Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    12 muffin
  • Tempo Totale
    30 Minuti

Piccole delizie

Un pasto ottimo per adulti e bambini: Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto

I muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto sono una colazione salata che conquista tutti, soprattutto i bambini. Questo è dovuto principalmente grazie al gusto sfizioso dell’accoppiata prosciutto cotto e Parmigiano: questi soffici muffin sono tanto semplici quanto gustosi e, accostati al prosciutto, diventano un vero e proprio sfizio al quale è difficile rinunciare.

Oltre ad avere un gusto esplosivo, questa colazione è anche molto sostanziosa e nutriente, in  particolare grazie ai numerosi principi contenuti nei suoi ingredienti, che sono in grado di aiutare a cominciare la giornata con il piede giusto e l’energia giusta, accompagnadoci all’ora di pranzo senza sentire il morso della fame.

Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto : una colazione ad alto tasso nutrizionale

Come avrete capito, questa colazione salata è una vera e propria fonte di energia. Il Parmigiano Reggiano è uno dei formaggi più magri e contiene un’elevata quantità di proteine. Queste ultime riescono anche a saziarci più a lungo, evitando che il senso di fame si presenti durante la mattinata. Inoltre, questo latticino stimola il metabolismo ed aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo presenti nel sangue.

I Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto  costituiscono un buon modo di iniziare la giornata anche per via della grande quantità di minerali e vitamine presenti nei semi di papavero. Tra questi spiccano il calcio, la vitamina E, ma anche l’Omega 6: tutti nutrienti ideali per rinforzare le ossa, i muscoli, il cuore e il cervello.

In più, è utile considerare che anche i semi di papavero sono di proteine e fibre in grado di dare l’organismo una carica di energia che dura tutta la giornata. Infine, sappiate che questa colazione salata è un toccasana per chi è molto stressato per via del lavoro e degli impegni: questi semi sono infatti famosi sin dall’antichità per il loro potere calmante e sedativo che hanno sul sistema nervoso. Inoltre, una colazione così gustosa mette tutti di buon umore!

Con i Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto avrete a portata di mano una colazione sana e genuina per tutta la famiglia

Questa colazione salata non è solo ideale per via dei suoi ingredienti nutrienti e del suo elevato tasso nutrizionale, ma anche perché il latte di miglio è la bevanda più indicata per cominciare la giornata nel modo giusto. Infatti, vanta di numerosissime proprietà ed è una bevanda che va bene per tutti, sia per le mamme che per i bambini. Contiene molti minerali e vitamine, ed è un potente antinfiammatorio, analgesico e calmante.

I Muffin al Parmigiano Reggiano con prosciutto sono quindi una colazione salutare e sfiziosa che conquista tutta la famiglia e dà ad ogni componente la carica giusta per affrontare la giornata. Oltre al gusto, questa ricetta ha un grande pregio: si può preparare in pochi minuti!

 

Ingredienti per 12 muffin

  • 4 uova
  • 130 g di farina di riso
  • 70 g di farina di miglio
  • 40 g di olio extra vergine di oliva
  • 60 g di parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
  • 30 g di latte di riso Granarolo
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di semi di papavero
  • q.b. sale.

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 170 gradi. Rivestite con i pirottini uno stampo da muffin.  In una ciotola battete le uova con una frusta. Mescolate le farine con il bicarbonato, setacciateli e uniteli alle uova,  aggiungete  anche il parmigiano, il latte di riso, l’olio e  i semi di papavero, regolate di sale e mescolate bene.
  2. Versate l’impasto negli stampi e infornate per 12-15 minuti. Sfornate, fate raffreddare leggermente ed eliminate dallo stampo. Servite con prosciutto crudo e 1 bicchiere di latte di miglio

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *