Mozzarella soffiata, un piatto gourmet per lasciare tutti a bocca aperta

Tempo di preparazione:

La mozzarella soffiata è una vera leccornia, degna di un ristorante stellato

Tutti si chiederanno se vi siete trasformate in uno chef con qualche stella Michelin grazie alla mozzarella soffiata! Pavoneggiatevi quanto potete perché, in realtà, questa è una ricetta molto semplice. Basta avere gli attrezzi giusti, come il sifone, ed il risultato sarà garantito! Una squisita e succosa mozzarella, ripiena di un mix dolce e piccante di pomodori, peperoncino, sale e pepe.

Il tutto, accompagnato da una centrifuga fresca e dissetante di carote, cetriolo, sedano e pomodori, aromatizzata al basilico, maggiorana e prezzemolo.

Lascerete tutti a bocca aperta con questo primo piatto incredibilmente scenografico e gourmet!

Quale sarà la protagonista di questa mozzarella soffiata?

Ovviamente, la protagonista della nostra mozzarella soffiata, è la mozzarella.

La mozzarella è un formaggio fresco a pasta filata, tipicamente italiano, che può vantarsi del marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta).

Per quanto riguarda i valori nutrizionali, è un alimento ricco di proteine animali, vitamine B, K e J, per non parlare dei sali minerali come sodio, fosforo, potassio (indispensabile per regolare la pressione e le contrazioni muscolari), magnesio e calcio. Quest’ultimo è fondamentale per rinforzare le ossa ed i denti. È un prodotto tipicamente, amato ed imitato in tutto il mondo.

Che sia per la sua consistenza morbida, per il suo sapore pieno e fresco o per il colore bianco, non è dato saperlo. Quel che è certo, è che ci sono mille motivi per apprezzare la mozzarella!

Mozzarella soffiata, un piatto gourmet per lasciare tutti a bocca aperta

Pomodori e sedano per una centrifuga dissetante e ricca di proprietà nutrizionali

Il pomodoro, entrato a tutti gli effetti nella dieta mediterranea, e nella tradizione culinaria del nostro Paese, in realtà è originario del Sud America.

Ha proprietà nutrizionali molto importanti. Ricco sia di potassio, che aiuta a ridurre la pressione arteriosa e le contrazioni muscolari, sia di fosforo, un minerale che rinforza le ossa ed i denti, il pomodoro è una fonte preziosa di vitamine K e C.

Altro ingrediente di questa centrifuga, che accompagna la nostra mozzarella soffiata, è il sedano.

È un ortaggio ricco di sali minerali come potassio, fosforo, magnesio e calcio, oltre che di vitamine C e K, e di luteina, un antiossidante importante per proteggere le cellule celebrali dall’invecchiamento.

Essendo composto per il 90% d’acqua e pochissime calorie, è il principe delle diete ipocaloriche, grazie alla sua azione diuretica e depurativa.

Insomma, quella che vi propongo è una centrifuga saporita, dissetante e che fa bene alla salute! Questa gustosissima ricetta è dello chef Danilo Angè

Ingredienti per 6 persone

  • 900 gr. di mozzarella fior di latte
  • 600 gr. di pomodori ramati maturi
  • 200 gr. di succo di pomodoro
  • 1 peperoncino piccante
  • 2 gr. di origano secco
  • 3 gr. di xantano
  • 400 gr. di fave
  • q.b. sale e pepe

per la centrifuga:

  • 200 gr. di carote
  • 100 gr. di cetrioli
  • 100 gr. di sedano
  • 400 gr. di pomodori perini maturi
  • 1 mazzetto di basilico, maggiorana e prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Preparare un piatto così ad effetto come la mozzarella soffiata, è in realtà molto semplice: vi basterà seguire tutti i passaggi!

Iniziate sbucciando i pomodori ramati, dopo averli lavati con abbondante acqua fresca. Privateli dei semi e frullateli con il succo di pomodoro, il peperoncino, l’origano, lo xantano, il sale ed il pepe.

Filtrate il tutto e, quando avrete un composto liscio, versate in un sifone. Caricate con il gas e conservate in frigorifero.

Nel frattempo, versate la mozzarella, con la sua acqua, in una bacinella e scaldatela fino a raggiungere i 65°C. Quindi lavorate la mozzarella fino a formare dei dischi. Avvolgeteli sulla bocchetta del sifone e sifonate la mozzarella. In questo modo la riempirete con la spuma di pomodoro.

Passate ora alla preparazione della centrifuga.

Sbucciate le carote, i cetrioli ed i pomodori, quindi passate tutte le verdure alla centrifuga. Aggiungete le erbe aromatiche e condite con sale, pepe e olio.

Sgusciate le fave e tenetele da parte. È arrivato il momento d’impiattare: versale la centrifuga di verdure nei piatti da portata, quindi adagiatevi sopra le mozzarelle e completate decorando con le fave.

Buon appetito!

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *