Ogni occasione è giusta per un panino con hamburger

panino con hamburger
Stampa

Stiamo a casa e prepariamoci un buon panino con hamburger!

Inutile dirlo: il panino con hamburger piace proprio a tutti, agli adulti e ai bambini. Anche molti vegetariani e vegani non vogliono rinunciarvi ed è proprio per questo esistono anche le versioni completamente vegetali. Perciò, possiamo affermare che si tratta di un pasto molto amato in tutto il mondo. Chi ama la carne, spesso va nei fast food, senza considerare che quella non è assolutamente una scelta sana… ma solamente gustosa! Ma perché non provare a prepararselo per pranzo o per cena… direttamente a casa?

Non è difficile e, oltre all’ingrediente principale, ci possiamo mettere tutto quello che ci passa per la testa… Continuando a leggere, troverete dei consigli e delle indicazioni molto interessanti!

Dalla scelta della carne a quella degli altri ingredienti…

Scegliere di preparare questo panino nella nostra cucina, invece che andare a mangiare fuori, è sempre un’ottima soluzione. Tuttavia, non dobbiamo dimenticarci che siamo noi ad avere il potere di farlo diventare un pasto più genuino possibile e questo dipende molto dalla scelta degli alimenti da portare in tavola. A questo proposito, ricorda che in primo luogo, la carne dev’essere fresca e, se possibile, non troppo piena di grasso.

Pertanto, per preparare un buon panino con hamburger, è necessario scegliere un prodotto di qualità, prediligendo la carne tritata (da usare per la preparazione manuale dell’hamburger) oppure quelli già pronti ma non congelati: la carne migliore è sempre quella disponibile nel reparto macelleria del supermercato. Facendo così, potrete e risparmiarvi un sacco di conservanti e, naturalmente, potrete godere di un sapore più intenso e tipico della carne.

Ricordate inoltre che, per chi desidera mantenere sotto controllo la linea, sono disponibili gli hamburger di tacchino, che sono decisamente più leggeri. Una volta scelta la carne, la domanda è: cosa altro desiderate? Salse, formaggio, verdure? Anche in questo caso, potete fare del vostro meglio per selezionare alimenti biologici e privi di conservanti. Per quanto riguarda le salse, in ogni caso è necessario non esagerare con le quantità. E il pane?

Sappiate che, in alcuni supermercati, sono disponibili i panini per hamburger freschi e si trovano ovviamente nel reparto panificio. In alcuni casi, si trovano anche integrali o ai cereali, e sono sempre morbidissimi e adatti a queste preparazioni.

Un ultimo ma importante consiglio, che vi aiuterà a preparare un buonissimo panino con hamburger!

Come avrete capito, prepararsi un panino a casa è sempre una buona abitudine e possiamo fare del nostro meglio, selezionando gli ingredienti con cura. Tuttavia, se volete godere di una carne con una consistenza perfetta, potrete approfittare di un metodo di cottura sano, che aiuta l’alimento a perdere un po’ di grasso senza acquisirne altro: usate una valida bistecchiera. Scegliendone una resistente e priva di sostanze dannose, potrete mangiare con più gusto e in maniera ancora più genuina!

In questa eventualità, potremo portare in tavola un panino con hamburger dal sapore unico e incredibile. In pratica, con gli ingredienti giusti e un’ottima bistecchiera, possiamo fare la differenza in cucina e lasciare tutti felici e soddisfatti!

panino con hamburger

La bontà di un hamburger alla griglia

Chi non amerebbe un bell’hamburger alla griglia? Sicuramente, sia i bambini che gli adulti alla vostra tavola lo apprezzerebbero a gran voce e resterebbero molto soddisfatti del proprio pasto… Senza considerare che la modalità di cottura scelta (che vedrete nel dettaglio più avanti) ci consente di rendere la carne più leggera e digeribile, mantenendo integre gran parte delle sostanze nutritive in essa contenute.

Perciò, se vi è venuta già l’acquolina in bocca e siete amanti della carne, continuate a leggere! In questo articolo troverete tante buone ragioni per preparare questa pietanza al più presto e diversi consigli per la scelta degli ingredienti e per la preparazione…

Quando la carne porta in tavola tanto gusto e un’immensa soddisfazione…

Come abbiamo detto, gli hamburger piacciono a molti e, se cucinati nel modo giusto, possono accontentare anche i palati più esigenti. Tuttavia, il primo passo è scegliere la carne macinata giusta. Ovviamente, potrete scegliere tra diverse varietà e privilegiare quella che risponde alle vostre preferenze ed esigenze per quanto riguarda l’alimentazione. In alternativa, potrete prenderne uno già fatto, scegliendo comunque quello che preferite e che soddisfa il vostro gusto personale.

Ad ogni modo, è ovvio che per preparare un buon hamburger alla griglia, è necessario scegliere una carne buona, ovvero fresca, di qualità e non troppo carica di grasso. Dal vostro macellaio di fiducia o al banco del supermercato, potrete trovare sicuramente un prodotto ottimo e, se opterete per un alimento la cui produzione è biologica, avrete la certezza di portare in tavola un secondo ancora più gustoso e genuino, ricco di proteine e di nutrienti da non sottovalutare.

Una volta scelta la carne, avrete bisogno di un ottimo contorno, come ad esempio delle verdure bio, che potrete grigliare e condire a piacere. E che dire delle salse? Potrete scegliere una buona maionese, una salsa cocktail e/o quella barbecue. Se non esagererete con le dosi, avrete certamente a che fare con una pietanza deliziosa, dove il sapore della carne è il protagonista indiscusso del vostro piatto!

Un consiglio molto utile per la preparazione del vostro hamburger alla griglia

Una volta scelti gli ingredienti, selezionandoli con cura e attenzione, sarà il momento di mettersi ai fornelli. Come abbiamo detto, cuocere alla griglia è una buona abitudine e si tratta di una modalità di cottura sana, grazie alla quale non serve aggiungere altri grassi. Pertanto, vi consiglio di munirvi di una valida bistecchiera, che si presenterà come uno strumento affidabile, versatile e capace di garantirvi un’alimentazione molto più genuina… pur non utilizzando una vera e propria griglia sulla brace!

Scegliendone una resistente, pratica e funzionale, potrete portare in tavola un hamburger alla griglia speciale sotto ogni punto di vista. Gran parte del grasso colerà durante la preparazione, rendendo il vostro pasto più leggero e digeribile, e avrete la possibilità di controllare il livello di cottura in base alle vostre preferenze. Insomma, selezionare gli alimenti giusti è fondamentale, ma anche scegliere dei validi alleati in cucina lo è!

Siete pronti per mettervi ai fornelli?

 

CONDIVIDI SU
08-04-2016
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti