Salame di cioccolato: il dolce semplice e divertente da preparare

Tempo di preparazione:

Dolce goloso, semplice e senza cottura? Esiste … è il salame di cioccolato!

Il salame di cioccolato è una di quelle ricette il cui successo a tavola è garantito. Senza fatica e con pochi, semplici passaggi, possiamo ottenere un dolce sfizioso amatissimo dai bambini. Senza accendere il forno, tutto è più semplice. Cioccolato, uova, biscotti secchi: ecco gli ingredienti base di questo dolce simpatico alla vista e gradevole al gusto!

Perfetto per fine pasto semplice o per una merenda golosa, il salame di cioccolato si conserva bene in frigo anche per alcuni giorni. Ideale per l’arrivo di ospiti, esso può essere preparato con un certo anticipo e poi lasciato anche in congelatore senza che il sapore si alteri. Il consiglio è quello di scegliere biscotti in linea con i propri gusti: saranno infatti proprio questi a conferire il sapore al nostro dolce e quella nota di croccantezza così gradevole.

Trucchi e accorgimenti per un risultato perfetto

La prima regola che ci sentiamo di darvi è quella di utilizzare delle uova pastorizzate di ottima qualità: queste contribuiranno sicuramente a ottenere un risultato buono e delicato. Scegliete poi biscotti secchi fragranti e dal gusto neutro. Il salame di cioccolato perfetto deve avere poi dei pezzi di biscotti grandi circa 1 cm: sono questi a dare l’aspetto del “grasso del salame” che è caratteristico di questo dolce.

Il salame di cioccolato richiede una sapiente preparazione del cioccolato: esso va sciolto a bagnomaria, a fiamma molto lenta, per evitare che bruci e ben si accompagna all’aggiunta di un bicchierino di rum o di limoncello. Un piccolo trucco: se desiderate che il vostro dolce abbia una consistenza croccante aggiungete delle nocciole (o mandorle, noci, in base ai gusti) tostate nell’impasto e amalgamate per bene.

Come servire al meglio il salame di cioccolato

Diversamente dal suo aspetto “grossolano”, questo dolce richiede qualche piccolo accorgimento per un aspetto perfetto. Il salame di cioccolato è un rotolo di impasto che deve apparire esteticamente come un salame, quindi, per ottenere questo risultato occorre innanzitutto modellare il composto dandogli la forma di un salame e chiuderlo nella carta stagnola e poi tenerlo in frigorifero per almeno quattro ore. L’impasto deve risultare solido, da tagliare a fette.

Il salame di cioccolato è perfetto in qualsiasi occasione, dalla merenda dei vostri bambini al dessert di fine pasto, tanto atteso dagli invitati a pranzo o a cena. Ancora, può essere utilizzato a fettine nei buffet o ricoperto da un po’ di crema al latte. E’ ottimo anche come base per servire del gelato … insomma è difficile trovare un dolce semplice e veloce da preparare e così versatile come questo.

Ricette e varianti del salame al cioccolato

Qui di seguito verranno aggiunte tutte le nostre ricette con le varianti del salame al cioccolato. Cliccate sul link seguente per scoprire le ricette:

Salame al cioccolato tradizionale

Ora vi consiglio altri blog dove ho trovato varianti deliziose

Salame di cioccolato senza burro

Mattonella di cioccolato e frutta secca

Salame di cioccolato

Salame al cioccolato con fagioli, ricetta dolce vegan con legumi

Mentre sul sito di Alessia trovate utili consigli su come riciclare il cioccolato delle Uova di Pasqua

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *