logo_print

Filetti di sarde profumati alle erbe, pranzo gustoso

Filetti di sarde profumati alle erbe
Stampa

Oggi prepariamo i Filetti di sarde profumati alle erbe per un pranzo gustoso.Le sarde come sardine o sardelle, sono un pesce azzurro, che è  diffuso in tutto il bacino del Mediterraneo e visto che oggi al mercato me ne hanno date un bel po’ in omaggio su tutta la spesa ho pensato di preparare i Filetti di sarde profumati alle erbe.

Il termine  “pesce azzurro sta ad indicare  tutte le specie di pesci caratterizzate da una colorazione dorsale tendente al blu e argentea nella parte ventrale.

Si riconoscono per il loro caratteristico colore argenteo che sul dorso ha  sfumature verde-oliva con una fascia azzurra ai lati. Le sue carni  sono molto tenere e gustose, e il suo odore è delicato e gradevole.

Il pesce azzurro ha le carni generalmente molto digeribili caratterizzate da un’altissima concentrazione di grassi insaturi in particolare del tipo omega 3, che hanno  effetti benefici sul cuore e la circolazione in generale, abbassando il livello di colesterolo.

Filetti di sarde profumati alle erbe; fonte di proteine

E’ inoltre un’ ottima fonte di proteine e di una serie di macronutrienti come il potassio (che aiuta la contrazione muscolare ) e fosforo ( utile per scheletro e cervello ), di sali minerali (tra cui il selenio, un efficace antiossidante, calcio, fosforo, ferro e iodio) e vitamine (in particolare A e B).

Filetti di sarde profumati alle erbe

Le sarde sono un pesce economico, gustoso e salutare che in cucina può essere preparato in diversi modi.

E’ però necessario che  la  “ricchezza” del pesce azzurro, non venga inficiata da una “cattiva” cottura: le proprietà organolettiche, le capacità nutritive e l’apporto calorico variano molto a seconda del metodo di cottura.

I grassi polinsaturi e le vitamine si deteriorano facilmente alle alte temperature; così come nelle fritture e nei prodotti conservati in scatola aumenta il potere calorico – a causa dell’olio impiegato – e diminuisce l’apporto delle vitamine e dei grassi polinsaturi.

E’ quindi bene cuocere il pesce per poco tempo, meglio al cartoccio, al forno o marinato nel limone, per mantenere inalterate le sue qualità.

Ed ecco la ricetta dei Filetti di sarde profumati alle erbe

Ingredienti per 4 persone

  • 16 sarde grandi freschissime,
  • 2 limoni non trattati,
  • 4 fette di pane in cassetta consentito,
  • 40 gr. di parmigiano reggiano stagionato 48 mesi,
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche miste e consentite,
  • q.b. di sale e pepe rosa

Preparazione

Private le sarde della testa e delle interiora, apritele a libro e togliete la lisca centrale ed eventuali spine laterali residue con una pinzetta; lavatele, scolatele bene e asciugatele. Avvolgete i filetti su se stessi e fissateli, infilandoli a coppia su uno stecchino di legno.

Irrorate i filetti di sarde con il succo dei limoni, sgocciolateli e passateli nel pancarré, sbriciolato nel mixer con le erbe aromatiche, le bacche di pepe rosa e il parmigiano

Trasferite gli spiedini sulla placca del forno foderata con carta speciale ben unta d’olio e passate sotto il grill per 3-4 minuti da entrambi i lati. Serviteli subito ben caldi.


Nota per l’intolleranza al nichel

Basso contenuto di nichel. Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione e a basso contenuto di Nichel.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


19-04-2009
Scritto da: Tiziana Colombo

TI POTREBBE INTERESSARE

1 commento su “Filetti di sarde profumati alle erbe, pranzo gustoso

  • Mer 9 Dic 2015 | BENITO ha detto:

    BUONISSIME LE SARDE.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti