bg header
logo_print

Ricetta dei totani in umido: un piatto di pesce sfizioso

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

totani in umido
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
4.1/5 (76 Recensioni)

Ricetta dei totani in umido: un secondo semplice e sfizioso. Il freddo non è ancora arrivato e lasciarsi alle spalle l’estate non è mai una cosa semplice. In questo periodo dell’anno, chi non ha ancora voglia di una cena leggera ma diversa dal solito? Sana ed equilibrata ma gustosa e appagante? E quindi perché non provare i totani in umido?

Ricetta totani in umido

Preparazione totani in umido

Come cucinare i totani in umido? Per preparare i totani in umido, è essenziale iniziare dalla pulizia dei molluschi. Eviscerate e pulite i totani, togliendo tutto ciò che è all’interno, ma conservando i tentacoli. Sciacquate i molluschi sotto l’acqua corrente e tamponateli con carta assorbente da cucina. Tagliate la sacca dei totani ad anelli e tenete da parte. Tagliate ad anelli.

Passate poi alla preparazione della salsa: sbucciate e pulite la cipolla, tagliatela a striscioline sottili e fatela soffriggere con un po’ d’olio di oliva in una casseruola capiente, lasciandola rosolare per qualche minuto a fuoco basso.

Come cuocere i totani? Tuffate poi i totani nella casseruola con la cipolla, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare l’alcol del vino a fiamma alta per un paio di minuti. Abbassate la fiamma, unite la passata di pomodoro e condite con sale e pepe.

Infine, mescolate con cura: coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 25 minuti. Trascorso il tempo di cottura, i vostri totani dovrebbero essere di nuovo morbidi e non più gommosi (se così non fosse, proseguite la cottura per altri 5 minuti per un totale di 30 minuti). Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire prima di servire.

Se vi piace (io non lo metto) terminate il piatto con del prezzemolo fresco lavato e tritato. Servite con delle patate al forno. Gli anelli di totano in umido con patate è l’abbinamento migliore!

Ingredienti totani in umido

  • 1 kg. di totani freschi
  • un lt. di passata di pomodoro
  • una cipolla bianca o rossa
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale e pepe
  • q.b. peperoncino 

I totani in umido sono uno dei secondi di pesce in umido della cucina tradizionale italiana, ma allo stesso tempo un piatto semplice da preparare, veloce da realizzare e buonissimo da mangiare. Questa ricetta, parente non troppo alla lontana dei classici totani ripieni, ha il vantaggio di essere poco calorica e molto gustosa. Un’altra peculiarità di questo piatto è che può essere realizzato senza utilizzare derivati del latte e senza ingredienti che contengono glutine, per questo risulta facilmente godibile anche da persone che soffrono di intolleranze alimentari.

l totani, molluschi pieni di risorse

Totani in umido. Non tutti lo sanno, ma rispetto al calamaro, il totano pesce offre una carne morbida e deliziosa, delicata ma povera di grassi, quindi ideale per realizzare piatti gustosi ma che hanno un ridotto contenuto di calorie. Meno pregiato del calamaro, il totano è però protagonista di tantissime ricette: dalle fritture, ai risotti a saporite zuppe di mare. Tutto questo perché, rispetto al calamaro è anche molto meno costoso: si trova facilmente fresco nei mercati del pesce e lo si può acquistare anche congelato nel reparto frigo del supermercato, senza comprometterne troppo il gusto e le sostanze nutritive.

I totani sono anche ricchi di acidi grassi omega 3, un tipo di grassi polinsaturi considerati fondamentali perché decisivi per la funzionalità dell’apparato cardiocircolatorio e un vero e proprio toccasana per persone diabetiche o con particolari patologie infiammatorie. Sono inoltre una fonte importante delle cosiddette “proteine nobili”, cioè quelle proteine che contengono gli amminoacidi essenziali che generalmente possono essere assunti solo attraverso l’alimentazione, perché non possono essere sintetizzati in quantità sufficiente dall’organismo. Ma non finisce qui, i totani forniscono inoltre una buona dose di vitamine, come la vitamina A e quelle del gruppo B, e sali minerali come il potassio, importante per la salute cardiovascolare, il calcio, il fosforo e il magnesio, essenziali per la salute di ossa e denti.

Una ricetta da preparare al volo

Come si cucinano i totani? La ricetta che vi proponiamo è semplice e soprattutto molto veloce da realizzare: prevede pochi, semplici ingredienti e una cottura molto leggera che rispetta la consistenza e il sapore delicato ma gustoso del mollusco. Ed è proprio nei tempi che sta il segreto della cottura dei totani: si cuociono solamente per 4-5 minuti per evitare che diventino gommosi e mantengano la loro texture. Qualora dovessero indurirsi però, basterà semplicemente cucinarli a lungo affinché tornino morbidi, con un buon brodo di pesce o, come in questo caso, con della passata di pomodoro.

L’aspetto migliore di questa ricetta, però, è la sua versatilità: risulta perfetta anche come secondo leggero e gustoso, in poche mosse può essere inoltre trasformata in un sugo prelibato per un piatto di pasta o di riso, da “rigenerare” anche il giorno seguente… sempre che avanzi qualcosa!

Provate a fare in casa la passata di pomodoro!

La passata di pomodoro è un po’ il simbolo della cucina italiana. E’ l’intingolo perfetto per gusto, impatto visivo, leggerezza e versatilità. L’abbinamento perfetto è con la pasta ed è conosciuta in tutto il mondo. La passata di pomodoro, o per  meglio dire la conserva, ha una lunga durata nel tempo.

La ricetta principale prevede una lunga fase di pastorizzazione, che abbatte il rischio di proliferazione batterica. Se si procede con perizia, la conserva fatte in casa può durare anche un anno. Per pastorizzare la passata di pomodoro va bollita in vasi o bottiglie, con la chiusura ermetica, e distanziati da un canovaccio.

Questo è un aspetto importante in quanto se le bottiglie entrano in contatto l’una con l’altra rischiano di danneggiarsi per effetto del calore e della pressione. La passata così preparata è pronta per essere cotta e trasformata in sugo.

Le varianti sono numerose, ma quella originale prevede un soffritto di cipolla e olio in cui cuocere la passata di pomodoro.  E’ buona e vi darà una gran soddisfazione.

Ricette a base di pesce ne abbiamo? Certo che si!

4.1/5 (76 Recensioni)
Riproduzione riservata

5 commenti su “Ricetta dei totani in umido: un piatto di pesce sfizioso

  • Sab 10 Set 2022 | Cristina ha detto:

    Ottima ricetta, non so se arriverà tutto in tavola perché continuo ad assaggiare. Grazie.

    • Lun 12 Set 2022 | Tiziana Colombo ha detto:

      Cristina sono davvero felice che le sia piaciuta e me lo abbia fatto sapere!

  • Dom 16 Ott 2022 | Maria ha detto:

    Sono facili da preparare e ottimi da mangiare grazie x la ricetta 😋😋😋

  • Mar 10 Ott 2023 | Arnaldo Barocci ha detto:

    Mai fatti. Quello che mi sono perso!!!!!

    • Mar 10 Ott 2023 | Tiziana Colombo ha detto:

      Ciao Arnaldo! Eh sì, i totani in umido sono davvero una delizia! Ma non preoccuparti, non è mai troppo tardi per provare una nuova ricetta e deliziare il palato. Se decidi di cimentarti nella preparazione, fammi sapere come vengono. Spero ti piacciano tanto quanto a noi! Buon appetito e buona cucina!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata con arrosto di alce

Insalata con arrosto di alce, un secondo intenso...

Cosa sapere sulla carne di alce La ricetta dell'insalata con arrosto di alce ci permette di spendere qualche parola sulla carne di alce, così poco diffusa dalle nostre parti eppure così buona. Il...

Hamburger di verdure grigliate

Hamburger di verdure grigliate, un’alternativa vegetariana

Quali verdure usare per questo tipo di hamburger? L’hamburger di verdure grigliate si basa proprio su questi ultimi ingredienti per dare vita ad un secondo piatto davvero gustoso. Quali verdure è...

Lumache fritte

Lumache fritte, un finger food per stupire

Una panatura semplice ma efficace E’ proprio la panatura a qualificare come facile questa ricetta con lumache fritte. La impanatura è formata da farina, uova sbattute con sale e pepe,...