Involtini di peperoni ripieni: la carica di vitamine dai mille colori!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    15 Minuti
  • Tempo Totale
    20 Minuti
involtini di peperoni ridotta

Sono semplici da preparare, sono buoni, sono gustosi e ottobre è il mese perfetto: prova la ricetta dei peperoni farciti!

Con gli involtini di peperoni ripieni porti in tavola l’allegria! Ammettiamolo, a volte si sente proprio l’esigenza di preparare piatti originali, frutto di allegria e creatività.

Lo sanno bene alcuni mariti che, spesso, pur di non trovarsi dinanzi al solito piatto, decidono loro stessi di imbattersi nella preparazione di qualcosa di originale e … se possibile semplice.

Per tutti coloro che vogliano portare allegria  e colore sulle loro tavole ecco un piatto davvero chic, straordinario anche nel gusto, oltre che nella preparazione: gli involtini di peperoni farciti.

Ottobre: mese per eccellenza dei peperoni

Gli involtini di peperoni farciti possono essere facilmente preparati, anche in ragione della semplicità con la quale oggi in commercio sono reperibili i relativi ingredienti: peperoni appunto, olive nere, qualche acciuga, pochi capperi, tutto qui.

Ne consegue che, coloro che vogliano dedicarsi alla preparazione, non dovranno perdere troppo tempo tra gli scaffali dei supermercati.

Il mercato oggi ci offre frutta e verdura in ogni stagione, senza un vero e proprio discrimine legato alle condizioni atmosferiche, ma è bene sapere che il boom della produzione di peperoni in campo aperto è ottobre. Vantaggiosa informazione per coloro che intendano acquistarne buone quantità a prezzi più contenuti rispetto a quelli proposti nel resto dell’anno.

Anche la preparazione di questi involtini di peperoni farciti ha davvero dell’incredibile: non è richiesta l’accensione del forno -tanto temuta nelle giornate più umide o calde- con il relativo connesso risparmio di energia elettrica … oltre che fisica!

Peperoni: fonte naturale di vitamina C

Ed andiamo a verificare le proprietà nutritive di questo favoloso e coloratissimo piatto: i peperoni per loro natura rappresentano una fonte naturale di vitamina C, questa è la prima più grande caratteristica nutritiva di questo ortaggio.

Stupirà senz’altro sapere che i peperoni gialli hanno una concentrazione di vitamina C pari a 184 mg per ogni 100 g, una quantità questa addirittura corrispondente a tre volte quella contenuta nel succo dell’arancia.

Ne consegue che il loro consumo è indicato in ogni stagione, specie in quella autunnale, nella quale il nostro organismo dovrebbe fare il pieno di vitamine per meglio predisporsi ad affrontare i rigori dell’inverno.

Non è da sottovalutare anche il valore nutritivo apportato da capperi ed olive nere che, con la loro buona dose di vitamine del gruppo B, proteggono il nostro sistema nervoso centrale.

Un piatto che già a colpo d’occhio fa la sua bella figura, questo degli involtini di peperoni farciti, ma che risulta anche eccellente nel gusto.

I pochi ma selezionati ingredienti occorrenti fanno di questo piatto una bomba di gusto, ottima da assaporare sia nelle stagioni calde che fredde.

Ecco ingredienti e preparazione di questo favoloso piatto che posso mangiare anche io senza farmi troppi complessi!

Ingredienti per 4 persone

  • 3 peperoni (2 rossi e 1 giallo)
  • 100 gr olive nere
  • 6 filetti di acciughe dissalate
  • mezzo spicchio aglio
  • 1 cucchiaio capperi
  • q.b. timo
  • q.b. olio di oliva
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Fate abbrustolire i peperoni sulla fiamma o sopra una gratella appoggiata sul fuoco in modo da poter togliere facilmente la pellicina esterna e renderli cosi più digeribili, apriteli, privateli dei semi e dei filamenti interni e tagliateli a striscioline di 2-3 centimetri di larghezza.
  2. Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore, azionate aggiungendo olio d'oliva in modo da ottenere una salsa densa e cremosa.
  3. Spalmate la salsa sopra le striscioline di peperoni, arrotolatele e servite gli involtini, freddi, direttamente sul piatto di portata alternandoli tra rosso e giallo.
  4. Decorateli con qualche oliva nera e serviteli freddi. Per la decorazione: qualche oliva nera.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *