logo_print

Cotechino con purè di patate: inno alla bontà a tavola

Cotechino con purè di patate (2)
Stampa

Facciamo il pieno di energia con il cotechino con purè di patate

Il cotechino con purè di patate è un secondo che fa subito venire in mente il Natale. Esso evoca profumi e sapori tipici di questo speciale periodo di festa. Ma ci siamo mai chiesti perché non dovremmo mangiarlo anche in altri periodi dell’anno? Nella fredda stagione questo piatto è ideale, perché col freddo ogni occasione è buona per fare il pieno di energia!

Le patate presenti in questa ricetta oltretutto, contengono potassio, vitamina C e carboidrati complessi, validi per contrastare il diabete, fornendo una buona dose di energia e agendo come un disinfiammante naturale per tutto l’apparato gastro-intestinale. Un ingrediente naturalmente privo di glutine ottimo da consumare come contorno, magari in abbinamento con il rosmarino.

Un secondo gustoso dai mille possibili contorni: il cotechino

Il miglior abbinamento per questo piatto è quella di adagiare le fettine di cotechino su un letto di purè di patate, il contorno classico amato e preparato in tutto il mondo, apprezzato da grandi e bambini.

Questa ricetta rappresenta infatti una buona occasione per raccogliere tutti a tavola, grandi e piccini. Perché si sa, il purè di patate è tra i cibi preferiti dai bambini trepidanti di affondare il cucchiaio in una morbida purea ricca di gusto.

Ma di contorni destinati ad accompagnare il cotechino a fette ce ne sarebbero davvero tanti.

Spazio dunque alla fantasia! Ad esempio al posto del purè è possibile optare per verdure cotte di ogni genere, in base ai gusti. Un’alternativa al purè,  sempre facendo ricorso alle buone e sane patate, può essere quest’altra ottima ricetta: il cotechino con fette di sformato di patate.

Cotechino con purè di patate (4)

Cosa rende speciale il cotechino con purè di patate?

Ottimo sostituto del pane, da sempre la patata si è resa salvavita nei periodi di carestia, quando non era possibile reperire la farina per la realizzazione del pane. Ecco perché la versatilità della patata la rende un ingrediente perfetto per mille impieghi in cucina. Non a caso con la patata è possibile realizzare anche primi piatti come gli amatissimi gnocchi.

Forse non tutti sanno che Il cotechino con purè, grazie alle proprietà contenute nella patata riserba anche qualche piccolo segreto per quanto riguarda la cura e bellezza della pelle. Le patate, infatti, sono annoverate tra i più potenti cibi anti-età in grado di rallentare l’azione dei radicali liberi, antagonisti numero uno della salute delle nostre cellule.

Ed ecco la ricetta del cotechino con purè di patate

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cotechino artigianale
  • 4 patate
  • 1 bicchiere di latte intero consentito
  • 50 gr. di burro chiarificato
  • 60 gr. di parmigiano reggiano stagionato 36 mesi
  • q.b. sale

Preparazione:

  • Mettete a cuocere il cotechino in acqua fredda e cuocete per circa due ore.
  • Pelate le patate, tagliatele a metà, mettetele a cuocere in acqua fredda salata per circa 40 minuti.
  • Scaldate un pentolino con del latte. Scolate le patate e schiacciate col passapatate direttamente nella loro pentola di cottura con un pezzo di burro.
  • Aggiungete latte e parmigiano mescolando energicamente per qualche minuto.
  • Nel frattempo scolate il cotechino e togliete la sua pellicina. Tagliate a fette e servite ben caldo.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e agli intolleranti al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


27-12-2019
Scritto da: Colombo Tiziana
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti