bg header
logo_print

Salmone al forno con nero di seppia, un secondo gourmet

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Salmone e patate nere
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 40 min
cottura
Cottura: 30 min
dosi
Ingredienti per: 6 persone
Stampa
5/5 (415 Recensioni)

Salmone al forno con nero di seppia per un Natale di classe

Il salmone al forno con nero di seppia è un piatto unico per un Natale da ricordare. Alcuni sono convinti che a Natale si debbano proporre solo i piatti della tradizione, io invece credo che provare qualcosa di nuovo sia sempre lecito, persino durante le feste.

Per questo motivo ho pensato a un inedito salmone al forno con nero di seppia, una ricetta speciale dallo spiccato carattere gourmet, ma allo stesso tempo facile da preparare. Si tratta di un piatto in grado di stupire i propri invitati, per vivere tutti assieme un momento all’insegna della convivialità, del gusto e della buona cucina.

In cosa consiste la ricetta? Semplice, basta scottare il salmone in padella e unirlo agli spinaci, infine va coperto da una crosta di sfoglia. Il tutto viene servito insieme a dei tortini di patate al nero di seppia.

Ricetta salmone al forno con nero di seppia

Preparazione salmone al forno con nero di seppia

  • Per preparare il salmone con patate nere, per prima cosa pulite gli spinaci sotto abbondante acqua fresca, poi scottateli in una padella per pochi minuti finché non saranno morbidi.
  • Pulite il salmone, squamatelo e sfilettatelo mantenendo il filetto integro.
  • Infine spinatelo e tagliatelo longitudinalmente dividendo in due pezzi distinti. Poi regolate di sale e pepe a vostro piacere.
  • Stendete la pasta sfoglia e quindi appoggiatevi uno dei due filetti, con la parte più rosa rivolta verso la pasta sfoglia.
  • Adagiatevi sopra gli spinaci scottati in precedenza e appoggiatevi sopra il secondo filetto.
  • Avvolgete il tutto con la pasta sfoglia, sigillate bene e infine spennellate il tutto con il tuorlo.
  • Disponete il rotolo di salmone su una teglia foderata di carta da forno e cuocetelo per 30 minuti a 200° C in forno ventilato.
  • Intanto pulite le patate e fatele cuocere in abbondante acqua salata, dopodiché mettetele in acqua fredda e pelatele.
  • Frullate le patate regolandole con olio, sale, pepe e nero di seppia a vostro piacere.
  • Poi aggiungete l’uovo e dopo aver ottenuto un composto omogeneo dividetelo in 4 pirottini imburrati e infarinati. Infine fateli cuocere per circa 15-20 minuti a 190° in forno ventilato.
  • Terminate le preparazioni impiattate disponendo il rotolo di salmone a fette nei piatti e guarnendolo con i tortini di patate. Infine, decorate a piacere e servite. Buon appetito!

Ingredienti salmone al forno con nero di seppia

  • 800 gr. di salmone fresco
  • 250 gr. di spinaci freschi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia consentita
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 300 gr. di patate
  • 1 confezione di nero di seppia consentita

Il salmone, un alimento unico e salutare!

Il salmone è un nome comune utilizzato per indicare diverse specie ittiche, tutte appartenenti alla famiglia salmonidae. Il più comune è quello atlantico, di cui fa parte anche il famoso salmone norvegese. Questo tipo di pesce ha molte proprietà benefiche, sia che venga consumato fresco, sia affumicato. Cucinare il salmone vuol dire assicurarsi delle ottime proprietà nutrizionali e un importante apporto di proteine nobili, vitamine, sali minerali e calorie! Inoltre, il salmone è una delle principali fonti di acidi grassi essenziali (Omega 3), grassi polinsaturi (alleati della salute) e carotenoide.

Questo pesce ha un elevato contenuto di proteine che lo rendono un’ottima scelta rispetto alla carne rossa. Buona anche la quantità di vitamina D, essenziale per fissare il calcio e mineralizzare le ossa e apprezzabile l’apporto delle vitamine B1, B3, B6, B12 e pro vitamina A. Anche per quanto riguarda le concentrazioni di sali minerali (fosforo, selenio, ma anche potassio e calcio) il salmone è un buon pesce.

Per il contenuto di sodio: è basso nel salmone fresco ma non tanto in quello affumicato. Infine, il salmone è considerato una carne pregiata e si presta in cucina a molti utilizzi e a un’infinità di ricette, come nel mio salmone e patate nere.

Salmone e patate nere

Il valore delle patate: un tubero portentoso ricco di nutrienti

Nella mia ricetta del salmone con patate nere un altro grande ingrediente è rappresentato proprio da queste ultime: le patate, tuberi derivati dalla specie Solanum tuberosum. Le patate contengono la vitamina C, che limita i danni causati dai radicali liberi, e il potassio, che le rende un valido alleato contro l’ipertensione. Inoltre, sono alimenti energetici e disinfiammanti dell’apparato digerente. Le patate sono anche ricche di carboidrati complessi, per questo motivo efficaci per i diabetici. Le patate danno un forte senso di sazietà e perciò aiutano a controllare la fame e a perdere peso.

Come preparare il tortino per il salmone al forno con nero di seppia

Giunti a questo punto è utile dare qualche informazione sul tortino di patate, che rappresenta ben più di un contorno per il salmone al forno con nero di seppia. Il tortino caratterizza a suo modo il piatto, conferendogli un carattere gourmet.

Nonostante queste premesse preparare il tortino è abbastanza semplice. Si cuociono le patate in acqua bollente con tutta la buccia, poi si lasciano raffreddare, si pelano e si frullano insieme agli altri ingredienti: olio, sale, pepe e nero di seppia.

Questa sorta di purè, che è già molto scuro, viene poi arricchito con le uova in modo da formare un composto abbastanza omogeneo. Poi si versa nei pirottini e si cuoce al forno per una ventina di minuti a 190 gradi.

Il delizioso contributo degli spinaci nel salmone al forno con nero di seppia

La lista degli ingredienti del salmone al forno con nero di seppia comprende anche gli spinaci. Nello specifico, gli spinaci vanno aggiunti al salmone poco prima che venga avvolto nella pasta sfoglia. Gli spinaci si abbinano alla perfezione con il salmone, grazie al loro sentore vagamente rustico e amarognolo, che contrasta al meglio la corposità e il sapore leggermente grasso del salmone.

Inoltre, gli spinaci contribuiscono ad aumentare lo spessore nutrizionale della ricetta. Sono ricchi di vitamina C, un vero toccasana per il sistema immunitario, e contengono il betacarotene, una sostanza che funge da antiossidante ed è in grado di svolgere un’azione antitumorale.

Per inciso, il betacarotene aiuta anche l’organismo ad assorbire la vitamina A, che è fondamentale per la pelle e per la vista. Gli spinaci sono anche ricchi di fibre, quindi aiutano a digerire e migliorano il transito intestinale.

FAQ sul salmone al forno con nero di seppia

A cosa fa bene il salmone?

Il salmone è uno dei pesci più nutrienti in assoluto in virtù della presenza di grassi benefici e di una quantità importante di proteine ad alto valore biologico. Ottimo è anche l’apporto di vitamina D, che giova al sistema immunitario.

Che verdura usare con il salmone?

Il salmone presenta un sapore grasso ma tutto sommato delicato, dunque si abbina con le verdure dal sapore ordinario, corposo e leggermente amarognolo. Per esempio, le patate e gli spinaci sono degli ottimi abbinamenti, che ricoprono un ruolo importante in questa ricetta.

Che pesce è il salmone?

Il salmone è un pesce che contiene una certa quantità di grassi benefici, tra cui gli acidi grassi omega tre, che hanno un impatto positivo sul cuore e sulla circolazione. Ciononostante, il salmone non è molto calorico.

Come si può cuocere il salmone?

Il salmone si può cuocere in molti modi, ad esempio può essere scottato in padella con abbondante olio o può essere cotto al forno. La cottura in umido, invece, è sconsigliata in quanto tende a sfaldare le morbide carni del salmone.

Chi non può mangiare il salmone?

Dovrebbero evitare il salmone coloro che soffrono di iperuricemia e gotta. Ciò è dovuto all’abbondanza di purine che caratterizzano il salmone. Anche le donne incinte dovrebbero moderare il consumo di salmone, a meno che non sia molto cotto.

Ricette con salmone ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (415 Recensioni)
Riproduzione riservata
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Gamberi saltati al tamarindo

Gamberi saltati al tamarindo, un secondo agrodolce di...

Un focus sui gamberi Nonostante l’abbondanza di ingredienti e di abbinamenti arditi, i protagonisti della ricetta rimangono i gamberi saltati. I gamberi sono tra i crostacei più consumati, che si...

Baccalà in umido alla Veneta

Baccalà in umido alla Veneta, un gustoso piatto...

Origini e storia del baccalà in umido alla veneta Il baccalà in umido alla veneta è una delle più antiche e tipiche ricette della cucina veneta. Le origini di questo piatto risalgono al periodo...

Carne di renna grigliata

Carne di renna grigliata, una salsiccia per eventi...

Cosa sapere sulla carne di renna Vale la pena parlare della carne di renna, che è il vero protagonista di questa ricetta. E’ una carne sui generis molto rara dalle nostre parti, ma che può...