bg header
logo_print

Involtini di zucchine light: un antipasto leggero per tutti

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Involtini di zucchine e fiocchi di latte:
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 5 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
3.5/5 (4 Recensioni)

Un fresco antipasto light con gli involtini di zucchine

Oggi vi propongo un antipasto leggero, sfizioso e gustoso: gli involtini di zucchine light con i fiocchi di latte. Il loro aspetto vi farà fare bella figura durante le cene con amici e parenti, impreziosendo il momento dell’entrée. Questi deliziosi antipasti presentano delle belle tonalità di colore sul verde, bianco e rosso. Il merito di ciò va agli ingredienti scelti per la farcitura: pomodorini datterini, menta e fiocchi di latte.

Tuttavia ad emergere è soprattutto il sapore dei fiocchi di latte, che si ottengono dalla cagliata del latte scremato dopo la coagulazione innescata dai fermenti lattici. Il loro sapore è dolce, anche se talvolta esprimono delle note acidule. Ad ogni modo sono ottimi sia per i piatti dolci che per quelli salati.

Se soffrite di intolleranza al lattosio niente paura, in giro trovate degli ottimi fiocchi di latte lactose-free, che risultano solo leggermente più dolci dei “prodotti originali”.

Ricetta involtini di zucchine light

Preparazione involtini di zucchine light

  • Lavate le zucchine e tagliatele sottilmente in lunghezza, magari con l’ausilio di una mandolina.
  • Spennellate le fettine di zucchina così ottenute con dell’olio extravergine di oliva e grigliatele.
  • Lavate poi i pomodori datterini e tagliateli a dadini.
  • In una coppetta, unite i fiocchi di latte con i pezzetti di pomodoro e circa 5 foglioline di menta tritata.
  • Aggiustate infine il tutto con sale e pepe, mescolando il composto con delicatezza.
  • Prendete una fetta di zucchina ed adagiatevi all’interno un cucchiaio di farcitura di fiocchi di latte e pomodoro.
  • Arrotolate dunque la fetta su se stessa, fino a comporre un involtino.
  • Ripetete l’operazione fino a consumare tutti gli ingredienti.
  • Impiattate (per ogni porzione 4 involtini) e completate il tutto decorandoli con una fogliolina di menta.

Ingredienti involtini di zucchine light

  • 2 zucchine medie
  • 1 confezione di fiocchi di latte consentiti
  • 6 pomodorini datterini
  • 1 ciuffetto di menta fresca
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • q. b. di sale
  • q. b. di pepe

La grande versatilità della zucchina

La zucchina, oltre ad essere l’ingrediente protagonista di questi involtini light, è anche un ortaggio molto versatile in cucina. La sua versatilità consente di adoperare la zucchina per paste, risotti, antipasti e contorni. Qualsiasi sia, dunque, la destinazione che desideriamo conferire alla zucchina, il risultato è generalmente assicurato. Nel caso di questi involtini di zucchine e fiocchi di latte, le fettine di questo ortaggio avvolgono e proteggono un delizioso e fresco ripieno, composto da fiocchi di latte, pomodorini ed aromatiche foglioline di menta.

Involtini di zucchine e fiocchi di latte:

La semplicità disarmante di questo piatto stupisce ma ancor più stupore si ha al primo assaggio! La bontà di questi involtini è tale da creare meraviglia perché, proprio da un piatto così semplice, non ci aspetteremmo un sapore così intenso.

Il segreto è dato ovviamente dagli ingredienti utilizzati. Oltre ai fiocchi di latte, di cui abbiamo già parlato, determinanti per la riuscita di questi involtini sono anche i pomodorini. Proprio i pomodori datterini, infatti, sono portatori di un sapore dolciastro ed acidulo, che si sposa alla perfezione con il gusto di latte dei fiocchi consentiti.

La freschezza dei datterini negli involtini di zucchine light

Un altro ingrediente del ripieno degli involtini di zucchine light è dato dai pomodori datterini. Come sicuramente saprete, sono una varietà di pomodori che si caratterizza per il sapore acidulo e leggermente dolce, in grado di esprimere una delicatezza notevole. Questo tipo di pomodori trasformano i piatti con il loro colore rosso acceso, con le loro note leggere e con la loro morbidezza succosa.

I pomodori datterini spiccano anche per le proprietà nutrizionali, che non hanno nulla da invidiare a quelle degli altri pomodori. Sono ricchi di vitamina C (che giova al sistema immunitario), di vitamina A e di potassio, che regola la pressione del sangue.

Contengono anche tanta luteina e licopene, queste sostanze sono responsabili del colore rosso ed esercitano una buona funzione antiossidante. In virtù di ciò, aiutano a prevenire il cancro e rallentano l’invecchiamento.

L’aromatico tocco della menta negli involtini di zucchine light

Questi involtini di zucchine light vengono completati al meglio con il tocco unico della menta. La menta compare in due fasi distinte: nella preparazione della farcitura (quando viene unita ai fiocchi di latte e ai pomodorini) e nella guarnizione, quando viene distribuita sugli involtini come decorazione.

La menta gioca un ruolo di primo piano per questi rotolini di zucchine. Con il suo aroma fresco e travolgente fa compiere un salto di qualità a questo antipasto, che assume un aspetto gourmet. Ne migliorano infatti l’impatto estetico, trasformando gli involtini vegetariani in una piccola gioia non solo per il palato, ma anche per la vista.

Nel suo piccolo la menta fa anche bene alla salute. E’ ricca dei sali minerali e delle vitamine tipici delle erbe aromatiche, inoltre contiene il mentolo, responsabile del suo aroma e con un’ottima funzione antiossidante.

FAQ sugli involtini di zucchine light

Cosa ci sta bene con le zucchine?

Le zucchine sono ortaggi versatili dunque stanno bene un po’ con tutto. Tuttavia, danno il meglio di sé con ingredienti saporiti e delicati, per esempio con le verdure dolci (carote), con i formaggi freschi e con il prosciutto cotto. Tuttavia alcuni preferiscono dare vita a contrasti accesi, abbinando questi rotolini di zucchine al Parmigiano, al prosciutto crudo e allo speck.

Come fare gli involtini di zucchine?

Per preparare gli involtini di zucchine light è necessario tagliare le zucchine per lungo in modo molto sottile, poi vanno grigliate (anche al forno va bene) e condite con un po’ di olio extravergine di oliva. Infine si passa alla farcitura con i fiocchi di latte e con i pomodori datterini, ma potete aggiungere anche un affettato leggero come il prosciutto cotto.

Che cosa si può fare con le zucchine?

Con le zucchine si possono dare vita a tante ricette. Si possono grigliare e condire per creare dei deliziosi involtini. Possono essere soffritte in padella per trasformare le zucchine in ottimi ingredienti per sughi e risotti. Si possono fare al forno per preparare una deliziosa parmigiana vegetariana e molto altro ancora.

Quante calorie hanno gli involtini di zucchine?

Le calorie degli involtini di zucchine dipendono dagli ingredienti utilizzati per la farcitura. Per gli involtini light che vi presento qui possiamo ipotizzare 50-100 kcal per involtino.

Ricette di antipasti light ne abbiamo? Certo che si!

3.5/5 (4 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Tortini di broccoli e patate

Tortini di broccoli e patate, un antipasto per...

I celiaci e gli intolleranti al lattosio possono mangiare questi tortini di broccoli e patate? Chi soffre di celiachia non può mangiare questo tortino di broccoli e patate, in quanto l’impasto...

Involtini di zucchine gialle

Involtini di zucchine gialle, dei rotolini davvero deliziosi

Involtini di zucchine gialle: al forno o in padella? Gli involtini di zucchine gialle, come quelli di carne, si possono cuocere in padella. Questo metodo, sebbene tradizionale, tende ad essere più...

Casatiello napoletano

Casatiello napoletano, la tradizione pasquale che profuma di...

Origini e significato del casatiello napoletano Il casatiello napoletano è un tipico piatto pasquale della tradizione culinaria napoletana. Le sue origini risalgono al periodo dell'antica Roma,...