Torta al formaggio…e la tradizione di Pasqua va avanti!

Tempo di preparazione:

A tutti i “nichelini” vorrei fare un regalo un po’ insolito invece dei soliti auguri. Ho rielaborato la ricetta della torta al formaggio umbra che viene preparata nel periodo di Pasqua. Il maestro Favorito ha pubblicato questa ricetta sul suo libro “il bello del senza glutine”.

È talmente buona che una volta preparata non sempre si riesce a resistere fino all’arrivo della Pasqua!

E’ una torta rustica, molto saporita e le idee per accompagnarla sono molte: con uova e prosciutto crudo o bresaola durante l’antipasto o la colazione pasquale. Quando la servite potete anche tagliarla e spalmare qualche salsina che solitamente preparate in casa: una tapenade, un’aioli, una maionese leggera, c’è solo l’imbarazzo della scelta…………..e potete anche tenerla pronta per il pic nic di pasquetta. Di soluzioni per servirla ce ne sono davvero tante! Il bello è che, in ogni caso, si tratta di una soluzione perfetta per chi vive un’intolleranza che di primo impatto può mettere in crisi per quanto riguarda il cibo.

Le cose, come vedete, sono molto diverse. Facendo attenzione agli ingredienti si possono infatti portare in tavola delle vere delizie!

Alla scoperta delle proprietà della farina di riso

Questa torta al formaggio è perfetta anche per i celiaci grazie alla presenza di alcuni ingredienti, tra i quali è possibile ricordare la farina di riso. Soluzione molto apprezzata da chi vuole cucinare gluten free, si contraddistingue per proprietà interessanti, tra le quali è possibile ricordare l’alto valore biologico delle proteine.

La farina di riso, inoltre, è caratterizzata dalla presenza di numerosi minerali utili alla salute. Se ne possono trovare in quantità più alte quando la farina è integrale e più sana in generale anche per il fatto di non essere stata trattata.

I benefici dello yogurt greco

Un aspetto sul quale vale la pena soffermarsi quando si parla della bontà di questa torta al formaggio sono i benefici dello yogurt greco, un vero toccasana per la salute. Per quali motivi? Prima di tutto perché è caratterizzato da numerose proteine dall’alto valore biologico. Lo yogurt greco, privo di lattosio e adatto a chi sta conducendo una dieta ipocalorica, lo yogurt greco è ricco di fermenti lattici vivi. Questo lo rende una soluzione valida per chi ha bisogno di regolarizzare il tratto intestinale, sconfiggendo i microrganismi che portano alla formazione di aria in questa parte del corpo.

Ci vorrebbero pagine e pagine per descrivere tutti i benefici dello yogurt greco, perfetto per gli sportivi, ottimo, grazie al calcio, per fortificare le ossa e adatto a chi vuole espellere i liquidi in eccesso grazie al potassio. Ora non resta che provare a preparare la torta! La ricetta è molto semplice e i risultati vi sorprenderanno.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 120 gr di farina di riso
  • 130 gr amido di riso
  • 50 gr di groviera
  • 100 gr di parmigiano reggiano 36 mesi
  • 1 cucchiaio di pecorino romano stagionato
  • 1/2 bicchiere di yogurt greco
  • 1/2 bicchiere di latte di riso
  • sale
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • burro chiarificato e farina di riso per la teglia

Preparazione

Preriscaldate il forno a 250 gradi.In una terrina impastate le uova con il latte e lo yogurt. Grattugiate i formaggi
Aggiungete la farina di riso e l’amido di riso, il bicarbonato, i formaggi  e gli albumi montati a neve ferma, avendo cura di incorporarli con movimenti dal basso verso l’alto.
Imburrate e infarinate una teglia e versateci il preparato. Fate cuocere in forno a 200° per 40 minuti.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *