logo_print

Coste di bietola al limone, tanti benefici per la salute

Coste di bietola
Stampa

Coste di bietola al limone per un contorno salutare. La bietola da costa è un’ortaggio ricco d’acqua, ferro e vitamine e sali minerali, ed è un alimento molto utile a noi intolleranti al nichel sia perché sostituisce validamente gli spinaci che non possiamo mangiare. Ha proprietà antianemiche, rinfrescanti ed emollienti. Viene consigliata anche a chi soffre di anemia per l’alto contenuto di acido folico che favorisce la metabolizzazione del ferro.

La bietola da coste è particolarmente ricca di provitamina A o beta-carotene: questa vitamina è essenziale per la pelle, per i tessuti e per la vista. Apporta all’organismo buone quantità di magnesio e ferro, due sostanze nutritive molto utili e spesso carenti nelle donne, nei bambini e negli adolescenti.

Coste di bietola al limone e tanti benefici

I benefici delle coste di bietola al limone, un piatto perfetto per chi soffre di celiachia e intolleranza al lattosio, non finiscono certo qui. Le bietole, infatti, rappresentano una validissima soluzione per prevenire una patologia grave come il diabete. Questo beneficio è legato alla presenza di un flavonoide noto con il nome di acido siringico. La sua azione si concretizza nel controllo dei picchi glicemici.

Come non ricordare poi la presenza di vitamina K, una sostanza fondamentale per l’efficienza dei processi cerebrali? Queste coste di bietola al limone sono un vero toccasana per la salute!

L’importanza degli antiossidanti

Un’altra cosa importante che possiamo imparare approfondendo le caratteristiche di queste coste di bietola al limone riguarda l’importanza degli antiossidanti nell’alimentazione. Nelle bietole troviamo in particolare la vitamina C, fondamentale per tenere sotto controllo i radicali liberi e per mantenere efficiente il sistema immunitario. Sono facilmente deperibili percui si raccomando la conservazione.

I nutrizionisti raccomandano di assumerne tra gli 80 e i 90 mg al giorno (dosi consigliate per soggetti adulti).  Con questo piatto è possibile integrare in maniera molto efficace le dosi quotidiane.

Come vedete la preparazione è semplicissima. Portare in tavola questo piatto è la soluzione ideale per presentare qualcosa di sano e gustoso quando si ha poco tempo per cucinare. Sì, è vero, ci sono sempre le insalate miste, ma ogni tanto fa bene concentrarsi sull’apporto di specifici principi nutritivi, che fanno la differenza per la salute.

Ricette come questa aiutano a farlo e, come appena visto, sono semplicissime da preparare. Per portare qualcosa di buono e sano in tavola non è necessario strafare! Basta usare creatività e fare attenzione alla qualità degli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di bietole da coste fresche
  • 1/2 limone
  • q.b. sale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Preparazione

Lavate accuratamente le coste di bietole sotto l’acqua corrente per eliminare perfettamente ogni residuo di terra, privatele delle radici e delle foglie sciupate.

Mettete le bietole in una pentola. Accendete il fuoco e lasciatele  lessare con la stessa acqua di vegetazione che si formerà.

Aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere per 10 minuti. Scolate e condite con un filo di olio e il succo di mezzo limone quindi servite.


Nota per l’intolleranza al nichel

Basso contenuto di nichel. Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione e a basso contenuto di Nichel.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


TI POTREBBE INTERESSARE

0 commenti su “Coste di bietola al limone, tanti benefici per la salute

  • Lun 8 Ott 2012 | Ely ha detto:

    Che idea cremosa e geniale! :D Ma dove le trovi le ispirazioni.. è un piatto gustosissimo! Un felice lunedì e un abbraccio grande! :)

  • Dom 28 Gen 2018 | Francesco ha detto:

    Non c’è bisogno di aggiungere acqua?

    • Lun 29 Gen 2018 | Tiziana Colombo ha detto:

      Ciao, come è scritto nella ricetta : mettete le bietole in una pentola. Accendete il fuoco e lasciatele lessare con la stessa acqua di vegetazione che si formerà.

  • Mer 9 Gen 2019 | Laura ha detto:

    Non riesco a capire se le bietole contengono nichel
    e in quale percentuale!
    Grazie

    • Ven 11 Gen 2019 | Tiziana Colombo ha detto:

      Le bietole sono considerate a basso contenuto di nichel.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti