bg header
logo_print

Torta fredda al caffè, una versione easy del tiramisù

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Torta fredda al caffe
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (1 Recensione)

Torta fredda al caffè senza glutine, il dessert perfetto per l’estate

Oggi vi presento la torta fredda al caffè senza glutine, un dessert che merita di essere preparato soprattutto in estate, ovvero quando si avverte il bisogno di un dolce non da forno, che possa dare sollievo dalla calura.

Questa torta fredda al caffè è proprio l’ideale, anche perché è facile da preparare e prende ispirazione da un dolce famoso e più laborioso: il tiramisù. Con quest’ultimo ha in comune l’impiego di una base di biscotti ai savoiardi e la copertura con il cacao amaro. La farcitura, invece, può essere considerata una variante semplificata. In questo caso sparisce il mascarpone e al suo posto troviamo una generosa dose di panna.

La torta fredda al caffè è senza glutine perché i savoiardi sono gluten free. Possono essere realizzati con farina di riso o con farina di mais, ma rendono ugualmente bene in fase di bagna, che è composta solo dal caffè.

Va bene qualsiasi tipo di caffè, anche se vi consiglio di prepararlo con la moka. I caffè realizzati con la moka, infatti, sono di norma più intensi e meno spumosi rispetto ai tipi di caffè espresso realizzati con le apposite macchine.

Ricetta torta fredda al caffè

Preparazione torta fredda al caffè

  • Per preparare la torta fredda al caffè senza glutine iniziate preparando il caffè con la moka (se possibile), poi lasciatelo raffreddare.
  • In una ciotola versate la panna e lo zucchero a velo, realizzando una morbida montata. Se gradite una farcitura più intensa, potete aggiungere in questa fase un po’ di caffè in polvere.
  • Ora bagnate i savoiardi nel caffè e trasferiteli su una teglia. Alternateli poi con la panna montata zuccherata.
  • Infine, guarnite con una bella spolverata di cacao amaro.
  • Lasciate riposare la torta per almeno 4 ore prima di servirla.

Ingredienti torta fredda al caffè

  • 200 gr. di savoiardi senza glutine
  • 500 ml. di caffè
  • 200 ml. di panna da montare senza lattosio
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • q. b. di cacao amaro

Una farcitura semplice ma gustosa

Vale la pena parlare della farcitura, che è il vero tratto distintivo di questa torta fredda al caffè. Come ho appena accennato la farcitura si basa sulla panna, che per l’occasione viene montata insieme allo zucchero a velo. Basta solo questo per ottenere una farcitura perfetta, che possa valorizzare i savoiardi ed allietare ad ogni boccone.

Potreste avvertire la necessità di un sapore un po’ più intenso, in questo caso potete aggiungere un po’ di caffè in polvere alla crema, mescolando delicatamente per non smontarla. Se soffrite di intolleranza al lattosio non abbiate paura, potete utilizzare senza problemi la panna delattosata. Non è difficile da reperire, in quanto si trova in tutti i supermercati medio-grandi.

La panna delattosata è sostanzialmente identica alla panna “standard”, l’unica differenza risiede in un sentore vagamente più dolce dovuto al processo di rimozione del lattosio. Tale procedimento è al cento per cento naturale, in quanto consiste nella semplice aggiunta dell’enzima lattasi nel latte. L’enzima lattasi scomporrà poi il lattosio in due zuccheri semplici, digeribili da chiunque.

Come guarnire la torta fredda al caffè

Da fuori la torta fredda al caffè sembra proprio un tiramisù, il merito va ai savoiardi ma soprattutto alla copertura. La copertura è realizzata con il cacao amaro, che viene distribuito sulla superficie in modo generoso, fino a coprirla completamente.

Il cacao amaro aggiunge intensità alla torta, oltre al suo riconoscibile aroma. Inoltre, il cacao fa anche bene alla salute in quanto è ricco di antiossidanti, che agiscono in funzione antitumorale e aiutano a rallentare l’invecchiamento.

Torta fredda al caffe

Troviamo inoltre ottime dosi di sali minerali come potassio, magnesio e manganese, che impattano sul metabolismo energetico. Infine il cacao mette di buon umore, ossia ha un effetto blandamente antidepressivo, attestato nella letteratura scientifica.

Come arricchire la ricetta della torta fredda al caffè

La torta fredda al caffè può essere arricchita di più ed essere resa in qualche modo più complessa. Il segreto sta nell’agire sulla farcitura. La panna montata, per esempio, si presta all’aggiunta del formaggio cremoso, dando vita ad una soluzione che ricorda la farcitura della cheesecake.

In questo caso, però, vi consiglio di aggiungere anche un po’ di colla di pesce in modo da garantire stabilità al composto. Utilizzare la colla di pesce è meno difficile di quanto si possa immaginare, basta reidratarla e farla sciogliere in una soluzione calda.

Un altro modo per arricchire la torta fredda al caffè è di aggiungere qualche ingrediente sfizioso in fase di guarnizione. In generale il cacao si abbina perfettamente con alcuni frutti a guscio, come le nocciole e le mandorle. Valutate se tostarle e macinarle grossolanamente, in modo da ridurle in granella.

FAQ sulla torta fredda al caffè

Come utilizzare il caffè solubile nei dolci?

Il caffè solubile nei dolci può fungere da ingrediente per insaporire le farciture a base di panna. Tuttavia, può essere impiegato anche come copertura, un po’ come si farebbe con il cacao amaro. Più raramente viene mescolato agli impasti a base di farina.

Cosa abbinare al caffè nei dolci?

Il caffè nei dolci può essere abbinato con la panna, con il latte e persino con lo yogurt (se adeguatamente zuccherato). Ovviamente è perfetto anche con la frutta a guscio, con il cacao e con il cioccolato.

Che torta fare in estate?

In estate sono particolarmente indicate le torte che non richiedono cottura, bensì un lungo passaggio al frigorifero. Il primo pensiero va alle cheesecake, ma vanno bene anche le torte che hanno come base dei biscotti “bagnati” in un succo, nel caffè o in un liquore, come questa torta fredda o come accade per il tiramisù.

Come fare la torta fredda al caffè?

Per fare la torta fredda al caffè è necessario alternare strati di savoiardi bagnati nel caffè con una farcitura a base di panna e zucchero. La guarnizione è affidata al cacao amaro, proprio come accade con il tiramisù.

Ricette di torte al caffè ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Mousse di granadilla

Mousse di granadilla, un dessert per viaggiare con...

Cosa sapere sulla granadilla Vale la pena parlare della granadilla, che è l’ingrediente principale di questa deliziosa mousse. Inizio col dire che è un frutto raro a tutti gli effetti,...

ghriba bahla

I ghriba bahla, deliziosi biscotti alle mandorle marocchini

Il modo migliore per gustare i ghriba bahla I ghriba bahla sono biscotti alle mandorle tendenzialmente morbidi e versatili. Sono ottimi da soli, ma anche in accompagnamento al caffè, cioccolata...

Torta fredda allo yogurt senza glutine

Torta fredda allo yogurt senza glutine, il dessert...

Un focus sullo yogurt greco Il vero protagonista di questa torta fredda è lo yogurt, e per la precisione lo yogurt greco. Questa tipologia di yogurt spicca per la consistenza importante e...