Torta salata con pesto e feta, per ogni occasione

Torta salata con pesto e feta

Pesto e feta, un mix perfetto per la nostra torta salata

Le crostate salate ci salvano in tante occasioni! A volte capita di avere poco tempo e dover improvvisare una ricetta sfiziosa, provate la mia torta salata con pesto e feta, rimarrete a bocca aperta!

È una croccante base di pasta brisée, con una morbida e gustosa farcia di patate e pesto. Questo è un mix vincente: il sapore neutro e vellutato delle patate stempera il gusto deciso del pesto di basilico senza coprirlo.

Se pensate che sia poco, ho aggiunto anche dei pezzettini di fresca feta, per dare una nota intensa e decisa al nostro piatto.

Potete proporre la mia torta salata con pesto e feta per un pic-nic all’aperto, o come piatto unico e gustoso da mangiare durante la pausa pranzo in ufficio, ma anche per un aperitivo tra amici.

Correte subito a comprare gli ingredienti, la torta salata con pesto e feta vi sta aspettando!

È tanto profumato quanto ricco di sostanze nutritive, ecco a voi: il pesto

L’ingrediente principale della nostra torta salata con pesto e feta, è una pianta aromatica dalle proprietà nutritive molto interessanti.Lo avrete già capito, sto parlando del basilico!

Ha un profumo così particolare che è impossibile confonderlo, ed in cucina lo possiamo utilizzare per dare un tocco di freschezza in più ai nostri piatti. Ed è anche un toccasana per la nostra salute!

Il basilico contiene diversi sali minerali, come il calcio, il ferro, l’acido folico (indispensabile per le donne durante la gravidanza) e gli Omega-3 (che sono una vera panacea).  Inoltre, è ricco di vitamine A (che è un antiossidante naturale), C (che svolge una funzione antinfiammatoria) e K.

Come se non bastasse, alcuni studiosi hanno dimostrato che è grazie ai flavonoidi, che il basilico è necessario al nostro organismo.

Questi enzimi, infatti, da una parte proteggono le cellule dai radicali liberi (responsabili del precoce invecchiamento delle cellule), dall’altra svolgono un’azione antibatterica.

Avresti mai pensato che una pianta così piccola e profumata fosse anche ricca di sostanze così benefiche?

Torta salata con pesto e feta

Con la feta, la nostra torta salata ha una marcia in più

Volevo rendere più intrigante la nostra torta salata con pesto e feta, aggiungendo un ingrediente con un sapore forte e deciso.

Questo perché, creare dei contrasti è molto importante per stimolare il nostro palato. Per questo ho scelto di abbinare la feta ad una farcia dal sapore così delicato.

Tutti sanno che la feta è un prodotto originario della Grecia, ma cosa sapete sui suoi valori nutrizionali?

Innanzitutto dobbiamo dire che, nonostante sia prodotta con latte fresco di capra e pecora, è ricca di lattosio, quindi non è adatta a chi soffre d’intolleranza a questo zucchero.

Inoltre, come tutti i formaggi stagionati, è piuttosto calorica: considerate che 100 gr. di prodotto apportano circa 250 kcal. Sapevate che la feta è un prodotto DOP (Denominazione di Origine Protetta)?

Ebbene sì, dato che le sue caratteristiche nutrizionali e fisiche sono particolari e ben riconoscibili!

Ed ecco la ricetta della torta salata con pesto e feta

Ingredienti per 4 persone·

  • 1 conf. di pasta briseè consentita (per me Exquisa)
  • 2 patate lessate con la buccia
  • 150 gr di feta consentita
  • 100 gr di pesto di basilico
  • 1 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Preparare la nostra torta salata con pesto e feta è un gioco da ragazzi.

Iniziate togliendo la pasta brisée dal frigorifero e lasciatela riposare a temperatura ambiente per una decina di minuti, prima di iniziare a lavorarla.

Nel frattempo, preriscaldate il forno a 190° C in modalità ventilata, oppure a 200° C con l’impostazione forno statico.

Lavate bene le patate e mettetele a bollire in acqua leggermente salata per 10 minuti circa. Quando saranno pronte, scolatele e lasciatele intiepidire prima di tagliarle a dadini.

In una terrina, aggiungete il pesto, le patate ed un cucchiaio d’olio. Mescolate delicatamente per amalgamare il tutto.  Ricordatevi di aggiustare di sale e pepe.

A questo punto, srotolate l’impasto e farcitelo con il composto preparato, infine, sbriciolateci sopra la feta e ripiegate leggermente i bordi.

Disponete il tutto all’interno di una teglia foderata con carta da forno e cuocete per 20-25 minuti circa.

Et voilà, la nostra torta salata con pesto e feta è pronta!

Buon appetito!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Gyros

Gyros, il meglio dello street food greco

Gyros, la cucina greca al suo meglio Oggi vi presento il gyros, un tipico piatto greco e albanese. In Albania è conosciuto come sufllaqe. Questa ricetta è una variante fedelissima all’originale,...

Polenta concia

Polenta concia, una versione cremosa e nutriente

Polenta concia, la tradizione a portata di mano La polenta concia è un modo diverso di intendere la polenta, nonché un piatto facile da preparare. La ricetta fa comunque parte della tradizione...

Purple strudel

Purple strudel o strudel salato viola, per una...

Purple strudel, una merenda davvero speciale. Il purple strudel o strudel salato viola è una merenda salata che presenta alcuni elementi peculiari. Per esempio, il colore viola. Non che uno strudel...

Quiche lorraine

Quiche lorraine, la torta salata per eccellenza

Quiche lorraine, dalla Francia la torta salata per eccellenza Oggi vi presento la quiche lorraine, uno dei piatti unici francesi più amati in patria e all’estero. E’ una torta salata tipica...

Quiche con funghi chiodini

Quiche ai funghi chiodini, una torta leggera e...

Quiche ai funghi chiodini, uno splendido esempio di torta salata La quiche ai funghi chiodini è una torta salata tutto sommato tradizionale, ma che non manca di stupire per l’abbinamento di...

Torta con finocchio e cocco

Torta salata con finocchi e cocco, dolce e...

Torta salata con finocchi e cocco, una delicata combinazione La torta salata con finocchi e cocco è una torta salata molto particolare, anche perché contiene alcuni elementi dolci. E’ comunque...

30-11-2018
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti