Una cheesecake con formaggio cremoso per Halloween!

cheese cake cioccolato halloween
Commenti: 0 - Stampa

Una cheesecake ed è subito Halloween!

La nostra cheesecake con formaggio cremoso Exquisa e cioccolato è un modo dolce per prendere con leggerezza l’arrivo di Halloween! Non vedete l’ora di sentire suonare il campanello e vedere i vostri nipotini reclamare “dolcetto o scherzetto”? Una fetta di dolce, sano, genuino e sicuro è quel che ci vuole per festeggiare questa ricorrenza senza abusare di caramelle e merendine piene di conservanti e sostanze chimiche!

Regaliamoci dunque un dessert come questa cheesecake che possa saziare la voglia di buono, senza sconfinare in prodotti preconfezionati. La decorazione a tema sarà semplicissima, approfittando del vasto assortimento di decorazioni e zuccherini che potrete agevolmente trovare nei supermercati o nei negozi specializzati in articoli per feste e pasticcerie. Portiamo a tavola l’allegria con questo delizioso e semplice cheesecake!

Da giorni fervono i preparativi per rendere questa serata magica ed unica al tempo stesso. Avete deciso di organizzare una cena speciale per festeggiare la vigilia di Ognissanti e vorreste un consiglio su come stupire i vostri bambini con un dolce semplice ma originale? Detto, fatto! Per celebrare al meglio questa ricorrenza, oggi vi propongo una ricetta tutta da condividere in famiglia, naturalmente senza glutine.

Quali biscotti possiamo utilizzare per la cheesecake

La base della cheesecake è caratterizzata da uno strato croccante e compatto di biscotti sbriciolati, legati e amalgamati tra loro da burro fuso, che dovrà essere in grado di sostenere la crema al formaggio e che non dovrà sbriciolarsi o spaccarsi al taglio.

La ricetta originale nasce con i biscotti inglesi, rustici e friabili, facili da sbriciolare e da amalgamare con il burro. Alcune volte utilizzo i frollini secchi oppure dei biscotti ai cereali e quando li trovo utilizzo anche quelli integrali. Ho provato a utilizzaree anche quelli al cioccolato o aromatizzati al limone o all’arancia. Mia figlia ha provato a farla con i biscotti ripieni di crema. Io utilizzo aspesso i Digestive che ora ci sono anche senza glutine e lattosio. L’importante è evitare di utilizzare dei biscotti morbidi, come ad esempio i savoiardi. I savoiardi vanno benissimo per il tiramisù o lo zuccotto.

Per frantumare i biscotti si puo’ procedere in due modi differenti. Potete inserirli in un sacchetto di plastica e batterli con un pestabistecche o un mattarello oppure inserirli nel frullatore. e azionate per pochi secondi. Il tempo necessario per sbriciolarli grossolanamente

cheese cake cioccolato halloween

La cheesecake è pronta! È qui la festa?

Volete regalare ai piccoli di casa una festa a tema Halloween? Preparate in pochi passi la cheesecake con formaggio cremoso e cioccolato ed utilizzate il tempo risparmiato per dedicarvi ai dettagli della mascherata! Trucco, parrucco e vestiti spaventosi saranno un gran divertimento, infondo non solo per i più piccoli.

Questo “carnevale” tetro e dark non è solo una moda bensì una vera e propria tradizione, importata dai paesi anglofoni. La nostra cheesecake sarà un dessert perfetto per completare un buffet di Halloween o magari da portare a scuola per la festa in classe. Insomma, liberate la fantasia o, se preferite, servitela a colazione per dare subito il benvenuto a questa ricorrenza già dal mattino.

Cosa sarebbe la cheesecake senza un buon formaggio?

Va da sé, questa cheesecake è un dolce che non potrebbe essere buono con un formaggio qualsiasi. La scelta di un formaggio cremoso adatto è fondamentale per far sì che il dessert venga bene e possa essere apprezzato. Abbiamo dunque scelto di andare sul sicuro e di optare per il formaggio cremoso classico Exquisa, un prodotto d’eccellenza, morbido, cremoso, genuino e saporito.

Questa certezza ci viene dal brand Exquisa, nostro partner e dunque consolidata conoscenza che ci ha mostrato negli anni passione e devozione per prodotti di alta qualità, tanto da essere utilizzato nelle nostre migliori ricette. La cheesecake con formaggio cremoso e cioccolato è un dolce semplice da preparare, ma la sua bontà dipende proprio dalla scelta dei migliori ingredienti. Non abbiate dubbi e fidatevi della qualità, gli assaggiatori di questo dolce sapranno gradire la scelta fatta! 

Il Formaggio Cremoso Exquisa è differente

Parlo di sapori e di consistenza, per l’esperienza e per l’uso che ne ho fatto, sia nelle ricette che scelgo ogni giorno, che per gli spuntini che preparo per me e per i miei familiari. Il formaggio cremoso Exquisa senza lattosio (<0,01g/100g) è digeribile, ma anche molto più cremoso rispetto a molti altri prodotti similari (in fondo, questo dovrebbe essere uno dei principali punti di forza da non sottovalutare!). In più, è versatile: è l’ideale per la preparazione di pietanze dolci e salate, snack e aperitivi, per le feste e le cene in famiglia.

In ogni caso, ho la certezza di portare in tavola un formaggio spalmabile adatto a tutti e perfetto per dare il via libera alla mia creatività in cucina. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che si presenta come un’ottima fonte di proteine idonee per favorire lo sviluppo di muscoli, la crescita dei bambini e la nostra salute a livello generale… e che si tratta di un prodotto senza conservanti e senza glutine. In pratica, se cercate un latticino fresco e genuino, il formaggio cremoso Exquisa merita al più presto un assaggio!

Ed ecco la ricetta della cheesecake con formaggio cremoso:

Ingredienti per 6 persone:

Per la ganache al cioccolato:

  • 100 ml di panna liquida consentita
  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • q. b. di decorazioni di zucchero a tema Halloween

Preparazione:

Mettete a mollo nell’acqua la colla di pesce per circa 15 minuti dopo di che strizzatela e mettetela a sciogliersi nella panna calda. Quando la colla di pesce si sarà completamente unita alla panna, senza grumi, lasciatela raffreddare. Dedicatevi ora alla base della cheesecake al formaggio cremoso frullando i biscotti digestive piuttosto finemente. Incorporate i biscotti polverizzati e il burro e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Rivestite uno stampo da torta a cerniera con un foglio di carta forno e versatevi dentro il composto di burro e biscotti, schiacciandolo e livellandolo. Mettete la base a riposare in frigo per circa 30 minuti.

In una coppa, montate la panna con lo zucchero ed unitevi il formaggio cremoso classico Exquisa ed il succo di limone. È il momento di comporre la cheesecake, versate quindi la crema ben mescolata sulla base di biscotto e livellatene la superficie. Mettete tutto in freezer ad addensarsi per circa 30 minuti. Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato che rivestirà la cheesecake. Scaldate la panna liquida in un pentolino e quando bolle, unite il cioccolato fondente, mescolando il tutto. Quando la ganache sarà intiepidita, versatela sulla torta e decorate con gli zuccherini a tema Halloween. Per una resa ottimale, lasciate la cheesecake di Halloween in frigo per mezza giornata prima di servirla.

5/5 (48 Recensioni)

Seguimi su Instagram e Facebook

Mi trovi sui canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Creerò una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte dai lettori e non abbiate paura. Non criticherò nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta!

CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Madeleine con zucca

Madeleine con zucca, il dolcetto perfetto per Halloween

Madeleine con zucca, un perfetto incontro tra gusto ed estetica Si sa, quando lo scopo è creare dei dolcetti per Halloween anche l’occhio vuole la sua parte, e in senso creativo per giunta....

Risotto di Halloween con salsiccia

Risotto di Halloween con salsiccia, un primo da...

Risotto di Halloween, un primo creativo Il risotto di Halloween non è un risotto come tutti gli altri, d’altronde potete vederlo voi stessi, guardando semplicemente la foto. Ciò che colpisce di...

Brunch di Halloween

Brunch di Halloween, un tris di ricette da...

Perché un brunch ad Halloween? Chi lo ha detto che Halloween si festeggia solo di sera, con il favore delle tenebre? Certo, la festa è associata all’oscurità, alle tematiche horror e noir....

Ragnetti bon bon

Ragnetti bon bon: goliardia e gusto ad Halloween

Ragnetti bon bon bicolore: un dolce economico Volete fare la classica bella figura ad Halloween ma allo stesso tempo vorreste spendere il meno possibile? Preparate dei deliziosi ragnetti bon bon...

Cupcakes ragni salati

Cupcakes ragni salati: una delizia per Halloween!

Cupcakes ragni salati alla zucca: non un dolce come gli altri Come suggerisce il nome i cupcakes ragni salati alla zucca non sono i classici dolcetti di Halloween. Anzi, di dolce hanno davvero...

Tortini di zucca e cioccolato

Tortini di zucca: un Halloween a prova di...

Tortini di zucca, mandorle e cioccolato: belli da vedere e buoni da gustare I tortini di zucca, mandorle e cioccolato sono i dolci perfetti per Halloween, appuntamento che ormai ha preso piede anche...


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine da leggere attentamente! La raccomandazione è quella di controllate sempre gli ingredienti che utilizzate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Tutti gli alimenti devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Quando cucinate per un celiaco organizzatevi al meglio per evitare sia la contaminazione ambientale che quella crociata. Un fattore che in molti sottovalutano. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per celiaci intolleranti al lattosio da leggere attentamente. Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Per tutti gli alimenti non contenenti ingredienti lattei l’indicazione “naturalmente privo di lattosio” deve risultare conforme alle condizioni previste dall’articolo 7 del regolamento (UE) 1169/2011. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


27-10-2019
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti