Cotechino in crema di lenticchie rosse decorticate

  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    1 Ora 30 Minuti
COTECHINO in crema di lenticche rosse decorticate

Cotechino con crema di lenticchie rosse decorticate, bontà inarrivabile all’insegna della tradizione!

Cotechino in crema di lenticchie rosse decorticate, una spettacolare alternativa! Poche idee per il secondo? Eccovi un’eccellente idea, perfetta per chi soffre d’intolleranza al lattosio.

Oggi voglio parlarvi del cotechino in crema di lenticchie rosse decorticate e non per darvi una dritta perfetta per cucinare il primo dell’anno. Certi piatti, infatti, sono perfetti a prescindere dal periodo dell’anno e possono fare un’ottima figura in tavola. Questo è il caso della proposta che stiamo per vedere assieme, un secondo che potete proporre anche a chi soffre d’intolleranza al lattosio.

Sì, avete capito perfettamente: dai piatti della tradizione culinaria italiana si possono trarre tantissimi spunti interessanti per portare in tavola delle delizie adatte anche a chi ha problemi legati alla carenza di enzima lattasi. A questo punto non resta che cominciare ad approfondire le particolarità di questo secondo speciale!

Alla scoperta della storia del cotechino

Quando pensiamo alla ricetta del cotechino con crema di lenticchie rosse decorticate immaginiamo subito un secondo tipico della tradizione culinaria italiana. Non c’è storia: il cotechino è una delle pietanze più apprezzate! Quanti conoscono la sua storia? Oggi voglio darvi qualche pillola in merito ricordando che il cotechino è un erede diretto dello zampone, che ha cominciato a comparire sulle tavole nel XVI secolo. A tal proposito è interessante citare un episodio specifico, ossia l’assedio di Mirandola nel 1511 da parte delle truppe di Papa Giulio II.

In tale frangente i mirandolesi, per non lasciare cibo al nemico, decisero di ammazzare tutti i maiali. Il cuoco dello scienziato Pico della Mirandola ebbe poi l’idea di utilizzare le zampe anteriori del maiale per conservare la carne macinata e permettere alle derrate di durare di più. Nacque così lo zampone, aprendo la strada al cotechino, ‘inventato’ circa cento anni dopo da un cuoco che ebbe l’idea di modificare la ricetta sostituendo la pelle delle zampe del maiale con le sue budella.

COTECHINO in crema di lenticche rosse decorticate (5)

Viva le lenticchie rosse, ricchissime di proteine leggere

Il cotechino con crema di lenticchie rosse decorticate non è solo un’ottima soluzione per gli intolleranti al lattosio che vogliono gustare un secondo nutriente. Si tratta anche di un piatto caratterizzato dalla presenza di un ingrediente speciale come le lenticchie rosse, estremamente bilanciate per quanto riguarda l’apporto di principi come i carboidrati, le proteine e le fibre. Da non dimenticare quando si parla delle loro proprietà è soprattutto la presenza di proteine nobili, leggere ma contraddistinte da un’ottima efficacia nutritiva.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cotechino precotto al vapore da 500 gr di Salumi Pasini
  • 400 gr lenticchie rosse decorticate
  • 1 bicchiere vino rosso
  • 1 carota
  • 1 gambo sedano
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • qualche chiodo garofano
  • qualche bacca ginepro
  • 1 foglia alloro
  • q.b. sale
  • q.b. olio extravergine oliva

Procedimento

  1. Lavate la carota, il sedano. Tagliateli a dadini. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Sbucciate lo spicchio di aglio.
  2. In una pentola antiaderente fate soffriggere la cipolla con due cucchiai di olio prima di aggiungere i dadini di carota, sedano. Lasciate cuocere qualche minuto e aggiungete l'alloro, le bacche di ginepro e i chiodi di garofano. Unite le lenticchie secche e  sfumate con il vino. Aggiustate di sale.
  3. Lasciate cuocere lentamente per circa 30 minuti aggiungendo se necessario altra acqua calda.
  4. Frullare le lenticchie con il frullatore ad immersione incorporando molta aria in modo da avere una crema morbida e soffice.
  5. Mettere la busta in una pentola con abbondante acqua fredda, portare ad ebollizione e quindi cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Tagliare un angolo della busta per far uscire il brodo formatosi in cottura.
  6. Distribuire la crema di lenticchie sul fondo del piatto e adagiarci sopra le fette di cotechino  caldo.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *