Gli sfiziosi arancini di riso siciliani al forno , una delizia

Tempo di preparazione:

Una ricetta tra tradizione e bontà

Gli arancini di riso siciliani al forno possono rappresentare un pasto completo e bilanciatissimo dal punto di vista nutrizionale. Questo straordinario (e delizioso!) piatto tipico siciliano è infatti composto da ingredienti genuini e nutrienti come riso, curcuma, piselli e mozzarella. Abbiamo a che fare con una spezia dalle mille proprietà della quale parleremo meglio tra poco; con un’ottima fonte di carboidrati e con grassi e proteine da non sottovalutare…

Al contrario della versione tradizionale, in più, potrete godere di tutti i vantaggi dati dalla cottura al forno. Insomma, eliminato il “problema” della frittura, gli arancini sono davvero un piatto perfetto per deliziare il palato senza rinunciare ad uno stile di vita sano! Ecco tutto quello che dovreste sapere a riguardo.

Guarda il video!

Un piatto ricco di ingredienti validi

Come avrete compreso già dall’introduzione, stiamo parlando di una ricetta fantastica sotto molti punti di vista e quindi non solo per quanto riguarda il sapore. La curcuma che abbiamo sostituto allo zafferano, è ad esempio una vera miniera di antiossidanti, è  un valido alleato del benessere generale ed è considerato un antidepressivo naturale, grazie alla sua particolare composizione minerale e vitaminica che stimola la produzione di serotonina, l’ormone della felicità.

Pertanto, certamente avrete a che fare con un piatto delizioso e capace di migliorarvi la giornata! Dovreste sapere anche che gli arancini di riso siciliani al forno sono uno dei classici simboli della cucina siciliana e dello street food in tutto il mondo e, grazie ai piselli, ci propongono una buona dose di proteine vegetali di qualità. Le caratteristiche di questo alimento migliorano notevolmente quando vengono associate a quelle dei cereali (in questo caso al riso), rendendo il pasto decisamente completo e ancora più sfizioso.

Il riso è ricco di amidi (quindi sazia a lungo), è altamente energetico, facilmente digeribile e anche perfetto per chi soffre di fastidiose intolleranze, come quella al glutine. La mozzarella è al tempo stesso ricca di proteine e grassi che, ricordiamolo, non dovrebbero mai mancare all’interno di un’alimentazione sana e bilanciata. Ma chi l’ha detto che non possiate sbizzarrirvi realizzando altre decine di varianti ugualmente buone e salutari?

Gli arancini di riso siciliani al forno e tutte le varianti possibili

Abbiamo parlato spesso dell’importanza di una nutrizione bilanciata e di pasti che contengano la giusta quantità di carboidrati, proteine e grassi. Pertanto, oggi vi propongo un’ottima ricetta, ma sappiate che potrete dare il via libera alla creatività e provare anche altre saporite varianti, usando ingredienti e spezie di vostro gradimento, senza dimenticare di prestare attenzione alle vostre intolleranze. Potrete usare altri legumi e verdure, ma anche usare diverse varietà di riso e cereali. A voi la scelta!

Ma oggi ci lasciamo guidare dalla ricetta più tradizionale, ovvero quella degli arancini siciliani al forno. Farete un figurone con ospiti e familiari (piaceranno anche ai bambini) e, perciò, vi consiglio di prepararne in quantità! Ecco la lista degli ingredienti e le semplici modalità di preparazione… Buon divertimento e buon appetito!

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 2 cucchiai di curcuma
  • 120 gr. di pisellini fini lessati
  • 50 gr. di burro chiarificato
  • 200 gr. di ragù di carne
  • 125 gr. di mozzarella
  • 120 gr. di parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q.b. sale e pepe
  • farina di riso o di mais q.b.

per la pastella:

  • 90 gr. di farina di riso
  • 150 ml di acqua freddissima

q.b. pangrattato (mini grissini al rosmarino frullati)

Preparazione

In una pentola con acqua salata cuocete il riso. Coprite il riso con l’acqua che non deve essere abbondante. Si deve asciugare quasi tutta. Aggiungete la curcuma e il sale. Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini.

Nel frattempo preparate la pastella versando in una terrina la farina e l’acqua che raccomando freddissima. Mescolate velocemente con un frusta.  Fate riposare in frigo.

Una volta cotto aggiungete il burro e il parmigiano reggiano e mescolate il tutto per qualche minuto con un cucchiaio di legno in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Lasciate raffreddare

Prendete una manciata di riso e sistematela al centro della vostra mano e formate una leggera fossa con il dito dove mettete un cucchiaino di ragù, dei dadini di mozzarella, qualche pisellino e chiudete con un’altra manciata di riso.

Formate una polpetta bella tonda e compatta. Proseguite fino che finite tutti gli ingredienti.

Tirate fuori dal frigo la pastella e date una mescolata. Passate gli arancini prima nella pastella e poi nel pangrattato.

Rivestite una teglia con della carta forno e adagiate gli arancini e infornate a 180° per 30 minuti.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *