacia, dove pochi ingredienti...

Jalapenos Ripieni

Jalapenos ripieni, un delizioso piatto messicano

Il jalapeno, un peperoncino da scoprire La ricetta dei jalapeno ripieni ci danno modo di parlare di questo tipo di peperoncini di media grandezza e di colore rosso o verde, inoltre sono abbastanza...