Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto

Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto
Stampa

Un pasto ottimo per adulti e bambini: Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto

I muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto sono una colazione salata che conquista tutti, soprattutto i bambini. Questo è dovuto principalmente grazie al gusto sfizioso dell’accoppiata prosciutto cotto e Parmigiano: questi soffici muffin sono tanto semplici quanto gustosi e, accostati al prosciutto, diventano un vero e proprio sfizio al quale è difficile rinunciare.

Oltre ad avere un gusto esplosivo, questa colazione è anche molto sostanziosa e nutriente, in  particolare grazie ai numerosi principi contenuti nei suoi ingredienti, che sono in grado di aiutare a cominciare la giornata con il piede giusto e l’energia giusta, accompagnadoci all’ora di pranzo senza sentire il morso della fame.

Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto : una colazione ad alto tasso nutrizionale

Come avrete capito, questa colazione salata è una vera e propria fonte di energia. Il Parmigiano Reggiano è uno dei formaggi più magri e contiene un’elevata quantità di proteine. Queste ultime riescono anche a saziarci più a lungo, evitando che il senso di fame si presenti durante la mattinata. Inoltre, questo latticino stimola il metabolismo ed aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo presenti nel sangue.

I Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto  costituiscono un buon modo di iniziare la giornata anche per via della grande quantità di minerali e vitamine presenti nei semi di papavero. Tra questi spiccano il calcio, la vitamina E, ma anche l’Omega 6: tutti nutrienti ideali per rinforzare le ossa, i muscoli, il cuore e il cervello.

In più, è utile considerare che anche i semi di papavero sono di proteine e fibre in grado di dare l’organismo una carica di energia che dura tutta la giornata. Infine, sappiate che questa colazione salata è un toccasana per chi è molto stressato per via del lavoro e degli impegni: questi semi sono infatti famosi sin dall’antichità per il loro potere calmante e sedativo che hanno sul sistema nervoso. Inoltre, una colazione così gustosa mette tutti di buon umore!

Con i Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto avrete a portata di mano una colazione sana e genuina per tutta la famiglia

Questa colazione salata non è solo ideale per via dei suoi ingredienti nutrienti e del suo elevato tasso nutrizionale, ma anche perché il latte di miglio è la bevanda più indicata per cominciare la giornata nel modo giusto. Infatti, vanta di numerosissime proprietà ed è una bevanda che va bene per tutti, sia per le mamme che per i bambini. Contiene molti minerali e vitamine, ed è un potente antinfiammatorio, analgesico e calmante.

I Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto sono quindi una colazione salutare e sfiziosa che conquista tutta la famiglia e dà ad ogni componente la carica giusta per affrontare la giornata. Oltre al gusto, questa ricetta ha un grande pregio: si può preparare in pochi minuti!

Ingredienti per 12 muffin

  • 4 uova
  • 130 g di farina di riso
  • 70 g di farina di miglio
  • 40 g di olio extra vergine di oliva
  • 60 g di parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
  • 30 g di latte di riso
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di semi di papavero
  • q.b. sale.

Preparazione

Preriscaldate il forno a 170 gradi. Rivestite con i pirottini uno stampo da muffin.  In una ciotola battete le uova con una frusta. Mescolate le farine con il bicarbonato, setacciateli e uniteli alle uova,  aggiungete  anche il parmigiano, il latte di riso, l’olio e  i semi di papavero, regolate di sale e mescolate bene.

Versate l’impasto negli stampi e infornate per 12-15 minuti. Sfornate, fate raffreddare leggermente ed eliminate dallo stampo. Servite con prosciutto crudo e 1 bicchiere di latte di miglio

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


21-08-2017
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti