Fusilli con panna, pomodorini e champignon: che delizia

Fusilli con panna, un primo della collezione autunno-inverno!

Con questi fusilli panna, pomodorini, champignon e pancetta vi proponiamo un piatto che letteralmente vi obbligherà a leccarvi i baffi! Questo primo, ricco, calorico ed avvolgente, è un piatto ideale per le stagioni più fredde. Autunno ed inverno richiedono talvolta pietanze maggiormente ricche e piatti caldi da assaporare, ecco dunque questa prelibatezza che risponde precisamente a tali esigenze!

È pur vero che i funghi champignon siano oramai reperibili tutto l’anno nei supermercati, tuttavia la composizione nel suo complesso sembrerebbe prestarsi meglio ad autunno ed inverno. Con questi ingredienti, essenziali e facili da reperire, andremo a comporre un piatto straordinariamente gustoso, cremoso e saporito. Pochi minuti di preparazione, difficoltà assenti, risultato garantito! Riuscite a desiderare di meglio per pranzo? Con una composizione così golosa, questa ricetta si presta bene anche ad un menù da condividere con gli amici, per un’occasione speciale.

Piatto ricco, mi ci ficco!

Inutile negarlo, l’abbinata pancetta e panna di questo piatto non è esattamente tra le più light. Se per un giorno vorrete concedervi ai piaceri della gola, ecco il piatto giusto per cadere in tentazione! Preparando i fusilli panna, pomodorini, champignon e pancetta, comporrete un piatto eccezionalmente ricco e saporito, certo calorico, ma anche tanto buono quanto energizzante. I funghi champignon controbilanciano l’apporto calorico essendo dal canto loro piuttosto leggeri ma ricchi di proteine. Poveri di grassi ma ricchi di minerali, quali zinco, potassio, selenio e fosforo.

Fusilli con panna, pomodorini e champignon

Inoltre, i funghi champignon contengono moltissime vitamine soprattutto del gruppo B e D. Grazie alla loro composizione, i funghi possono contribuire a regolarizzare il funzionamento dell’intestino ed a migliorare il metabolismo di zuccheri e grassi. È particolarmente interessante sottolineare che l’assunzione di funghi champignon possa aiutare anche il sistema immunitario, il contenimento del colesterolo e ridurre l’insorgenza delle allergie. Un apporto di tutto rispetto potremmo dire per un ingrediente così versatile, buono, semplice e relativamente economico.

La bontà delle pietanze semplici

La ricetta dei fusilli panna, pomodorini, champignon e pancetta non presenta particolari difficoltà tecniche di realizzazione. Seguendo le indicazioni ed in un tempo sostanzialmente breve, riuscirete a comporre un piatto davvero prelibato. Abbiamo proposto questi fusilli varie volte a casa ed ogni volta è sempre stato un successo!

Gli ingredienti che compongono questo piatto piacciono generalmente a tutti ed è una pietanza così ricca da riuscire a portare l’allegria a tavola! Ogni volta, il profumino dato dal sughetto di funghi e pancetta, inebria tutta la casa facendoci venire l’acquolina in bocca…

Ed ecco la ricetta dei fusilli panna, pomodorini, champignon e pancetta:

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 gr. di fusilli consentiti
  • 150 gr. di pancetta tagliata a fette spesse
  • 200 gr. di funghi champignons
  • 1 cipolla piccola
  • 8 pomodorini
  • 1 confezione di panna da cucina consentita
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • q. b. di sale e pepe
  • Preparazione:

    Pulite i funghi con cura e tagliateli a fettine. Lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi. Sbucciate poi la cipolla e tritatela finemente, mettetela poi a rosolare in una padella antiaderente con un giro d’olio.

    Aggiungete alla cipolla anche le listarelle di pancetta e, appena si saranno dorate, aggiungete i funghi. Cuocete il tutto per circa 10 o 15 minuti, aspettando fino a che l’acqua di cottura non si sarà completamente asciugata.

    A questo punto versate il vino bianco, aggiungete i pomodorini e lasciate sfumare. Infine, quando anche il vino sarà completamente evaporato, unite la panna da cucina e mescolate il tutto per un paio di minuti.

    Nel frattempo, in una pentola con acqua bollente lievemente salata, lessate i fusilli e scolateli al dente, versandoli poi nella padella con la salsina.

    Lasciate che gli ingredienti s’insaporiscano per un paio di minuti, saldando il tutto in padella, a fuoco basso. Unite, se gradito, un po’ di formaggio. La pasta a questo punto sarà pronta per essere servita. Buon appetito!

    Nota per celiaci o sensibili al glutine

    Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

    Nota per gli intolleranti al lattosio

    Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *