bg header
logo_print

Fiori di zucchina ripieni al forno, una ricetta ottima

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Fiori di zucchina ripieni al forno
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 20 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (1 Recensione)

Fior di zucchine al forno, un piatto colorato e squisito

I fiori di zucchina ripieni al forno sono un secondo piatto della tradizione italiana, dal carattere rustico e dal sapore sia delicato che intenso. La delicatezza è data proprio dai fiori di zucchina, che esprimono sentori floreali e mangerecci. L’intensità è invece appannaggio del ripieno, che è molto cremoso e quindi perfetto per un l’involucro sottile e quasi croccante una volta terminata la cottura. Uno dei punti di forza dei fiori di zucchina ripieni è la semplicità. La ricetta, infatti, è alla portata di tutti in quanto non impone ostacoli di sorta.

Si tratta infatti di pulire i fiori di zucchina, rimuovere il pistillo e riempirli con la farcitura. Quest’ultima viene realizzata mescolando tutti gli ingredienti tra di loro, fino ad ottenere un composto dalla texture cremosa. Una volta preparati i fiori di zucchina ripieni non rimane che cuocerli. La cottura avviene al forno, preriscaldato a 200 gradi, per 30 minuti. Prima di essere consumati vanno comunque fatti riposare per qualche minuto, in quanto tendono a bruciare troppo. Inoltre il calore, se eccessivo, tende a coprire un po’ i sapori.

Ricetta fiori di zucchina ripieni

Preparazione fiori di zucchina ripieni

Per la preparazione dei fiori di zucchina dovrete iniziare proprio dai fiori di zucchina. Per la precisione, puliteli e rimuovete i pistilli facendo attenzione a non sgualcirli. Ora tagliate le zucchine a dadini e fatele rosolare in padella per qualche minuto. In una ciotola a parte mescolate la ricotta, le zucchine a dadini, la mozzarella a dadini e i filetti di alici.

Riempite con questo composto una sac à poche con una bocchetta larga e riempite delicatamente i fiori. Disponete su un foglio di carta forno i fiori ripieni, poi aggiungete un filo d’olio sopra e una spolverata di Parmigiano Reggiano. Infine infornate nel forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti. Quando sono pronti sfornateli, fateli intiepidire per 5 minuti e servite.

Ingredienti fiori di zucchina ripieni

  • 12 fiori di zucchina
  • 2 zucchine
  • 250 gr. di ricotta di capra
  • 1 mozzarella di bufala
  • 6 filetti di alici sott’olio
  • 40 gr. di Parmigiano Reggiano 36 mesi grattugiato
  • q. b. di sale.

Le proprietà dei fiori di zucchina

Parlare dei fiori di zucchina ripieni significa parlare dei fiori di zucchina. Partiamo dal sapore. Come si presentano al palato? Il loro sapore si presenta in modo del tutto simile ai più famosi fiori di zucca, dunque propongono sentori delicati che sanno di floreale, inoltre sono molto gradevoli e capaci di sostenere l’interazione con altri ingredienti. Sono simili anche in termini di consistenza e proprietà nutrizionali. I fiori di zucchina sono quasi interamente composti da acqua, che li compone per oltre il 90%. Ciò da un lato abbatte l’apporto calorico e dall’altro determina una funzione depurativa e detossinante, che rimane tale nonostante il lungo passaggio al forno. Superiore alla media è anche l’apporto di fibre, che fa dei fiori di zucchina una sorta di efficace digestivo.

Per quanto concerne l’apporto di vitamine e sali minerali troviamo la vitamina C, che fa bene al sistema immunitario, e il potassio, che regolarizza al meglio la circolazione del sangue. I fiori di zucchina contengono anche tanta vitamina A, che fa bene agli occhi. Infine ottimo è l’apporto di antiossidanti, sostanze che impattano sui processi cellulari, riducono l’influsso dei radicali liberi e aiutano il corpo a prevenire il cancro.

Un ripieno semplice e davvero gustoso

Tra  i punti di forza dei fiori di zucchina ripieni al forno vi è proprio il ripieno. Esso coniuga semplicità, gusto e cremosità. Anzi, la texture è così morbida da poterla utilizzare con una sacca da pasticciere. Ma come si realizza il ripieno? Molto banalmente basta mescolare tra di loro gli ingredienti: Parmigiano grattugiato, ricotta, alici, mozzarella di bufala e zucchine. Poi va condito il tutto con un po’ di olio e una bella spolverata di Parmigiano. Un ruolo fondamentale per l’economia del ripieno, e quindi della ricetta in generale, è giocato proprio dalla ricotta, che conferisce cremosità al composto. Attorno alla ricotta gravitano alcuni pregiudizi, come quelli secondo cui sarebbe troppo grassa e poco nutriente.

La ricotta è in realtà tra i formaggi meno calorici in assoluto, visto che non raggiunge le 200 kcal per 100 grammi. Anche la quantità di grassi è bassa rispetto agli altri derivati del latte, in quanto non raggiunge mai il 15%. Il profilo nutrizionale della ricotta, poi, non ha nulla da invidiare agli altri latticini e formaggi. Infatti, è ricca di vitamina D (essenziale per le difese immunitarie), calcio, fosforo e altri sali minerali. Pecca un po’ di proteine, ma solo a causa di una presenza abbondante di acqua, d’altronde la ricotta è un latticino fresco.

Come pulire i fiori di zucchina?

Come ho già detto, la ricetta dei fiori di zucchina al forno è semplice. L’unico elemento di difficoltà, se così si può chiamare, consiste nella pulitura dei fiori. Il rischio, infatti, è di sgualcirli o addirittura di romperli. Come fare per pulire al meglio i fiori di zucchina? Per avere un ottimo risultato è bene prendere specifici accorgimenti. Il primo passo è staccare l’escrescenza che sta alla sua base. A tal proposito è opportuno trovare l’attaccatura e procedere con un taglio qualche millimetro più in basso, mediante un coltellino affilato e con la massima delicatezza.

A questo punto dovrete aprire in modo delicato il fiore e togliere il pistillo, che ha un sapore poco gradevole. Infine si procede con il lavaggio. I fiori vanno lavati sotto l’acqua corrente con un getto delicato, in modo da non rovinare il fiore. I fiori così trattati sono pronti per accogliere il ripieno. Anche in questo caso non esagerate con le dosi, ma riempiteli con la quantità più adatta.

Ricette fiori di zucchine al forno e no ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata di ceci ed elicriso

Insalata di ceci ed elicriso, un piatto raffinato...

I ceci, dei legumi perfetti Vale la pena parlare dei ceci, che insieme all’elicriso sono i protagonisti di questa deliziosa insalata. Potremmo definire i ceci come dei legumi perfetti, infatti...

Insalata esotica con granadilla

Insalata esotica con granadilla, un contorno colorato

Le utili proprietà della granadilla L’insalata esotica che stiamo preparando ci da modo di spendere qualche parola sulla granadilla, un frutto poco comune dalle nostre parti ma molto consumato in...

Insalata di fiori di banano con fagiolini

Insalata di fiori di banano con fagiolini, un...

Parliamo dei fiori di banano Vale la pena parlare dei fiori di banano, che sono i veri protagonisti di questa insalata con fagiolini. Il nome non è creativo, ma molto descrittivo. Stiamo parlando...