Mousse di tonno con formaggio Exquisa, una delizia!

Mousse di tonno con formaggio Exquisa
Commenti: 2 - Stampa

Mousse di tonno: una bontà da spalmare!

Prendete gli ingredienti, lavateli, mettete il tutto nel frullatore et voilà! Fossero tutte le ricette semplici come questa mousse di tonno con formaggio cremoso Exquisa avremmo tantissimo tempo libero in più!  Una semplicità che non deve far pensare che si tratti di un preparato di scarso valore. Questa mousse è un trucchetto da aperitivo davvero ragguardevole.

Un sapore composto da aromi semplici e tonno, tenuti assieme da un genuino formaggio cremoso. Per insaporire dei crostini, arricchire dei vol-au-vent, preparare degli antipastini veloci, magari dei rollè di pancarrè, questa mousse è l’ideale. Il sapore del tonno è generalmente uno di quelli più apprezzati, da grandi e piccini, quindi questa mousse è generalmente in grado di incontrare i gusti di tutti.

Una cremosa mousse spalmabile senza lattosio

Assicurarci ricette il più possibile digeribili ed adatte in caso di intolleranze alimentari è la nostra missione principale. Ecco dunque perché questa mousse di tonno con formaggio cremoso Exquisa non potrebbe venire altrettanto bene con prodotti qualsiasi. La scelta di un formaggio cremoso senza lattosio, genuino, leggero e con pochissimi grassi, come questo Exquisa, è indispensabile per rendere maggiormente digeribile la nostra mousse.

Allo stesso tempo, con questo prodotto, realizziamo una mousse senza lattosio, quindi compatibile in caso di intolleranze. Ovviamente, per far sì che questa ricetta sia adatta anche a degli eventuali assaggiatori celiaci, dovremo assicurarci l’utilizzo di un pane senza glutine.

Mousse di tonno con formaggio Exquisa

Una semplice mousse di tonno con formaggio cremoso

Quando c’è necessità di preparare un antipasto, crostini, tartine e bruschette sono la prima opzione. Avendo a disposizione in casa questa fresca mousse di tonno con formaggio cremoso Exquisa, preparabile in pochi minuti, possiamo divertici e spaziare tra mille idee da antipasto.

Dove vogliamo, come preferiamo, questa mousse è praticissima da spalmare e gustare, una delizia che può guarnire insalate russe, panettoni salati, cornettini di sfoglia oppure essere semplicemente spalmata sui crostini. In ogni caso, basta un velo di questa mousse al tonno per sprigionare una miriade di profumi e sapori.

Ecco perché consideriamo questa crema uno degli ingredienti essenziali di antipasti, aperitivi e stuzzichini. Anche quando vogliamo semplicemente servire delle tartine d’accompagnamento per dei drink, questa mousse di tonno è una pratica e versatile risorsa.

Sempre pronta all’occasione e fattibile in pochissimi minuti, la nostra mousse può rappresentare un vero asso nella manica, da tenere sempre a mente! Potrà essere apprezzata al naturale oppure accompagnata da pomodorini, rucola, alici o altri odori. 

Se abbiamo un ospite celiaco cosa dobbiamo fare?

La prima cosa da sapere è che non  è sufficiente cucinare alimenti senza glutine, ma bisogna prestare molta attenzione  affinché non ci siano contaminazioni tra cibi con glutine e cibi che ne sono privi.

Basta seguire delle piccole regole  e dei piccoli accorgimenti per condividere la gioia di stare a tavola insieme e preparare una cena pressoché perfetta!!!

Si sa che è buona regola usare utensili da cucina dedicati esclusivamente alla preparazione dei cibi “gluten free”, ma in caso di un ospite occasionale l’alternativa è lavare accuratamente tutto ciò che è venuto a contatto con alimenti che contengono glutine.

In caso di utilizzo di piastre già contaminate da glutine è necessario rivestirle con la carta da forno o con  l’ alluminio. In caso di utilizzo di strumenti da cucina non bisogna mai utilizzare gli stessi preparare gli alimenti  con glutine e senza glutine.

Anche per quanto riguarda la cottura dei cibi, come ad esempio la bollitura e la frittura,  è necessario utilizzare liquidi dedicati alla cottura senza glutine.

Buona norma è tenere separati cibi del celiaco e dell’intollerante al glutine dagli altri, in modo da non rischiare la contaminazione.

Anche i piatti, le posate e le pentole devono essere lavati accuratamente, in lavastoviglie prema di essere messi in tavola perché potrebbero essere comunque contaminati.

Ed ecco la ricetta della mousse di tonno con formaggio cremoso Exquisa:

Ingredienti:

  • 200 gr. di tonno al naturale in vaso di vetro
  • 1 confezione di formaggio cremoso Senza Lattosio Exquisa
  • 1 cucchiaio di fior di cappero
  • 6 acciughe sott’olio
  • 10 pomodorini
  • qualche fogliolina di timo fresco
  • succo di mezzo limone
  • scorza di mezzo lime

Preparazione:

Mondate i pomodorini e tagliateli a dadini.

Scolate il tonno dal liquido di conserva e dissalate i capperi. In un frullatore mettete tonno, formaggio, filetti d’acciuga, scorza e succo di limone, aromatizzando con timo e capperi.

Frullate tutto assieme per qualche minuto fino ad ottenere una mousse priva di grumi e cremosa.

Raccogliete la mousse in una coppetta, ricopritela con della pellicola alimentare e lasciatela riposare in frigo per circa mezz’ora.

Potrete apprezzare al meglio la mousse con del pane tostato, pomodorini e timo fresco. Buon appetito!

5/5 (48 Recensioni)

Seguimi su Instagram e Facebook

Mi trovi sui canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Creerò una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte dai lettori e non abbiate paura. Non criticherò nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta!

CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

2 commenti su “Mousse di tonno con formaggio Exquisa, una delizia!

  • Mer 21 Lug 2021 | Elio ha detto:

    Mousse di tonno!!!! Non mi era mai passata per la mente un’idea cosi. Devo provare. Posso utilizzare i capperi sotto sale del supermercato?

    • Mer 21 Lug 2021 | Tiziana Colombo ha detto:

      Elio ma certo che si! Io adoro i fior di cappero e utilizzo spesso quel tipo in cucina. L’unica cosa se li prendi sotto sale ti raccomando di dissalarli sciacquandoli con curra sotto l’acqua fresca. Se li prendi sott’olio o sott’aceto scolali molto bene. Buon appetito

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Olio al basilico

Olio al basilico, un condimento aromatizzato speciale

Olio al basilico, dove e come utilizzarlo L’olio al basilico è un’idea spettacolare per un condimento che sappia valorizzare i piatti. Incarna alla perfezione lo spirito della cucina italiana,...

pasta con pesto di portulaca

Pasta con pesto di portulaca, un piatto rustico...

Pasta con pesto di portulaca, il segreto sta nel condimento Sono molto affezionata alla ricetta della pasta con pesto di portulaca e l'ho voluta realizzare in occasione della rubrica "Erbe e fiori...

Salsa verde per bollito

Salsa verde per bollito, un condimento rustico e...

Salsa verde per bollito, gli utilizzi in cucina La salsa verde per bollito di carne è un condimento presente in molti paesi e che indica un insieme di preparazioni, più che una ricetta in...

Passata di pomodoro

Passata di pomodoro per intolleranti al nichel

La passata di pomodoro, il simbolo della cucina italiana La passata di pomodoro è un po’ il simbolo della cucina italiana. E’ l’intingolo perfetto per gusto, impatto visivo, leggerezza e...

Salsa al mango

Salsa al mango, un intingolo perfetto per ogni...

Come si consuma il salsa al mango? La salsa al mango per accompagnare i vostri piatti. Certo diversa dal solito, anche perché gioca sull’agrodolce e propone, accanto ai sentori forti della salsa...

Dressing con fiori di camomilla

Dressing alla camomilla, una salsina multiuso

Dressing alla camomilla , un condimento originale Il dressing alla camomilla è un salsina molto particolare, che si caratterizza per un sapore tra l’aromatico, il salato e il dolciastro. In un...


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine da leggere attentamente! La raccomandazione è quella di controllate sempre gli ingredienti che utilizzate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Tutti gli alimenti devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Quando cucinate per un celiaco organizzatevi al meglio per evitare sia la contaminazione ambientale che quella crociata. Un fattore che in molti sottovalutano. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per celiaci intolleranti al lattosio da leggere attentamente. Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Per tutti gli alimenti non contenenti ingredienti lattei l’indicazione “naturalmente privo di lattosio” deve risultare conforme alle condizioni previste dall’articolo 7 del regolamento (UE) 1169/2011. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


14-01-2020
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti