A tavola con i nutrienti semi di girasole!

Semi di girasole: nutrienti snack e non solo!

Oggi non potevo fare a meno di parlare dei semi di girasole, delle loro proprietà e dei metodi di utilizzo. Perché? Perché sono saporiti e genuini, nutrienti e sazianti. Inoltre, inutile dire che è impossibile non rimanere affascinati davanti ai campi di girasoli… caratterizzati da questi grandi fiori che seguono il sole, colorando le campagne di un giallo vivace, fin dall’arrivo della bella stagione!

Oltre alla loro bellezza, ci regalano appunto i loro preziosissimi semi dalle molteplici proprietà nutritive che, se trattati, tostati e cucinati, diventeranno validi ingredienti per le vostre ricette.

Potrete impiegare i semi di girasole in diversi piatti, senza dimenticare che così come sono possono rivelarsi dei pratici spuntini da assaporare a metà mattinata o sfiziosi snack pomeridiani… Andiamo a vedere come introdurli nella nostra alimentazione e come usarli in cucina.

Le pietanze da portare in tavola

Proteici e ricchi di grassi sani, i semi di girasole dovrebbero far parte della nostra dieta e non sarà neanche tanto difficile introdurli nei nostri pasti. Grazie al loro sapore, sotto certi aspetti simile alla nocciola, si presentano come un ottimo componente di un sano muesli per la colazione. Ma c’è altro, con questi semi potrete arricchire le vostre insalate, zuppe e minestroni: basterà semplicemente aggiungerli prima di impiattare (o come decorazione) e il gioco sarà fatto.

Sono perfetti anche per la realizzazione di gustosi piatti di carne o pesce e, se amate fare il pane in casa, potete inserirli nelle ricette che preferite… Sì, è davvero così facile!  I semi di girasole vi caricheranno di energia e aiuteranno l’apparato gastrointestinale a funzionare al meglio.

semi di girasole

In molti casi, andranno a completare il vostro pasto contribuendo al benessere generale del vostro corpo. Non a caso, a questi alimenti sono stati attribuite proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Tra l’altro, contengono buoni livelli di vitamina E, che combatte i radicali liberi e favorisce il rinnovo cellulare.

Altri consigli per chi desidera cucinare con i semi di girasole

Una delle ricette che vi consiglio è quella dei lollipop di parmigiano reggiano: sono perfetti per proporre ai vostri ospiti un antipasto a dir poco sfizioso e nutriente allo stesso tempo, nonché adatto persino a tutti coloro che devono stare alla larga dal glutine e dal lattosio.

Per quanto riguarda il dessert, dovreste sapere che questi alimenti si sposano molto bene con il cioccolato fondente e con spezie di vario tipo, e possono essere frullati per creare una sfiziosa granella da cospargere dove vorrete.

In generale, potrete usare questi semi ricchi di proteine, acidi grassi essenziali e fibre vegetali ogni qualvolta che vorrete, senza però esagerare in quanto si rivelano abbastanza calorici. In pratica, i semi di girasole si presentano come un ingrediente molto versatile e ideale per le vostre creazioni culinarie.

Anche per quanto riguarda le decorazioni sono davvero ottimi e di certo non rimarranno nel piatto… Provare per credere! In base ai vostri gusti e alla vostra fantasia, realizzerete tantissimi piatti e prodotti da forno deliziosi sotto ogni punto di vista!

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *