Crepes senza uova e latte : una variante leggera

Tempo di preparazione:

Varianti delle crepes base: senza uova e senza latte

Le crepes senza uova e latte rappresentano una variante leggera e adatta a tutti. Amatissime da grandi e piccini, sono ideali per chi non può mangiare le uova per un’intolleranza alimentare, per preferenza o per una dieta da seguire. Qualsiasi sia la ragione, il problema può essere facilmente risolto adottando una scelta di impasto alternativo appunto privo di uova.

C’è anche un’altra ragione che può rendere appetibile la scelta di optare per delle crepes prive di uova e di latte: la mancanza di questi ingredienti in casa. Quando l’idea di realizzarle sovviene all’ultimo minuto, magari in occasione dell’arrivo di amici per una visita, e non siamo preparati, possiamo realizzarle lo stesso, tra l’altro risparmiando, anche se in frigo non ci ritroviamo appunto uova o latte.

No latte – no uova: ecco gli ingredienti alternativi

La parola d’ordine per ottenere crepes alternative buonissime è: ingegno. Proprio così, dobbiamo solo usare ingredienti alterativi e le nostre crepes senza uova e senza latte avranno una consistenza ed un sapore egualmente perfetti. Come fare è semplice: al posto delle uova possiamo utilizzare il latte e, eventualmente, al posto di quest’ultimo possiamo avvalerci dell’acqua.

Cucinare senza uova e senza latte non richiede affatto alcuno sforzo supplementare. La procedura da seguire è sempre la stessa, dobbiamo solo sostituire questi ingredienti con altri e il resto del procedimento è identico. Creiamo un’emulsione omogenea con acqua e olio, procediamo con l’aggiungere la farina, sempre setacciandola e sempre a poco alla volta per evitare la possibile insorgenza di grumi e l’impasto è pronto, liscio ed omogeneo, perfetto per la cottura.

Crepes senza uova e latte

Perché preferire le crepes senza uova e senza latte

I vantaggi legati alla scelta di evitare l’uso di latte e di uova sono tanti. In primis il rispetto per eventuali intolleranze alimentari: con gran facilità, quindi, semplicemente eliminando dall’impasto uova e latte si possono comunque ottenere risultati straordinari. Anche il portafoglio ci ringrazierà, visto che il costo di latte e uova è cresciuto di recente vertiginosamente.

Realizzare crepes senza uova e latte significa, inoltre, evitare ingredienti abbastanza calorici, che non tutti possono permettersi di consumare. Mettere acqua al posto del latte si converte in una scelta dietetica a dir poco apprezzabile. Anche l’impiego di olio al posto di uova si rivela scelta vincente per esempio per chi soffre di colesterolo, stando al monito di medici e nutrizionisti che suggerisce di evitare il consumo dei tuorli.

Ed ecco la ricetta delle Crepes senza uova e latte

  • 100 gr. di farina di riso
  • 200 gr di acqua
  • 60 gr. di olio di semi
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • un pizzico di sale

Se volete crepes dolci aggiungete 50 gr. di zucchero

 Preparazione

Versate in una terrina  la farina, aggiungete il lievito e mescolate bene, aggiungete poi l’olio e un pizzico di sale, ora versate l’acqua  e mescolate bene il composto, deve risultare liscio omogeneo  e senza grumi. Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare il composto in  frigo per 30 minuti.

Prima di versare l’impasto scaldare molto bene la pentola o la crepiera e ungerla leggermente. Quando la pentola o la crepiera è ben calda versare un mestolino  di composto nel centro e stenderlo facendo roteare. Se usate una pentola coprite con il coperchio e cuocere per qualche minuto.

Quando vedete che il bordo della crepe comincia a dorarsi e si stacca dal fondo, giratela dall’altro lato per un minuto. Continuate così fino al termine di tutto l’impasto che avete preparato

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *