bg header
logo_print

Fantasmini di Halloween, una ricetta per una serata da paura

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Fantasmini di Halloween
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana, halloween
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
4.7/5 (3 Recensioni)

Fantasmini di Halloween, dei dolcetti che non fanno paura

I fantasmini di Halloween sono un’idea semplice ma geniale per rendere onore alla festa anglosassone e rallegrare le festicciole che si organizzano in questa occasione. Questi dolci per Halloween sono pensati soprattutto per i bambini, visto l’aspetto simpatico e cartoonesco, ma possono piacere anche ai più grandi.

I fantasmini di Halloween sono anche facili da preparare, d’altronde non sono altro che biscotti ricoperti da una glassa bianca. A qualificarli come “fantasmini” è la forma, che si ottiene ritagliando l’impasto con un apposito stampino e realizzando gli occhi con le gocce di cioccolato.

La ricetta dei fantasmini di Halloween è così semplice da risultare a prova di bambino, anzi vi consiglio di coinvolgere i più piccoli nella preparazione. Si divertiranno un mondo a maneggiare farina e burro, a ritagliare i fantasmini e a vederli “crescere” in forno. Il tutto in totale sicurezza, visto che la ricetta non richiede l’uso di coltelli o pericolose fiamme.

Ricetta fantasmini di halloween

Preparazione fantasmini di halloween

  • Per preparare i fantasmini di Halloween iniziate dalla frolla. In una grande ciotola riunite la farina, la fecola, l’amido e il sale.
  • In una seconda ciotola trasferite il burro in briciole e lo zucchero. Infine, incorporate l’uovo e mescolate fino alla completa amalgama.
  • Poi versate il secondo composto nella ciotola con le farine e mescolate fino a quando saranno scomparsi tutti i grumi. Ora formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30 minuti o più.
  • Intanto occupatevi della glassa, mescolando in una ciotola lo zucchero a velo, il latte e il succo di limone. In questo modo dovreste ottenere una glassa candida e liscia.
  • Ora riscaldate il forno a 180 gradi e procedete con la preparazione dei fantasmini. Stendete l’impasto su un piano di lavoro infarinato in modo da ottenere uno spessore di 5 mm. Infine, con l’aiuto di uno stampino a forma di fantasmini ritagliate l’impasto.
  • Cuocete i biscotti a forma di fantasmino al forno per 10-12 minuti, poi fateli raffreddare.
  • Spennellate la glassa sui fantasmini e applicate delle gocce di cioccolato per riprodurre gli occhi e la bocca.
  • Poi fate solidificare la glassa e servite.

Per la frolla senza glutine:

  • 250 gr. di farina di riso,
  • 100 gr. di fecola di patate,
  • 50 gr. di amido di mais,
  • 100 gr. di burro chiarificato freddo,
  • 100 gr. di zucchero,
  • 1 uovo,
  • 1 pizzico di sale

Per la glassa bianca:

  • 200 gr. di zucchero a velo,
  • 2 cucchiai di latte senza lattosio,
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Come fare la frolla dei fantasmini di Halloween?

I fantasmini di Halloween nascondono una normalissima quanto gustosa pasta frolla. Per realizzarla dovete riunire in una ciotola ampia le farine, gli amidi e il sale (giusto un pizzico). A parte dovrete mescolare il burro in briciole e le uova. A questo punto non rimane che unire i due composti per ottenere un impasto sodo da avvolgere nella pellicola alimentare. Dopo una mezz’oretta di riposo in frigo questo impasto è pronto a trasformarsi in biscotti, anzi in fantasmini.

Poi stendete l’impasto su un piano da lavoro infarinato e ritagliate dei biscotti a forma di fantasma, usando una formina o uno stampino apposito. Infine, cuocete i biscotti nel forno preriscaldato per una dozzina di minuti e il gioco è fatto! Ecco dei perfetti fantasmini pronti per essere colorati di bianco.

Come fare la glassa?

La glassa è una componente fondamentale dei fantasmini per halloween. Conferisce ai biscotti un bianco candido, che è il colore tipico dei fantasmi rappresentati nei cartoni animati e nei contesti più allegri.

Come preparare la glassa? Niente di più semplice: basta mescolare lo zucchero a velo, il succo di limone e il latte. L’unico rischio è quello di sbagliare le dosi, ottenendo così una glassa poco omogenea o sbilanciata in quanto a sapore. Per questo vi consiglio di non andare oltre due etti di zucchero a velo, due cucchiai di latte e un cucchiaio di succo di limone.

Mi raccomando, la glassa va applicata solo sui biscotti freddi, che vanno fatti riposare per un quarto d’ora prima di essere decorati. I biscotti trasformarti in fantasmini devono poi riposare una seconda volta, in modo da dare il tempo alla glassa di solidificarsi e diventare un tutt’uno con la frolla.

Fantasmini di Halloween

Dei fantasmini gluten free per un halloween a prova di intolleranze

Un pregio “nascosto” dei fantasmini di Halloween è la loro totale compatibilità con i celiaci e gli intolleranti al lattosio. Non è un dettaglio di poco conto se si considera che sono realizzati con la farina e con il latte.

In questo caso abbiamo usato la farina di riso, che è naturalmente gluten-free, è anche delicata e vanta una buona resa. Sono presenti anche degli amidi, che sono ricavati dalle patate e dal mais, degli alimenti del tutto privi di glutine.

Per quanto concerne il latte è sufficiente utilizzare una variante delattosata. I prodotti delattosati sono presenti ormai in tutti i supermercati e sono solo leggermente più dolci rispetto ai prodotti originali.

Come ottenere dei biscotti morbidissimi

La ricetta dei fantasmini di Halloween è interessante anche perché lascia molta libertà, soprattutto per quanto concerne la consistenza. A tal proposito potreste optare per dei biscotti ancora più morbidi, aggiungendo 120 ml. di latte non appena la soluzione di uova viene incorporata nel mix di farine.

Invece, se volete ottenere dei biscotti più croccanti basta aggiungere un po’ di farina di mandorle. Quest’ultima garantisce una texture più consistente e preserva il carattere gluten-free della ricetta.

Infine potreste anche optare per qualche variante, ad esempio per dei fantasmini al cacao. Per ottenerli basta aggiungere 45 grammi di cacao amaro alla farina di riso. Sono ottimi anche i fantasmini al limone, che si ottengono aggiungendo un po’ di scorza grattugiata. E che dire dei fantasmini alla vaniglia? Per farli è sufficiente versare un cucchiaio di estratto di vaniglia all’impasto.

FAQ dei fantasmini di Halloween

Come sono fatti i fantasmini?

I fantasmini sono composti da uno strato di frolla e da una copertura in glassa bianca. A qualificarli come fantasmini sono la forma e le gocce di cioccolato che si applicano alla fine per riprodurre gli occhi e la bocca.

Come creare i dolcetti fantasmini per Halloween?

I dolcetti fantasmini per Halloween si creano con una semplice pasta frolla ritagliata a forma di fantasmino. Poi si cuociono al forno e si ricoprono con una glassa di zucchero. Per fare la frolla è necessario versare una soluzione a base di uovo e burro su un mix di farine e amidi.

Cosa mangiare per Halloween?

Per Halloween si mangiano preparazioni che riprendono i simboli della festa anglosassone. Nella maggior parte dei casi si tratta di decorare preparazioni classiche (torte, biscotti etc.) con glasse e altre guarnizioni a tema horror. Non di rado le preparazioni sono a base di zucca, che è l’alimento simbolo di Halloween.

Ricette di Halloween ne abbiamo? Certo che si!

4.7/5 (3 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Lasagne alla zucca e fiocchi di latte

Lasagne alla zucca e fiocchi di latte, una...

Un focus sulla zucca, l’ortaggio perfetto Queste lasagne con zucca sono un ottimo primo piatto in grado di far emergere il sapore dell’ortaggio, che troppo spesso tende a perdersi in quello...

Plumcake alla zucca

Plumcake alla zucca, un dolce per Halloween

Un focus sulla zucca La protagonista di questo plumcake è ovviamente la zucca. Essa va ridotta in purea e mescolata agli altri ingredienti per ottenere il classico impasto da plumcake morbido,...

Cappelli della strega (

Cappelli della strega, un simpatico dolce per Halloween

Come usare il cioccolato fondente nei cappelli della strega Tra i protagonisti di questa ricetta dei cappelli della strega spicca il cioccolato fondente. Il suo ruolo è duplice: da un lato...