logo_print

Con le castagne è subito autunno: proprietà e ricette

Castagne
Stampa

Un frutto buono dall’antipasto al dolce!

Con l’arrivo dell’autunno le castagne diventano le regine della casa. La versatilità di questo ingrediente è assoluta giacché possiamo preparare di tutto, si va dall’antipasto al dolce. Dentro la buccia color marrone scuro, si cela un frutto gustoso, energetico e ricco di proprietà nutrizionali.

Da non dimenticare poi la farina di castagne, un prodotto antico che nel secolo scorso veniva considerato ingrediente povero e di scarso valore con il quale si produceva il cosiddetto “pane dei poveri”. Invece, al giorno d’oggi questa farina non è più considerata di scarso valore ed anzi viene apprezzata per le sue caratteristiche. Stiamo parlando di un prodotto gluten free che possiamo utilizzare per preparare un delizioso pane e tantissime specialità diverse, sia dolci che salate.

Una carica di energia con le castagne

Mangiare castagne, in qualsiasi formato, è importante per il nostro organismo. Sono un frutto ricchissimo di fibre, sali minerali ed acido folico, capaci di donare un senso di sazietà e di contrastare la stanchezza psico-fisica. Il consumo di castagne è consigliato in caso di anemia e gravidanza, soprattutto perché l’apporto di acido folico serve ad evitare le malformazioni fetali. Le castagne sono comunque piuttosto caloriche e ricche di carboidrati, ma al tempo stesso sono in grado di ridurre il tasso di colesterolo nel sangue e di riequilibrare la flora batterica.

Possiamo considerare questo frutto una vera e propria riserva di sostanze nutritive essenziali come potassio, fosforo, sodio, magnesio, calcio, zolfo, cloro, amminoacidi ma anche vitamine A, B1, B2, B3, B5, B6, B9, B12, C e D. Come possiamo intuire approfondendo la conoscenza delle proprietà naturali, questo frutto è tutt’altro che “povero” ed aumentarne il consumo nella nostra dieta può solo portare benefici.

Alcuni piatti sfiziosi per mangiare le castagne

Mangiare le castagne fa bene, lo abbiamo capito, ma come possiamo mangiarle? Andarle a raccogliere nei boschi, tornare a casa e scaldarle sul fuoco è una meravigliosa tradizione autunnale da portare avanti assieme a famigliari ed amici. Ma per portare l’odore dell’autunno e di questo frutto in casa, possiamo consigliarvi anche un delizioso pan di Spagna o un golosissimo ciambellone.

E pensando al primo, perché non provare dei deliziosi tortelli di castagne ripieni di salmone o degli gnocchi di pane alla farina di castagne, sorgo e noci? Per il secondo già pregustiamo un meraviglioso tacchino ripieno alle castagne o una vellutata. Insomma, di idee per cucinare ottime ricette a base di questo frutto ne troverete di ogni tipo qui sul nostro blog! Divertitevi a scoprirle ed assaporarle tutte!

10-11-2019
Scritto da: NonnaPaperina
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti