Torta panna e frutta mista: il buono della frutta e della panna insieme

Tempo di preparazione:

Cosa rende così speciale la torta panna e frutta mista

La torta panna e frutta mista è il dolce perfetto da portare in tavola nelle grandi occasioni, quando si vuole lasciare a bocca aperta la suocera, o da destinare ad un’allegra festa dei bambini. Un dessert bello e gustoso, ma anche fresco e salutare. Grazie al suo profumo e al sapore della frutta fresca di stagione, questa torta è declinabile in ogni evento in cui si vuole che la golosità abbia la priorità su tutto.

Un classico della tradizione e del riciclo è questo dolce super colorato. Velocissimo da preparare, con l’aiuto di un mixer oppure a mano, proprio come facevano le nonne, può essere preparata anche con l’aiuto dei bambini: ottima idea è infatti quella di coinvolgerli in qualcosa di davvero utile e goloso, esattamente come facevano le nostre nonne con noi.

Il dolce ideale per gli amanti della buona forchetta

Nella preparazione di questa torta la parola d’ordine è frutta, tanta frutta in una torta morbidissima, profumata e davvero deliziosa. Mele, pere e banane, ma anche fragole, frutti di bosco, melone e albicocche: la torta panna e frutta mista può essere realizzata con la frutta stagionale, evitando così di andare alla ricerca di un preciso frutto, magari contro stagione, perlustrando disperatamente negozi di frutta di ogni genere.

La torta panna e frutta mista si presta come poche preparazioni al mondo alla personalizzazione, e non solo nella scelta della frutta, ma anche nella disposizione della stessa. Essendo un dolce ideale anche da far mangiare ai bambini, possiamo sfruttare al massimo la nostra fantasia: ottima idea quella di creare un cuore o un disegno carino con gli spicchi della frutta in superficie così da attirare l’attenzione dei più piccoli.

Una panna tutta speciale quella della torta panna e frutta mista

Soffice e candida, la panna, per antonomasia, è simbolo della dolcezza. Tuttavia, per molti, è simbolo di censura: stiamo parlando degli intolleranti al lattosio.  Ebbene, in un mercato che offre soluzioni di ogni genere per chi soffre di intolleranze alimentari, la torta panna e frutta mista che vogliamo proporre in questa nostra ricetta non rinuncia a questa golosità che è senza lattosio, quindi destinata proprio a tutti.

Impossibile rinunciarvi.

Ed ecco la ricetta della Torta alla frutta con pan di spagna

per il pan di spagna

  • 6 uova
  • 90 gr. di farina di riso impalpabile
  • 90 gr. di fecola di patate
  • 180 gr. di zucchero di canna
  • 1 bustina di vaniglia bourboun Madagascar
  • 30 gr di burro chiarificato

per la crema pasticcera

  • 350 ml di latte di riso
  • 50 g di zucchero di canna
  • 35 g di maizena
  • Succo e scorza di limone non trattato
  • 1 pizzico di zafferano o di curcuma

per la panna montata

  • 250 ml di panna fresca senza lattosio
  • 15 gr. di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 

Frutta fresca a piacere: uva spina – papaya – frutti di bosco – ribes – mango

Preparazione pan di spagna

Mettete in una planetaria le uova con lo zucchero e la vaniglia. Iniziate a montarle con le fruste, fino a quando non risulteranno gonfie e spumose.

Incorporate la farina setacciata e la fecola di patate e con l’aiuto di una spatola e mescolate con un movimento dal basso verso l’alto, utile per non smontare il composto.

Imburrate e infarinate una teglia, versate il composto ed infornate a 180°C per 40/45 minuti. Non aprite mai lo sportello mentre cuoce. Lasciate raffreddare completamente prima di togliere dal forno.

Preparazione crema pasticcera al limone

Lavate un limone e rimuovete una parte di scorza, evitando la parte bianca che è amara.

Versate il latte di riso in un pentolino e versate a pioggia l’amido di mais. Mescolate con il frustino ed aromatizzate con la scorza di limone: portate quasi ad ebollizione. In seguito, unite lo zucchero di canna e un pizzico di curcuma (oppure di zafferano).

Non appena il latte vegetale inizia a sobbollire, rimuovete la scorza di limone.Spremete il succo di limone, filtratelo e unitelo direttamente alla crema.

Mescolate bene, coprite con un foglio di pellicola trasparente a diretto contatto (per prevenire la formazione della crosticina sulla crema). Lasciate intiepidire..

Preparazione panna montata

Dividete la panna: versatene ¾ in nella vasca della planetaria   e mettete in frigorifero con la frusta che userete per montare.

Versate il resto della panna in un pentolino e aggiungete lo zucchero, l’amido di mais e l’estratto di vaniglia. Sobbollite a fiamma bassa e continuate a mescolare  fino a quando non si addensa. Versate in una terrina e lasciate raffreddare..

Togliete la panna dal frigorifero e montate a velocità bassa e con le fruste in azione aggiungete il mix di panna che avete preparate aumentate la velocità fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Lavate e tagliate la frutta a fette.

Tagliate il pan di spagna in 2 dischi.  Versate uno strato del composto con la  panna e uno strato di frutta e adagiate sopra l’altro disco.

Cospargete tutta la torta con la panna montata aiutandovi con una spatola in modo da avere una superficie uniforme Guarnite con la frutta e mettete in frigo per circa due ore.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *