bg header

Dessert per adulti: Frutti di bosco con sciroppo alla menta

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Frutti di bosco con sciroppo alla menta

Questa coppetta con frutti di bosco conditi con sciroppo alla menta e panna è a metà strada tra frutta e dessert. Volendo potremmo definirla un mix tra frutta, dessert e liquorino per il fine pasto, all-in-one, per essere più precisi! Siamo di fronte ad una pietanza strong, da gustare al cucchiaio, con un gusto davvero interessante. Potrete proporla come dolce proposta fine pasto oppure anche come merenda, perché no. Sarà un modo per proporre la frutta in un modo originale e con una salsina-sciroppo al Bourbon Whisky, aromatizzata alla menta. Una vera bomba, il cui il sapore della frutta viene esaltato dallo sciroppo alla menta e bourbon whisky in un modo eccezionale. Sopra a tutto, ancora un po’ di menta e qualche ciuffo di panna montata. Una preparazione semplice ma golosa che conquisterà sicuramente tutti al primo assaggio.

Un dolce strong, pensato per gli adulti (una volta tanto!)

Per quanto gran parte della componente alcolica evapori in fase di cottura dello sciroppo, un dolce che ha tra gli ingredienti del Jack Daniel’s sarà da considerarsi preferibilmente adatto agli adulti. Tuttavia, volendo far gustare la frutta anche ai bambini, potremmo predisporre delle coppette separate in cui sarà presente solo frutta e panna.

In questo modo gli eventuali bambini non noteranno la differenza e gli adulti potranno godere dell’aroma aggiunto dello sciroppo a base di zucchero, lime, menta e Tennessee Bourbon Whisky Old N.7 – Jack Daniel’s.

Frutti di bosco con sciroppo alla menta

Tutto il buono dei frutti di bosco

Assaporando questa coppetta con frutti di bosco conditi con panna e sciroppo alla menta, riusciamo a distinguere tutti i suoi ingredienti. Fragole, mirtilli, lamponi e ribes rossi, compongono un mix di frutti di bosco davvero eccezionale, in termini di sapori e proprietà nutrizionali. Godendoci questa coccola per il palato, ci garantiamo un ingente carico di fibre, acqua, sali minerali, fruttosio, carotenoidi, sostanze fonolitiche e vitamine.

In particolare, proprio la vitamina C è tra le più presenti in questo mix ed è facile immaginare quanto sia inestimabile la sua assunzione per la nostra salute. Questo spuntino, merenda o dessert, è da considerarsi una vera coppa della salute perché ricchissima di elementi antiossidanti, astringenti, detox, diuretiche e persino utili per la pelle ed i capelli. Insomma, un trattamento di benessere puro che passa per la nostra bocca, cucchiaiata dopo cucchiaiata. Non resta dunque che lasciare ampio spazio alla nostra golosità!

Ed ecco la ricetta dei Frutti di bosco con sciroppo alla menta:

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 400 gr. di frutti di bosco, fragole, mirtilli, lamponi e ribes rossi
  • 200 ml di Tennessee Bourbon Whisky Old N. 7 Brand – Jack Daniel’s
  • 100 gr. di zucchero di canna
  • 150 ml. di acqua
  • il succo di 2 lime
  • 20 foglie di menta
  • q. b. di panna montata per la decorazione

Preparazione:

In una casseruola, versate 130 ml di bourbon assieme allo zucchero e metà del succo di lime. Versate assieme anche 150 ml di acqua e portate il tutto ad ebollizione, aiutando lo zucchero a sciogliersi con un mestolo. Aggiungete dunque le 20 foglioline di menta e continuate a bollire finché il liquido non si sarà ristretto a circa la sua metà. Rimuovete dunque dal fuoco ed aggiungete il restante succo di lime ed il bourbon. A questo punto, concedetevi un primo assaggio per verificare che il sapore sia equilibrato. A vostro piacimento, potrebbe essere necessario più zucchero o del succo di lime.

Ottenuto il risultato desiderato, lasciate raffreddare. Scolate lo sciroppo per rimuovere le foglioline e riponetelo in frigo. Lavate le fragole e rimuovete il picciolo, scavandole un po’. Tagliate le fragole a fettine di circa 2 millimetri. Mettete le fragole in una ciotola assieme a ribes e frutti di bosco. Versate lo sciroppo freddo sopra la frutta ed aggiungete le foglie di menta eventualmente rimaste. Lasciate la composizione a riposare in frigo per circa 30 minuti poi aggiungete della pana montata e servite ogni porzione con un rametto di menta.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

crostata banane e cioccolato

Pasta frolla senza burro, un’ottima base senza lattosio

Come preparare la pasta frolla? La pasta frolla senza burro è davvero speciale e diversa dalle altre, allo stesso tempo è anche semplice da realizzare. E’ sufficiente creare un mix secco con...

Muffin alle mele e farina di patate

Muffin alle mele e farina di patate, dei...

I pregi della farina di patate La farina di patate incide parecchio sull’impasto dei muffin alle mele, anche perché se ne utilizza una quantità importante. E’ frutto del processo di...

Viennetta fatta in casa

Viennetta fatta in casa alla panna, una ricetta...

Quale cioccolato fondente utilizzare? Tra gli ingredienti più importanti della mia viennetta fatta in casa spicca il cioccolato fondente. Esso compare in due momenti distinti: durante la...

logo_print