La frutta a colazione? Una buonissima idea!

Tempo di preparazione:

Rendiamo il nostro risveglio più stimolante, proprio grazie alla frutta a colazione

Non tutti mangiano la frutta a colazione e ognuno ha le sue abitudini. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che la nostra giornata parte proprio da quel primo pasto. Questo vuol dire che il corpo ha bisogno del giusto carico di nutrienti, soprattutto perché dalla sera prima non ha ricevuto niente (spuntini di mezzanotte a parte!). Pertanto, cosa dovreste proporre al vostro organismo? Un pasto sano, equilibrato e completo.

Per prepararci una colazione sana, dovremo portare in tavola un po’ di proteine e fibre, di minerali e vitamine. Anche i carboidrati e i grassi servono al corpo, ma è sempre meglio non esagerare, prediligere i grassi sani (come quelli contenuti nei semi e nella frutta secca) e puntare di più sui carboidrati complessi. Proprio per questi motivi, la frutta a colazione è ottima (potrebbero andar bene anche le verdure), soprattutto se accompagnata da latticini magri e cereali integrali.

Le buone conseguenze di una colazione sana

Portando in tavola la frutta a colazione e anche tutti gli altri alimenti di cui abbiamo bisogno, potremo saziarci, evitare crisi ipoglicemiche a metà mattina e dare al nostro corpo la giusta spinta di energia. Se non lo facessimo, non potremo concentrarci con facilità sui nostri compiti quotidiani e dovremo convivere con noiosi brontolii di stomaco. Se evitassimo addirittura la colazione, a lungo andare il corpo presenterebbe problemi di metabolismo e una maggiore propensione all’aumento di peso.

Ovviamente, questo problema non ci tocca… noi mangiamo, non è vero? Con la giusta combinazione di alimenti, il nostro organismo avrà i macronutrienti di cui necessita e la frutta a colazione potrà fornirci un prezioso carico di vitamine e minerali, utili per prevenire numerose patologie e ottime per regalarci una buona quantità di zuccheri sani. Chiaramente, è opportuno variare e prediligere frutta fresca di stagione e biologica, senza dimenticare che potremo contare su percentuali di nutrienti differenti ogni volta…

Portiamo in tavola la frutta a colazione: è decisamente una fantastica abitudine!

Oltre alle vitamine, ai minerali e agli zuccheri sani, potrete contare su un’ulteriore quantità di fibre, che si traduce in sazietà, in un’ottimizzazione dell’assorbimento di grassi e zuccheri e nel benessere dell’apparato gastro intestinale. È chiaro, quindi, che la frutta a colazione fa la differenza. Tra l’altro, ricordate che dovremo mangiare 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno: questa è la raccomandazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Iniziando al mattino, sarà più facile portare a termine la nostra salutare missione!

Detto questo, mi raccomando: non sottovalutate questo importante pasto. Mangiare la frutta a colazione è una buona abitudine, ma dovrete completare il vostro menu nel modo giusto. Proprio per questo motivo, mi piace proporvi delle colazioni che vedano come protagonisti altri alimenti genuini e preparazioni a dir poco gustose. Avete voglia di provarne qualcuna?

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *