Sorprendi con le crespelle di farro con zucchine e ricotta

Tempo di preparazione:

Il secondo è servito con le crespelle di farro!

Ogni momento è sempre giusto per gustare delle buone crepes. Questa variante salata delle crespelle di farro con zucchine e ricotta si propone come un primo piatto light e speciale, ottimo per una cena estiva. La leggerezza delle zucchine, unita alla freschezza della ricotta ed alla base leggera di farro, compone un piatto facilmente digeribile e nutriente che potrà regalarvi gusto ed energie, senza appesantirvi.

In alternativa, arrotolando le crepes più strettamente e riducendo lievemente l’abbondanza della farcitura, potrete proporle come goloso antipasto di terra. Una specialità che sicuramente apprezzeranno tutti e della quale oseranno chiedervi dettagli e ricetta! Un buon suggerimento sarà quello di preparare qualche crepe in più, così da conservarle e riproporle magari anche con farciture nuove nei giorni successivi. Di mangiar bene non ci si stanca mai!

Gusto fresco e leggero con le crespelle di farro con zucchine e ricotta

Queste crespelle di farro con zucchine e ricotta, uniscono la bontà delle crepes al farro, ad una farcitura semplice ma gustosissima. La crema di zucchine, realizzata con un normale pesto di basilico, si sposa alla perfezione con la ricotta, presentandosi fresca all’assaggio. Questo piatto si propone come un simpatico secondo ma può all’occasione diventare anche un antipasto, come abbiamo anticipato. Quel che renderà particolarmente riuscito questo piatto, piuttosto semplice nella sua realizzazione, sarà la vostra capacità di scegliere materie prime di ottima qualità.

In particolare, la preferenza di una ricotta senza lattosio renderà questa pietanza ancor più leggera e semplice da digerire. I colori della farcitura di questo piatto, bianco e verde, suggeriscono l’aggiunta occasionale di alcuni pomodorini rossi decorativi, così che il trionfo della bandiera italiana possa essere ben visibile in queste crepes. Una buona idea per festeggiare una partita della nazionale o la festa della Liberazione! Lasciatevi tentare da questa ricetta buona, salutare e bella da presentarsi.

crepes farro pesto zucchine ricotta ver al 683x1024 Sorprendi con le crespelle di farro con zucchine e ricotta

Una base per mille idee

In questa ricetta vi proponiamo delle crespelle di farro con zucchine e ricotta. Va da sé, tuttavia, che la farcitura indicata potrà essere modificata come si preferisce, lasciandosi – magari – ispirare dalla stagionalità. Le combinazioni possibili sono pressoché infinite e dovrete giusto porvi l’imbarazzo della scelta.

Mozzarella, prosciutto, mortadella, funghi, salame, spinaci, pomodori, ragù, stracciatella, gamberetti, melanzane, robiola, bresaola, ecc., le idee verranno spontanee in base a ciò che avrete in quel dato momento nel frigo! Liberate la fantasia e stupite gli ospiti con le vostre crepes. Questa base diventerà uno dei vostri segreti in cucina!

Ed ecco la ricetta delle crespelle di farro con zucchine e ricotta:

Ingredienti per 4 persone:

Per farcire le crespelle:

  • 4 zucchine
  • 10 foglie di basilico
  • 80 gr. di mandorle
  • 70 gr. di parmigiano reggiano grattugiato stagionato 36 mesi
  • 1 ricotta delattosata fresca

Preparazione:

Segui le istruzioni scritte qui per la preparazione delle crepes

Per la farcitura:

Dedicatevi ora al pesto di zucchine. Lavate le zucchine e lessatele a pezzettoni per 5 minuti in una pentola d’acqua bollente leggermente salata. Trascorso il tempo indicato, scolate le zucchine ed asciugatele con cura. In un frullatore tritate mandorle, basilico, parmigiano ed olio. Unite al composto frullato anche i tocchetti di zucchina e riducete tutto ad una crema, unendo un po’ dell’acqua di cottura delle zucchine, qualora il pesto dovesse risultare eccessivamente compatto.

Procedete a questo punto con la composizione delle crepes, ponendo uno strato di pesto ed alternandolo con un velo di ricotta. Grattate del pepe nero sulla farcitura e chiudete le crepes come preferite. Così composte saranno pronte per essere servite ed assaporate…. Buon appetito!

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

printfriendly pdf button nobg md Sorprendi con le crespelle di farro con zucchine e ricotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *