bg header
logo_print

Mousse di castagne: un dessert autunnale

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Mousse di castagne
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 30 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
4.5/5 (2 Recensioni)

Nell’atmosfera avvolgente dell’autunno, in cui i colori caldi e le fresche brezze si fondono in un’armonia unica. Oggi ci immergeremo in un viaggio culinario che celebra appieno i sapori distintivi di questa stagione incantevole. Nel mondo della gastronomia autunnale, poche delizie sanno catturare l’anima di questa stagione tanto quanto la mousse di castagne. Con la sua consistenza vellutata e il sapore ricco e avvolgente, questo dessert incarna l’accoglienza dell’autunno in ogni singolo boccone. Un connubio perfetto tra dolcezza e calore, la mousse di castagne ci invita a gustare la natura mutevole di questo periodo e a lasciarci avvolgere dalla sua magia. Unisciti a noi mentre esploriamo i segreti dietro questa prelibatezza autunnale e scopriamo come regalare al palato un’esperienza unica, degna di questa stagione straordinaria.

Ricetta Mousse di castagne

Preparazione Mousse di castagne

La prima cosa da fare sarà lessare le castagne per circa 2 ore in abbondante acqua, insieme ad un pizzico di sale e alle 2 bacche di anice stellato. In seguito, togliete queste ultime e scolate le castagne, che andranno messe nel frullatore, tenendone da parte qualcuna intera che potrà esservi utile per la decorazione. A questo punto, incorporate lo zucchero e la panna fresca. Frullate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Riponete la mousse in frigo per un minimo di 2 ore, poi modellate il composto con un coppapasta e guarnite a piacere con la panna, con le castagne cotte e/o con crumble di biscotti. Per preparare quest’ultimo, potrete sbriciolare dei biscotti e mescolarli insieme ad un po’ di farina di riso, di burro e di zucchero. Dopodiché, potrete versate il preparato per il crumble in una pirofila e cuocerlo a 180 °C per circa mezz’ora.

Ingredienti Mousse di castagne

  • 200 gr di castagne secche
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 50 ml 50 ml di panna liquida consentita
  • 2 bacche di anice stellato
  •  

Un dolce da assaggiare al più presto? La mousse di castagne!

Se state cercando un dessert speciale da proporre alla vostra famiglia e ai vostri ospiti, dovreste sapere che la mousse di castagne è una grande scelta! Perché? Le ragioni per assaporare questo dolce sono molte. Infatti, le castagne sono nutrienti, salutari, ricche di proprietà terapeutiche e dotate di un sapore davvero unico.

Tuttavia, la maggior parte di noi hanno assaggiato dei dessert fatti con la farina di castagne oppure le hanno assaporate intere dopo averle bollite, arrostite sul fuoco o cotte nel forno. La mousse creata con questo alimento non è molto diffusa, ma vi possiamo assicurare che può fare la differenza in qualunque giornata d’autunno… Andiamo a scoprire il perché.

La mousse di castagne: ecco le caratteristiche

Come abbiamo detto, tanti di noi conoscono molto bene il sapore della castagna. Tuttavia, non tutti sanno che questo vegetale è composto prevalentemente da acqua e fibre, e presenta anche discreti livelli di proteine, carboidrati e grassi sani molto utili al nostro organismo. Contiene anche buone quantità di minerali come magnesio, calcio, potassio, fosforo, rame, zinco e ferro.

Per quanto riguarda le vitamine, potrete assimilare una valida dose di vitamina A, C e diverse vitamine del gruppo B, anche grazie ad una gustosa mousse di castagne, nonché godere dei benefici dei tanti aminoacidi importanti per la salute del nostro corpo. Prive di glutine ed estremamente digeribili, le castagne sono ottime per coloro che hanno bisogno di ottimizzare le funzionalità dell’intestino.

Oltre a questo, è utile sapere che abbiamo a che fare con un alimento rinvigorente e perfetto per contrastare la stanchezza cronica, ma anche con un vegetale che ci propone tanti fitonutrienti ideali per rinforzare la muscolatura e il tessuto nervoso, per garantire un effetto antisettico, antiossidante, saziante e disinfettante al nostro organismo, nonché un potenziale abbassamento dei livelli di colesterolo nel sangue.

mousse di castagne

Pochi ingredienti per la mousse di castagne

Come avrete notato, si tratta di una ricetta che grazie alle castagne offre un gusto speciale, ma anche numerosi nutrienti e tanti benefici per la salute. Tuttavia, in questa ricetta, troverete anche altri alimenti sani e speciali: le bacche di anice stellato, lo zucchero di canna e la panna liquida. Per quanto riguarda quest’ultima, il suggerimento è quello di prediligere un prodotto fresco, di qualità e privo di conservanti.

Scegliendo i prodotti giusti, potrete portare in tavola una mousse di castagne gustosa e molto più sana rispetto a tanti altri dessert e, ovviamente, anche più salutare di molti dolci già pronti e/o ricchi di ingredienti raffinati. Pertanto, vi lasciamo con la lista degli ingredienti e con le modalità di preparazione, augurandovi di assaporare al più presto questo gustoso dessert!

Le castagne sono un alimento molto versatile

Le castagne, vere gemme dell’autunno, ci deliziano con la loro bontà e versatilità ineguagliabili. Da secoli, queste piccole delizie terrose sono state apprezzate per il loro sapore nutriente e la capacità di adattarsi a una vasta gamma di piatti. Dalle caldarroste croccanti alle zuppe confortanti, e ora alla mousse di castagne delicata, queste preziose noci racchiudono un mondo di possibilità culinarie.

Il loro gusto leggermente dolce e il caratteristico retrogusto terroso si combinano splendidamente in ogni piatto, trasmettendo un senso di calore e tradizione. Con un equilibrio tra dolcezza e robustezza, le castagne ci dimostrano che possono essere protagoniste sia in preparazioni dolci che salate, aggiungendo un tocco speciale a ogni creazione. E così, mentre ci immergiamo nel mondo della mousse di castagne, non possiamo fare a meno di apprezzare la flessibilità di questo ingrediente autunnale che continua a stupirci con la sua straordinaria versatilità.

Ricette mousse ne abbiamo? Certo che si!

4.5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Mousse di granadilla

Mousse di granadilla, un dessert per viaggiare con...

Cosa sapere sulla granadilla Vale la pena parlare della granadilla, che è l’ingrediente principale di questa deliziosa mousse. Inizio col dire che è un frutto raro a tutti gli effetti,...

ghriba bahla

I ghriba bahla, deliziosi biscotti alle mandorle marocchini

Il modo migliore per gustare i ghriba bahla I ghriba bahla sono biscotti alle mandorle tendenzialmente morbidi e versatili. Sono ottimi da soli, ma anche in accompagnamento al caffè, cioccolata...

Torta fredda allo yogurt senza glutine

Torta fredda allo yogurt senza glutine, il dessert...

Un focus sullo yogurt greco Il vero protagonista di questa torta fredda è lo yogurt, e per la precisione lo yogurt greco. Questa tipologia di yogurt spicca per la consistenza importante e...